Home » Agenda » ClimAlpTour e CLISP:

ClimAlpTour e CLISP

maggio 26, 2010 Agenda

Courtesy of ClimalptourDate: 26 maggio 201o, ore 09,00

Location: Grand’Hotel Nuove Terme di Acqui Terme

Sito web: www.climalptour.eu e www.clisp.eu

Convegno dedicato ai progetti europei per il territorio montano.

Alle 9,30 saluti di benvenuto di Gian Franco Comaschi, assessore della Provincia di Alessandria, e Paolo Angelini, focal point nazionale della Convenzione delle Alpi, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Alle 10,15 introduzione al progetto Clisp, di Wolfgang Lexer, capofila Agenzia per l’Ambiente Austria. Alle 10,30 presentazione ufficiale del film sul progetto Clisp.

Alle 10,45 introduzione al progetto ClimAlpTour, con Marizio Dissegna e Isabella Pasutto, capofila Regione Veneto. Alle 11 introduzione del Segretariato Tecnico Congiunto.

Alle 11,15 relazione “Il Cambiamento Climatico: impatti sul turismo e sulla crescita spaziale e strategie di adattamento” di Fellix Colbeck, dell’Università di Monaco, di Pier Carlo Spandei e Matthias Jurek, che seguono Programma Ambientale delle Nazioni Unite, Ufficio regionale per l’Europa – Ufficio di Vienna.

Alle 11,45 relazione su “CLISP – Introduzione alle Aree di studio e programma di lavoro” con Claudio Cofano e Cecilia Mosca della Provincia di Alessandria, Marc Zebisch, dell’Accademia europea di Bolzano, per la Provincia di Bolzano.

Alle 12,15 “ClimAlpTour – Introduzione alle Aree di studio” con Sarah Rutter, dell’Istituto della Montagna Università della Savoia, Mimi Urbanc, del Centro di Ricerca Scientifica dell’Accademia Slovena delle Scienze e delle Arti, e Anton Melik del’Istituto Geografico sloveno.

Alle 13 Conferenza Stampa.

Dalle 14,30 alle 17, due tavole rotonde, aperte al pubblico, in cui esperti locali, nazionali e internazionali presenteranno e discuteranno i risultati ottenuti finora: (in Sala Baccara) “Fare delle Alpi un interessante destinazione turistica tutto l’anno, ClimAlpTour, strategie turistiche innovative come risposta al cambiamento climatico” e “La pianificazione territoriale può adempiere al ruolo chiave dell’adattamento al cambiamento climatico nello spazio alpino? – Stato dell’arte del progetto CLISP”, (in sala Belle Epoque) con la presentazione di Wolfgang Lexer, Stefan Schneiderbauer, Alberto Pistocchi, Melanine Butterling, Sylvia Kruse.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende