Home » Agenda » MADE expo 2010:

MADE expo 2010

gennaio 12, 2010 Agenda

made expoDate: 3-6 febbraio 2010

Location: Fiera Rho Milano

Sito Web: www.madeexpo.it

Ultimi preparativi per la prossima edizione di MADE expo, la manifestazione internazionale dedicata all’intero mondo delle costruzioni e del progetto, in programma dal 3 al 6 febbraio 2010 presso Fiera Milano Rho.

In fase di completamento il calendario degli eventi e delle manifestazioni collaterali che arricchiranno la terza edizione, a partire dal Forum della Tecnica delle Costruzioni, un’occasione unica per i progettisti, per le direzioni lavori, per le imprese, per i committenti, per i fornitori e le istituzioni per incontrarsi, per approfondire, per trasformare le recenti novità normative in una soluzione di rilancio e di valorizzazione della propria attività.

Tutto ciò accade infatti in un momento particolare, in cui entrano in vigore le nuove norme tecniche, in cui il mercato delle costruzioni cerca nell’innovazione tecnica l’unico elemento capace di creare valore e distinzione, sicurezza e sostenibilità, anche attraverso l’utilizzo di materiali e sistemi ad alte prestazioni, lo studio di soluzioni più ardite e moderne, l’impiego di tecnologie più avanzate.

Previsti spazi espositivi dedicati alle aziende e alla loro eccellenza produttiva e una mostra sui prodotti e sui sistemi innovativi di Ingegneria Strutturale, che farà conoscere e toccare le nuove tecnologie, i nuovi prodotti e i nuovi sistemi. In programma anche un’ampia sezione convegnistica, con un approfondimento attraverso corsi, seminari e incontri con gli autori dei principali testi tecnici e scientifici.

Grande spazio al mondo della formazione. L’area tematica della borsa progetti permetterà infatti alle aziende di conoscere e acquisire i progetti di ricerca che le principali università italiane presenteranno tramite supporto multimediale. L’Assise di Ingegneria Strutturale sarà invece un’occasione di incontro tra mondo accademico e istituzioni, per discutere su temi quali la formazione degli ingegneri e il finanziamento della ricerca. L’innovazione e lo sviluppo della tecnologia sono messi a servizio anche della sicurezza, un tema più che mai attuale che pone continuamente nuove sfide al settore.

Sul portale di MADE expo sarà infine evidenziato un percorso che guiderà i visitatori all’interno del polo fieristico per segnalare le aziende operanti nell’ambito dell’ingegneria strutturale. La qualità assoluta del Forum è garantita anche dalla presenza di un Comitato Scientifico a cui partecipano esperti e ordinari dei più importanti Politecnici italiani.

A MADE expo anche Civitas, una città virtuale di 3.000 mq. al servizio dell’involucro edilizio, uno spazio progettato per Uncsaal dove le facciate continue, i sistemi integrati di fotovoltaico, il solare termico, la domotica, le schermature solari, i serramenti, i rivestimenti di facciata, gli accessori, saranno i protagonisti di quattro vie tematiche dedicate all’energia, al silenzio, alla sicurezza e alla progettazione verso l’alto. Civitas è quindi una sfida espositiva finalizzata a coniugare prodotti innovativi ai temi dell’abitare collettivo, in installazioni architettoniche di forte impatto emozionale, con esempi concreti di dettagli costruttivi.

Prosegue con successo anche l’organizzazione dell’iniziativa “Borghi e Centri Storici”, realizzata in collaborazione con la società Borghi Srl, e dedicata alla riqualificazione e alla valorizzazione degli oltre 5000 borghi e dei centri storici italiani. Diverse le regioni italiane (Basilicata, Molise, Puglia, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto) che hanno aderito, dimostrandosi il target prioritario dell’evento. Le regioni presenteranno, nei giorni della manifestazione, la propria offerta territoriale e i progetti di recupero al mondo dell’impresa. Interesse anche da parte delle camere di commercio e di altre realtà territoriali, a dimostrazione della volontà di valorizzare la storia e il patrimonio urbanistico italiano attraverso progetti concreti di recupero.

In fase di avanzata definizione anche il programma dei convegni, con iniziative rilevanti sia in tema di restauro, sia riguardo alla formazione, con la presentazione dei master che in Italia si occupano di tali tematiche, sia in quello del finanziamento, pubblico e privato, dei progetti imprenditoriali.

Chiuso mercoledì 25 novembre il bando del concorso InstantHouse, promosso da FederlegnoArredo srl in collaborazione con il Politecnico di Milano. Numerose le manifestazioni di interesse da parte di studenti e neolaureati delle facoltà di Architettura, Ingegneria e Industrial Design italiane e straniere che dovranno proporre progetti sul tema “Temporary housing_SOUNDSCAPES”, l’ambiente e il paesaggio sonoro nelle città contemporanee, per ripensare le modalità di progettazione dell’abitare in relazione al problema dell’inquinamento, in particolare quello acustico.

“Cultura del Progetto e Impresa” è invece il tema della terza edizione della mostra “Laboratorio di Architettura” a cura della rivista OfArch, che riguarderà l’attività progettuale sviluppata in alcune università, presso le facoltà di architettura, e il lavoro delle imprese costruttrici che realizzano edifici progettati da studi di architettura molto qualificati. Imprese, società di ingegneria e scuole di architettura saranno chiamate a portare il loro contributo in questa manifestazione, a dimostrazione del dialogo tra il mondo della produzione edilizia e quello accademico. Il laboratorio si pone come incontro-confronto, come luogo di collegamento per verificare le reciproche attitudini e definire nuovi percorsi di collaborazione per costruire insieme la città del futuro.

Una forte vivacità si registra inoltre negli spazi espositivi dedicati al legno strutturale, che anche quest’anno registra una notevole crescita in termini di spazi e imprese leader, rafforzando MADE expo come manifestazione di riferimento per il settore. Di particolare interesse le iniziative culturali promosse e coordinate da Assolegno/FederlegnoArredo, come la prima gara nazionale di classificatori di legno massiccio e una mostra sull’uso del legno nella ricostruzione in Abruzzo.

Nell’edizione 2010, tornano Decor&Color Show, l’appuntamento con il colore e le soluzioni più aggiornate in tema di pitture, smalti e finiture decorative, e Europolis, il salone dedicato ai comparti piscina, impiantistica sportiva, fitness e arredo urbano che presenta tutte le novità per il settore, con un’offerta articolata che lascia spazio anche ai temi legati all’ambiente e al risparmio energetico.

Confermato anche quest’anno MADE Sicura, uno spazio per presentare le innovative tecniche di gestione e di costruzione dei cantieri edili e affrontare il delicato tema della sicurezza nei cantieri. Un’area della fiera sarà quindi dedicata alla sicurezza, alla luce delle moderne tecnologie per la salvaguardia della salute dell’operatore specializzato nell’ambito del cantiere.

Da un punto di vista organizzativo, rafforzati i collegamenti da e per la fiera nei giorni della manifestazione. La Fiera di Milano Rho sarà infatti raggiungibile, oltre che con la linea rossa della metropolitana, con il treno – passante ferroviario, linea Torino Porta Nuova/Novara/Milano Centrale, Ferrovie Nord (stazione Cadorna + M1 linea rossa). Confermati gli accordi per offerte riservate ai visitatori della manifestazione su voli da aeroporti nazionali e internazionali, oltre che con numerosi alberghi e 136 ristoranti milanesi e dell’hinterland.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende