Home » Agenda » Nucleare: a Palazzo Marini due giornate di confronto con gli esperti francesi:

Nucleare: a Palazzo Marini due giornate di confronto con gli esperti francesi

settembre 21, 2010 Agenda

Nucleare, Courtesy of Funky64, Flickr.comData: 22 settembre 2010-09-21

Location: Sala delle Colonne di Palazzo Marini – Camera dei Deputati, Via Poli 19, Roma

Sito web: www.miniambiente.it

Si aprirà mercoledì 22 settembre alle ore 9.30 nella Sala delle Colonne di Palazzo Marini (Camera dei Deputati, Via Poli 19, Roma) il convegno “Produzione di energia elettrica da centrali nucleari: gli aspetti ambientali e l’esperienza francese”, promosso dalla Commissione tecnica di verifica dell’impatto ambientale – VIA e VAS – del Ministero dell’Ambiente in collaborazione con l’Ambasciata di Francia.

Dopo i saluti del sottosegretario Roberto Menia, in rappresentanza del Ministro Stefania Prestigiacomo, e del Ministre conseiller pour les affaires économiques, Chef du service Economique, Marc Maupas-Oudinot, in rappresentanza dell’Ambasciata di Francia, il presidente della Commissione Claudio De Rose introdurrà i lavori, intervenendo sulla situazione attuale dell’energia nucleare in Italia, in particolare sulla recente normativa e il ruolo previsto per la Commissione VIA – VAS.

Seguiranno poi numerosi interventi di esperti italiani e francesi, che si protrarranno fino alle 13.30 di giovedì 23 settembre: Corrado Clini (Direttore Generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia), Giuseppe Caruso (coordinatore della Sottocommissione VAS), Mario Pain e Olivier Aubourg (della Direzione generale Energia e clima del Ministero dell’ecologia francese), Jean-Luc Lachaume, Julien Collet e Guillaume Wack (Agenzia sicurezza nucleare francese), Eric Neyme e Bruno D’Onghia (EDF), Giancarlo Aquilanti (Enel) e Ali Nouri (Areva).

Molto atteso è il contributo che sarà fornito dai tecnici francesi in relazione agli impatti ambientali delle centrali nucleari, alla sicurezza degli impianti e al rischio radiologico delle aree interessate. Sarà poi interessante il tema della pianificazione del nucleare con particolare riferimento ai siti e allo smaltimento delle scorie, aspetto per il quale la Commissione VIA – VAS del Ministero sarà coinvolta in quanto competente in materia su scala nazionale.

Essenziali, poi, per superare i pregiudizi verso il nucleare sono le campagne di comunicazione rivolte all’opinione pubblica, altro tema che sarà affrontato nel corso delle due giornate.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

gennaio 22, 2018

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

Il dibattito sull’obbligo dei sacchetti biodegradabili per l’acquisto di frutta e verdura sfusa nei supermercati e nei negozi, scattato il 1° gennaio 2018, non si placa e cresce la confusione tra i consumatori. Per questo il laboratorio Food-Packaging-Materials di CSI, società del Gruppo IMQ, è voluto intervenire per fornire alcune informazioni tecniche, che spiegano, ad [...]

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende