Home » Agenda » Orti urbani nelle aree verdi del progetto C.a.s.e.:

Orti urbani nelle aree verdi del progetto C.a.s.e.

giugno 9, 2010 Agenda

orto urbano, Courtesy of alfiogreen, Flickr.comData: 14 giugno 2010 ore 12.00

Sito web: www.gransassolagapark.it

Scadono lunedì 14 giugno alle ore 12.00 i termini per la presentazione delle domande per la gestione degli Orti Urbani nelle aree verdi del progetto C.A.S.E. Le domande dovranno pervenire all’Ente Parco Gran sasso Laga, che ha stipulato apposito Protocollo d’Intesa con il Comune dell’Aquila in questa fase sperimentale, e potranno essere recapitate nella sede dell’Ente, in via del Convento ad Assergi, mediante consegna a mano, a mezzo FAX al n. 0862 606675 o per posta. Considerato che la stagione agraria è già iniziata e che l’assegnazione seguirà la procedura d’urgenza, si ricorda che la graduatoria sarà formulata, tenendo conto della sussistenza dei requisiti richiesti, sulla base del numero di protocollo d’entrata agli Uffici del Parco.

La domanda va compilata utilizzando il modulo (All. n. 1) che l’Ente Parco ha pubblicato insieme all’Avviso sul proprio sito web: www.gransassolagapark.it. Alla domanda il richiedente dovrà obbligatoriamente allegare copia di un documento valido d’identità.

Gli orti sono 216 e sono ubicati nei nuovi insediamenti di Assergi, Camarda, Paganica 2, Paganica Sud, Tempera, Gignano, Bazzano, Roio Poggio, Roio 2 e Coppito 3. Possono presentare domanda colori i quali siano assegnatari di un appartamento del Progetto C.A.S.E., che non abbiano proprietà o disponibilità di altri appezzamenti di terreno coltivabile nelle immediate adiacenze dell’appartamento ricevuto in assegnazione, che non siano Imprenditori Agricoli Professionali, che siano in grado di provvedere personalmente o tramite il proprio nucleo familiare alla coltivazione dell’appezzamento assegnato, che non abbiano subito condanne penali per reati contro l’ambiente e che dichiarino di essere a conoscenza degli obblighi previsti dal Manuale di Gestione per la Concessione ed Uso degli Orti Urbani, pubblicato sullo stesso sito web del Parco.

Tra gli aventi diritto verrà formulata una graduatoria che avrà valore per un anno solare. Nel caso in cui, esaurite le richieste delle persone aventi diritto, sussistano ancora disponibilità, gli orti residui potranno essere assegnati, come orti collettivi, nell’ordine: ad Associazioni e Cooperative di volontariato operanti sul territorio comunale e ad Istituti Scolastici, pubblici o privati, posti nelle vicinanze di una delle nuove aree del progetto C.A.S.E.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende