Home » Agenda » Rigenergia 2010:

Rigenergia 2010

maggio 26, 2010 Agenda

rigenergia 2010, Courtesy of rigenergia.itData: 28 – 29 – 30 maggio 2010

Location: VD’A Palaexpo – loc. Autoporto Pollein (Valle D’Aosta)

VD’A Palaexpo – loc. Autoporto
Pollein (Valle d’Aosta) Italy

Sito web: www.rigenergia.it

Riapre la quarta edizione della fiera internazionale – organizzata da Assessorato regionale Attività produttive e Chambre valdôtaine - in programma dal 28 al 30 maggio 2010 al Vd’A Palaexpo di Pollein. L’esposizione ha come obiettivo quello di trasformare la Valle d’Aosta in un laboratorio alpino di eccellenza su risparmio energetico, energie rinnovabili, efficienza energetica degli edifici e mobilità sostenibile. Confermata la location della fiera nell’area dell’autoporto di Pollein, alle porte di Aosta, dove su un totale di 5mila mq (3700 coperti e 1300 scoperti) saranno ospitate 123 imprese commerciali (53 delle quali valdostane e 17 straniere), il programma è stato arricchito perché il progetto Rigenergia possa offrire molto di più di una delle tante esposizioni che stanno nascendo in ogni angolo d’Italia.

Iniziativa organizzata dall’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE) e dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta, in collaborazione con la Chambre Valdôtaine – Attiva Srl.

Interverranno:

Giovanni Silvestrini – Direttore scientifico di Kyoto Club

Lorenza Bergamaschi – Responsabile Application Engineering di Ruud Lighting Europe Srl

Mara Ghidinelli – Attiva Srl

Monica Pirovano – Presidente di Confindustria Valle d’Aosta

Marco Riccardi –  Direzione Programmi per lo Sviluppo Regionale, Regione Autonoma Valle d’Aosta

Roger Tonetti - Assessorato alle Attività Produttive, Regione Autonoma Valle d’Aosta

Davide D’Ambrogio – Key Account Manager Italia Zumtobel Illuminazione Srl

Pierquinto Bigliardi, Direttore Vendite Dehn Italia SpA di Bolzano, membro del CT81

Roberto Milliery – Consiglio Direttivo del Collegio dei Periti Industriali Valle d’Aosta

Gian Paolo Allegro - Vice Presidente E.P.P.I.

Erika Favre e Chiara Bertolin - COA Energia

Roger Tonetti – Assessorato alle Attività Produttive, Regione Autonoma Valle d’Aosta

Diego Boero e Fabio Ghiso – Politecnico di Torino

Mauro Conti - Direttore Bit SpA.

Marco Pezzaglia – Centro Studi APER-REEF

Claudio Roccia – Hoval Italia Srl.

Briata Paolo – Hoval Italia Srl

Luciano Gallo – Froeling

Franco Carinci – Carinci Group Srl

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende