Home » Agenda » Superga park tour:

Superga park tour

giugno 18, 2013 Agenda

Data: Sabato 22 giugno

Ore: ore 16 -20

Location: Piazza Castello, Torino

Sito web: Parchipocollina

Nell’ambito dei Festeggiamenti per il san Giovanni organizzati dall’Assessorato allo Sport e Tempo Libero Città di Torino, l’Ente Parco del Po e Collina Torinese allestisce uno stand in piazza Castello a Torino per incontrare il pubblico e coinvolgerlo sempre più nell attivismo cittadino verso lo sviluppo di una comunità con coscienza ambientale e sociale più consapevole, in particolare annessa al tempo libero nel verde. Il personale del parco sarà a disposizione per offrire informazioni sulle molteplici attività di quest’anno proposte attraverso COLLINAPO (passeggiate, escursioni, visite, spettacoli ed eventi) e dare indicazioni sulle bellezze fruibili da tutti lungo il fiume Po e sulla collina torinese, in particolare relative al SUPERGA PARK TOUR che si svolge il giorno dopo, domenica 23 giugno tra Sassi e Superga.

Il pomeriggio diventa un momento di comunicazione del Parco nostro paesaggio naturale, spirituale ed emotivo, dove i valori sociali della fruizione della natura nel tempo libero e nell’attività sportiva si possono sposare con l’accettazione, la conciliazione e la condivisione sociale, favorendo così le buona pratiche del rispetto per i luoghi, l’ambiente e il territorio.

Dalle ore 17 alle ore 19, in partnership con Etnotango Festival che gode del Patrocinio AIAPP, il Parco del Po e Collina Torinese propone inoltre sul palco di piazza Castello l’installazione artistica delle opere-fiore dell’artista Diego Maria Gugliermetto realizzate in spugna, che saranno parte della scenografia della performance di teatrodanza “NATURA RIBELLE” a cura della LCMM by Etnotango. Seguirà tango di strada per tutti. La performance sarà ripetuta il giorno dopo, tra Sassi e Superga, in occasione del Superga Park Tour.

“La connessione fra green ed eventi sportivi è nota, quella con attività artistica e culturali, in particolare della natura della danza, è un settore innovativo da investigare.  Le attività di valorizzazione naturalistico-paesaggistica che si connotano anche per aspetti di mediazione artistica e culturale e di caratteristiche al confine fra attività sociali e di mobilità individuale, intesa nei suoi elementi del movimento delle persone e quindi di grande valore anche della salute psicofisica, sono format da legare in modo organico alle iniziative di uso degli spazi pubblici, soprattutto quelli aperti e nel verde” (Ippolito Ostellino, Direttore Ente Parco Po e Collina Torinese)

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende