Home » Finanziamenti » Ultimi articoli:

Prestigiacomo: a metà aprile il decreto sugli incentivi

marzo 29, 2011 Finanziamenti, Normative
C'era l'ospite d'onore, il commissario europeo per l'Ambiente Janez Potocnick, il governatore della Lombardia Roberto Formigoni e il ministro dell'ambiente Stefania Prestigiacomo a decretare i successi della rimozione dei rifiuti speciali e pericolosi dalle discariche dell'area di Pioltello e Rodano. Sono stati ancora gli incentivi, però, a tenere banco alla conferenza stampa ospitata ieri al Pirellone a Milano.  “Entro la prima decade di aprile concluderemo i lavori di consultazione ed emaneremo il decreto ministeriale, che dovrà rispettare quanto votato all'unanimità sia dalla Camera che dal Senato; e cioè che gli investimenti in corso devono essere salvaguardati, intendendo per impianti messi in esercizio ...

Una “rivoluzione solare” per uscire dallo stallo rinnovabili

marzo 16, 2011 Eventi, Finanziamenti, Normative
A indicare una strada possibile, una via d’uscita dalla situazione di stallo, ci prova Gianni Chianetta, presidente di Assosolare. Lo scenario è quello del Solar Revolution Summit, l’appuntamento annuale per tutti gli operatori del solare organizzato da Business International. La proposta è semplice: «Chiediamo al ministro Romani un decreto legge per tutelare gli investimenti già partiti e di prendere invece un po’ di tempo per la legge sugli incentivi». Regole che vanno scritte, sottolineano gli operatori, dopo una riflessione attenta e un approfondimento delle dinamiche del settore. La situazione è di blocco totale. Aziende congelate, prospettive incerte: oltre 10.000 persone potrebbero ...

Decreto rinnovabili: un pericoloso “stop and go” per il fotovoltaico

A 10 giorni dal "Decreto Romani", che ha sollevato una moltitudine di reazioni trasversali (sia politicamente che di categoria) nel mondo della green economy italiana, abbiamo chiesto ad Antonio Sileo, ricercatore dello IEFE Bocconi e collaboratore di Greenews.info e a Giacomo Selmi, Research fellow dell'I-Com-Istituto per la Competitività, di ricostruirne la genesi le principali conseguenze previste. Il Decreto Legislativo del 3 marzo 2011 , ormai noto come Decreto Romani, pur essendo nato per recepire la Direttiva 2009/28/CE sulle rinnovabili, ha inflitto una ...

Decreto rinnovabili: la voce degli “stranieri”. Intervista a Andrea Sasso, Edf Enr Solare

Con il Decreto Romani, il settore fotovoltaico ha ricevuto una pesante battuta d'arresto dal governo, seminando incertezza tra gli investitori e tra gli operatori. Abbiamo chiesto l’opinione di Andrea Sasso, amministratore delegato di Edf Enr Solare, joint venture italo-francese, nata da E++, storica azienda di proprietà della famiglia Sasso, e Edf Enr, la società del colosso francese che si occupa di energie rinnovabili. D) Ing. Sasso, come valuta il decreto Romani? C’è uno scollamento tra la politica e la realtà di quanti si occupano concretamente di rinnovabili? R) Diciamo che su quest’ultimo decreto è scappata un po’ la mano al governo... La politica in Italia ha questo brutto vizio: di essere completamente staccata ...

All’Italia 94,2 mln di euro da Life+

luglio 27, 2010 Finanziamenti, Normative
Nuova pioggia di finanziamenti dall'Unione Europea grazie al fondo per l'ambiente Life+:  Bruxelles ha infatti approvato 210 nuovi progetti per tutelare la natura, sostenere le politiche ambientali e migliorare l'informazione e la comunicazione verso il cittadino. L'Italia, con 56 progetti selezionati, è la prima beneficiaria del programma, che vedrà ben 94,2 milioni di trasferimenti comunitari - poco meno del 40% del finanziamento globale europeo di 249,9 milioni. In totale, con l'aggiunta dei fondi pubblici nazionali, i progetti rappresentano un investimento per l'ambiente in Europa pari a 515 milioni di euro. "Il programma Life+ continua a finanziare progetti innovativi e di grande qualità", ha sottolineato il commissario europeo all'ambiente Janez ...

La corsa all’oro dei bandi UE per l’energia

luglio 21, 2010 Finanziamenti, Normative
Nei giorni scorsi si è ufficialmente chiuso  il bando pubblico dell'Unione Europea per 3,98 miliardi di euro a sostegno della ripresa economica del continente attraverso "progetti energetici evoluti". La Commissione dovrà ora valutare e selezionare 43 progetti per elettricità e gas e 45 progetti di energia "verde".  I primi potranno disporre di 2,3 miliardi di euro, mentre ai secondi saranno destinati, stando a quanto riporta l'Ansa, unicamente 32 milioni, provenienti dall' iniziativa CIP 2009 Eco-innovation, che nel 2010 metterà però a disposizione altri 35 milioni (bando aperto fino al 9 settembre). Lo sviluppo dei 43 grandi progetti energetici (31 progetti per gasdotti e 12 progetti ...

Allo studio il Mediterranean Carbon Fund

Si chiamerà "Mediterranean Carbon Fund" il nuovo strumento che diverse istituzioni finanziarie europee stanno mettendo a punto per sostenere progetti di sviluppo sostenibile nell'area del Mediterraneo. Il fondo, che partirà nel 2011 e potrebbe disporre, secondo le stime, di 200 milioni di euro, vede in campo la Banca Europea degli Investimenti (Bei), la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e l'Agenzia di Sviluppo Francese (Afd) insieme a Cdc Climat, Kfw Bankengruppe e Proparco. Obiettivo del nuovo fondo, che nasce nell'ambito dell'Unione per il Mediterraneo, è quello di fornire ulteriori strumenti di finanziamento ...

Pubblicato il decreto per la tracciabilità delle biomasse

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto  che stabilisce le nuove modalità che gli operatori della produzione e distribuzione di biomasse e biogas (derivanti da prodotti agricoli, allevamenti e foreste, inclusi i sottoprodotti) devono seguire per poter garantire la tracciabilità della filiera, al fine di accedere agli incentivi pubblici previsti dalla legge. Lo ha stabilito il  Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di pari accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico, come seguito della Finanziaria 2008, in cui venivano già anticipati i meccanismi di incentivazione della produzione di energia elettrica mediante impianti (di nuova costruzione, rifacimento o potenziamento) alimentati da fonti energetiche rinnovabili, entrati in esercizio ...

Il concorso “Marevivo” per il solare nelle isole italiane

“L'energia solare per le isole minori italiane”: questo il titolo della nuova edizione dell'iniziativa Marevivo presentata ieri a Roma dall'omonima associazione ambientalista. Il bando sancisce un concorso internazionale di idee e un protocollo di intesa per produrre energia solare in 50 isole minori italiane, sede di 9 Aree Marine protette e abitate da 200 mila cittadini riuniti in 36 comuni. Al concorso, aperto fino al prossimo 6 settembre, possono partecipare studenti, professionisti e imprese. Tre sono le categorie sulle quali lavorare: un oggetto che produca energia solare, un elemento di un sistema (come ad ...

Oggi a Bruxelles il lancio del nuovo bando Ue “Eco-innovation”

Il nuovo bando Ue “Eco-innovation” è stato presentato oggi a Bruxelles, con l’obiettivo, come nelle precedenti edizioni, di  promuovere eco-progetti pilota in tutta Europa, finanziabili fino al 50% dei costi ammissibili. Il riciclo dei materiali, l’applicazione di soluzioni ecologiche per cibi e bevande, l’uso di prodotti per l'edilizia sostenibile e l’alimentazione del business verde sono le quattro direttrici di azione su cui verte il concorso di quest'anno. Nel 2009 il bando ha visto come capofila molte imprese italiane,  proprio per l’alto numero di partecipanti alla gara. Sulle 202 proposte presentate l'anno scorso, che hanno visto nascere numerose partnership fra aziende di diversi paesi, sono stati in tutto 614 i ...
Pagina 3 di 5«12345»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende