Home » Green Economy » Ultimi articoli:

Climatizzati o congelati? Breve ragionamento sull’insostenibilità dell’aria condizionata

agosto 11, 2015 Green Economy, Idee, Smart City
Al paese di mio padre, un borgo di mille anime sull’Appennino campano, le estati torride si sono sempre combattute alla vecchia maniera: imposte e finestre chiuse durante il giorno, acqua, frutta e siesta prolungata. Il fresco silenzioso che accoglie entrando nella penombra di una vecchia casa dai muri spessi, lasciando l’afa e il clamore delle cicale fuori dalla porta, è una delle sensazioni più tipiche delle estati nel sud Italia. È stato un colpo, perciò, quando un paio di anni fa un’anziana zia mi ha salutato chiedendomi a che temperatura preferissi il condizionatore... Sebbene ancora (per fortuna) lontani dai livelli americani, la febbre dell’aria condizionata si ...

Edoardo Winspeare, il regista con bicicletta e borraccia

Una delle voci più accorate del cinema meridionale italiano. Nonostante sia nato in Austria, Edoardo Winspeare è uno dei registi più affezionati al Sud Italia e in particolare al Salento, dove è cresciuto. Si è trasferito prima a New York e poi a Monaco per studiare, ma è tornato in Salento a vivere. Debutta sul grande schermo con il film Pizzicata, nel 1996. Nel 2002 è la volta di Sangue vivo, che racconta di come la musica pizzicata possa guarire l'epilessia, candidato al Nastro d'Argento per il miglior soggetto. Il miracolo esce nel 2003, vincitore del premio della Città di Roma come miglior film e del premio FEDIC, mentre Galantuomini esce nel 2008. Dopo il documentario ...

Zehus: la bici ibrida che si ricarica pedalando

Ci sono la bici muscolare e quella elettrica. Lo spazio in mezzo a questi due opposti era rimasto vuoto fino a pochi anni fa, quando Giovanni Alli, 30 anni, ingegnere, durante il suo dottorato al Politecnico di Milano si è messo in testa di provare a dar vita a una bici ibrida. Zehus, il sistema che permette di ottenere una bici elettrica che si ricarica pedalando, in grado di far risparmiare il 40% della fatica senza bisogno di essere collegata alla rete elettrica per fare il pieno di energia, sta infatti cambiando il futuro della due ruote. Flessibile e Made in Italy, è il frutto ...

“Storico” accordo sui cambiamenti climatici: USA e Cina si impegnano a ridurre le emissioni di CO2. Storico?

novembre 12, 2014 Green Economy, Internazionali, Politiche
E'già stato definito "storico" l'accordo tra Cina e Stati Uniti sulla riduzione delle emissioni di gas serra: il leader cinese Xi Jinping e il presidente Barack Obama hanno firmato nella notte un trattato che li impegna a tagliare CO2 e altri gas serra entro il 2025/30. La Cina si è impegnata a mettere un cap alle emissioni di gas serra, che dovranno iniziare a diminuire al massimo nel 2030, o anche prima, e a portare la quota di energia prodotta da fonte non fossile al 20% dell’energy mix entro il 2030. Per gli Stati Uniti l’obiettivo fissato ...

Stati Generali: più occupazione con il “Made Green in Italy”

Tre milioni di lavori verdi, con 234.000 nuove assunzioni solo nel 2014 secondo il rapporto GreenItaly 2014 di Unioncamere-Fondazione Symbola presentato nei giorni scorsi. 190.000 posti di lavoro nel solo 2013 per la realizzazione e gestione di impianti di fonti rinnovabili; migliaia nelle 50.000 aziende agricole biologiche. Più di 460.000 possibili posti di lavoro da un programma di rafforzamento dell'efficienza energetica; 30.000 da una gestione più efficiente della raccolta differenziata.  Gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Ministero dell’Ambiente e dal Consiglio Nazionale della Green Economy, con il supporto tecnico ...

Fondi green e crowdfunding: cresce la finanza sostenibile Top Contributors

Pochi giorni fa la Commissione Bilancio della Camera ha approvato l'atteso parere sul "Collegato ambientale", formulato sulla base della relazione della Ragioneria dello Stato. Non è passata l’istituzione del Fondo Italiano di Investimento Green Communities, un fondo da un miliardo di euro partecipato da Cassa Depositi e Prestiti. Le motivazioni ravvisate dalla Ragioneria: vaghezza delle coperture e, come già scritto dalla Commissione Finanze, rischio che il patrimonio del Fondo sia computato nel debito del settore pubblico allargato e incida dunque negativamente sugli equilibri di finanza pubblica ai fini dei parametri europei. Il Fondo, previsto in un emendamento dei relatori approvato in Commissione Ambiente, avrebbe dovuto dare sostegno finanziario a ...

Natural Design: le creazioni dell’associazione Mutabilis a Torino

ottobre 16, 2014 Green Economy, Idee
Arte e natura rappresentano, da sempre, un binomio perfetto. Lo sguardo sapiente dell’artista non si limita, però, a ritrarre ciò che vede, ma racchiude mondi interpretati e vissuti, dentro cui l’uomo proietta la sua personale visione del mondo: in qualche modo l’artista, ispirato dalla bellezza della natura, traspone nelle sue creazioni una realtà interiore magica, data dalla sua percezione del mondo esterno. Il paesaggio muta, si trasforma continuamente: luce e ombra, come sosteneva il pittore francese Corot, non sono mai ferme e anche dal medesimo punto di vista il paesaggio non è mai immobile. I dipinti en plein air hanno un dinamismo del tutto differente da quelli presi dalla macchina fotografica: ...

Nasce Greenfunding, la prima piattaforma di crowdfunding per la green economy

ottobre 6, 2014 Green Economy, Idee
Giovedì 2 ottobre si è tenuto al Campus Luigi Einaudi dell'Università di Torino il 6° Salone Nazionale dell'Imprenditoria Femminile e Giovanile, organizzato dall'Associazione GammaDonna con l'adesione del Presidente della Repubblica. Tema del 2014: "Come sta cambiando l'Italia? I modelli imprenditoriali emergenti", declinato in un convegno e quattro laboratori tematici. Protagoniste del LAB4 "Finanziamenti innovativi" - moderato da Giancarlo Rocchietti del Club degli Investitori - le piattaforme di crowdfunding, raccontate negli interventi di Angelo Rindone, fondatore di Produzioni dal Basso, Claudio Bedino di Starteed e Andrea Gandiglio, presidente dell'Associazione Greencommerce, che ha anticipato il lancio di Greenfunding, la prima piattaforma italiana dedicata ai progetti della green economy, online da venerdì 10 ...

Sulle piattaforme di hosting arrivano i nuovi domini internet “ecologici”

ottobre 3, 2014 Green Economy, Idee, Prodotti, Servizi
La lenta ma inesorabile avanzata della green economy si legge anche nella nascita delle estensioni dei nuovi domini internet, da poco disponibili anche in Italia attraverso le principali piattaforme di hosting. A partire da una delle più note, Register.it, del Gruppo Dada: .bio, .bike, .farm sono solo alcuni dei circa 700 nuovi possibili domini per chi volesse connotare ecologicamente la propria attività sin dall'indirizzo web, abbandonando i più banali .it, .com ecc. "Bio - scrive il team di Register - è molto di più che una semplice abbreviazione. Bio è uno dei principali trend degli ultimi anni, è una prospettiva di scenari futuribili, è un'identità ben precisa. Il dominio ...

Responsabilità estesa del produttore: un dibattito aperto (e piuttosto confuso)

  L'OCSE ha definito la responsabilità estesa del produttore (o EPR Extended Producer Responsibility) come una strategia di protezione ambientale dove la responsabilità del produttore è estesa anche alla fase post-consumer, ovvero all'intero ciclo di vita del prodotto (OECD, Development of Guidance on Extended Producer Responsibility), rendendo così il produttore responsabile dell'intero ciclo di vita, in particolare per il ritiro, il riciclo e lo smaltimento finale. In base ai risultati di un’indagine svolta su un campione di PMI dell’Unione Europea dei 28 Paesi, con l’obiettivo di misurarne la maturità sui temi dell’uso efficiente delle risorse, non sembrerebbe però emergere, in alcun modo, la consapevolezza, da parte delle imprese, del ruolo potenziale che la responsabilità estesa del produttore potrebbe assumere in ...
Pagina 5 di 10« First...«34567»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

maggio 4, 2019

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, [...]

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

aprile 29, 2019

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia. Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta [...]

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende