Home » Internazionali » Ultimi articoli:

Investimenti UE nella Green Economy: il fascino del Dragone

dicembre 9, 2010 Internazionali, Politiche, Progetti
Generalmente, i cambiamenti e le trasformazioni industriali investono l'economia e la società su scala globale oltre che locale. Insieme ai cambiamenti economici e sociali, come in una reazione a catena, si verificano trasformazioni riguardanti l'apertura dei mercati a livello globale, e, da un decennio, tali trasformazioni stanno coinvolgendo anche il settore ambientale, ponendo dei vincoli per uno sviluppo sostenibile. E' questa la base della Green Economy: semplicemente si è preso coscienza della necessità di un nuovo modello di sviluppo industriale e sociale basato sullo sfruttamento di nuove tecnologie a basso impatto ambientale e a minor consumo energetico. L'obiettivo è quello di sviluppare ...

Yes, we CANcun

dicembre 9, 2010 Internazionali, Politiche
A Cancun la seconda e ultima settimana di negoziazioni sul clima apre scenari inediti, mentre trapela la speranza che si possa arrivare a decisivi passi avanti per un accordo su un trattato di riduzione delle emissioni di CO2. O almeno di arrivare a compromessi su alcuni nodi cruciali. I testi negoziali sono ancora aperti, con molte opzioni e incognite e alcuni Paesi mostrano (seppur tardivamente) le loro buone intenzioni. Il colpo di scena arriva dalla Cina, che martedì ha annunciato di poter accettare impegni volontari ma vincolanti di riduzione delle emissioni di gas serra; a patto, chiaramente, che anche gli altri ...

Prima settimana a Cancun: la gara a fare peggio

dicembre 6, 2010 Internazionali, Politiche
La prima settimana negoziale della Conferenza di Cancun sul Clima (COP 16) non ha visto sostanziali passi avanti nei negoziati: gli argomenti in campo sono ancora molti, dai finanziamenti ai Paesi in via di sviluppo, al futuro dei progetti Clean Development Mechanism del Protocollo di Kyoto, alla lotta alla deforestazione. Non è stata assunta nessuna decisione di rilievo, forse perché fino ad ora a Cancun ci sono stati soltanto i team di negoziatori, i cosiddetti "sherpa", mentre i Ministri sono arrivati solamente negli ultimi giorni e inizieranno a partecipare alle sessioni negoziali da domani. I Ministri dovranno valutare e discutere i due nuovi testi negoziali frutto del ...

“Le tempeste” dei nipoti di James Hansen

dicembre 6, 2010 Idee, Internazionali, Politiche, Recensioni
Il “nonno del riscaldamento globale”. Questo è il soprannome di James Hansen, autore del nuovo libro Tempeste, edito in Italia da Edizioni Ambiente (il titolo inglese è Storms of my Grandchildren, "Le Tempeste dei miei Nipoti"). In realtà James Hansen non è un nonno qualunque: è uno scienziato della NASA ed è stato relatore per la Task Force statunitense sui cambiamenti climatici, a cui hanno partecipato Colin Powell, Condoleeza Rice e altri membri del Gabinetto USA. E’ a conoscenza dell’urgenza di agire per contrastare i cambiamenti climatici e a deciso di iniziare a spiegarlo a tutti, per i ...

Cancun, primo giorno: sul clima necessario un compromesso

novembre 30, 2010 Internazionali, Politiche
Si è aperta ieri a Cancun, in Messico, la Sedicesima Conferenza delle Parti (Cop 16) dell'UNFCCC, la convenzione delle Nazioni Unite nata per studiare e contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici. Fino al 10 dicembre Greenews.info pubblicherà gli aggiornamenti sui principali snodi nelle negoziazioni, a cura di Veronica Caciagli.   Concretezza, compromesso, urgenza. Queste sono le parole chiavi dei negoziati sul clima di Cancun, apertisi ieri in Messico. Un compromesso necessario per trovare soluzioni globali di risposta ai cambiamenti climatici e ridurre le emissioni di gas serra a un livello tale da prevenire cataclismi mondiali. Nel discorso di apertura della COP 16, il Segretario Esecutivo dell'UNFCCC Christiana Figueres fa appello ...

Energy Council USA-UE: lo sviluppo delle rinnovabili come elemento di sicurezza energetica

novembre 22, 2010 Internazionali, Politiche
La sicurezza energetica è, ormai da tempo, uno dei temi caldi dell'agenda politica interna di qualsiasi Paese del mondo. La garanzia di approvvigionamento energetico significa, infatti, maggiore sicurezza in campo economico e industriale e dunque prosperità. In altri termini, l'energia è oggi il centro vitale per la sopravvivenza di ogni Paese. La componente energetica, oltre a rappresentare un elemento ineludibile nell'ambito delle politiche economiche e di sviluppo delle singole Nazioni, ne influenza, del resto, anche le rispettive politiche estere. E' sulla base di questi fattori, legati all'importanza strategica della sicurezza energetica, che nel novembre 2009 l'Unione Europea e gli Stati Uniti creano l'Energy Council. I rappresentanti ...

UE: coordinamento e nuove tecnologie per ridurre le emissioni

novembre 18, 2010 Internazionali, Politiche
Cambiamenti climatici, politiche per diminuire le emissioni di carbonio, tecnologie energetiche sostenibili e cooperazione tra l'Agenzia Internazionale per l'Energia (IEA) e la Direzione Generale Energia della Commissione Europea. Questi i temi che hanno animato il Summit sullo Strategic Energy Technology Plan 2010 (SET-Plan), tenutosi a Bruxelles il 15 e 16 novembre. Lanciato nel 2007 dalla Commissione Europea, il SET-Plan rappresenta il pilastro fondamentale in tema di rivoluzione delle tecnologie  sostenibili relative alle politiche climatiche ed energetiche dell'Unione Europea. Il suo obiettivo è quello di creare una piattaforma di coordinamento tra le politiche energetiche europee e la ricerca scientifica riguardante le energie rinnovabili, per elaborare ...

G20 di Seul, non solo finanza: gli impegni dei Leader su energia e clima

novembre 12, 2010 Internazionali, Politiche
Anche se nel G20 di Seul, conclusosi poche ore fa, i temi principali sono stati quelli della finanza e del ruolo dei Paesi Emergenti, energia e clima rimangono materie centrali del dibattito politico mondiale. I leader del G20, nei comunicati conclusivi del summit, rilasciano dichiarazioni forti che contengono promesse impegnative: dall'eliminazione dei sussidi alle fonti fossili allo sviluppo di tecnologie pulite. Nel comunicato finale, il G20 Communiquè, si legge l'impegno a continuare il lavoro di razionalizzazione e di eliminazione graduale (phase-out) di sussidi inefficienti alle fonti fossili nel medio termine, ...

Dall’Europa una proposta per limitare i fosfati nei detersivi

novembre 9, 2010 Internazionali, Politiche
Le acque dei bacini europei sono attaccate qutodianamente da ingenti quantità di fosfati, tanto che è a rischio la loro qualità, con ingenti danni per l’ecosistema. Per questo la  Commissione Europea ha presentato, il 4 novembre scorso, una proposta per proibire l’uso di fosfati nei detersivi, almeno in quelli destinati all’uso domestico, e per limitare gli altri composti e derivati del fosforo presenti nei detergenti per il bucato, responsabili della cosiddetta “eutrofizzazione” delle acque, ovvero l’aumento delle sostanze nutritive che fanno crescere a dismisura la presenza di alghe marine (ma il fenomeno è sempre più diffuso anche nei laghi). Di quei fenomeni, cioè, noti anche come ...

UNEP: 11 azioni per segnare i Millenium Goals

Sono 11, come i giocatori di una squadra di calcio, i settori di intervento che l'UNEP, l'agenzia delle Nazioni Unite per la protezione dell'ambiente, ha individuato nel report "A Brief for Policymakers on the Green Economy and the Millennium Development Goals", per centrare gli Obiettivi del Millennio attraverso lo sviluppo dell'economia verde. Ecco la formazione: agricoltura, edifici, città, energia, pesca, foreste, industria, turismo, trasporti, rifiuti, acqua. Il documento intende dimostrare, attraverso esempi di azioni concrete, che l’adozione dei principi della “green economy” ha prodotto ricadute positive, non solo per ...
Pagina 19 di 28« First...10«1718192021»...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende