Home » Internazionali » Ultimi articoli:

La spinta del Parlamento Europeo verso la green economy

Con le interviste realizzate dal nostro inviato Bruno Pampaloni ai parlamentari impegnati nella sessione di Strasburgo del 5 -8 luglio 2010 si apre la nuova rubrica "Bollettino Europa", realizzata da Greenews.info, in collaborazione con l'Ufficio Informazione del Parlamento Europeo di Milano, per aggiornare i lettori, ogni lunedì, sui lavori in corso nelle Commissioni impegnate a discutere i temi della sostenibilità ambientale e della green economy. Ancora oggi molti italiani ignorano o si rifiutano di conoscere i meccanismi e l'impianto istituzionale dell’Unione Europea. Un'indifferenza spesso giustificata con la vulgata nazionale che vede nell'Europa una “matrigna”, distante dai problemi e dal sentire dei comuni cittadini perché ...

UE: stop al commercio di legname illegale

Nella seduta di ieri il Parlamento Europeo ha votato con piena convinzione, (644 voti a favore e 25 contrari) una legge per escludere dal mercato europeo legno e prodotti derivati di origine illegale. "Un passo importante", l'ha definito con soddisfazione il WWF, "per frenare i processi di deforestazione a cui l’Europa, con il suo mercato, tra i più importanti al mondo, contribuisce sensibilmente". Perché questa legge entri definitivamente in vigore a settembre toccherà ancora votare al Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura dell'Unione Europea. Nel caso in cui venga adottata, dal 2012 tutto il legname di origine illegale, insieme ai suoi prodotti, saranno messi al bando ...

Il G20 chiude con un timido riferimento all’ambiente

Si è chiuso ieri sera a Toronto, in Canada, il G20, il summit mondiale dei paesi più industrializzati, che rappresentano il 90% del PIL della Terra. Nonostante gli auspici delle associazioni ambientaliste di tutto il mondo, che avevano invocato, nei giorni precedenti il vertice, una presa di posizione forte sulle questioni climatiche e ambientali, il comunicato finale, incentrato sulle misure per la ripresa economica e il rigore sui deficit pubblici, si è chiuso con un generico proposito, "di rito", a non dimenticare i problemi legati ai cambiamenti climatici e alle loro ripercussioni.   Un riferimento più specifico è stato fatto all'incidente della marea nera in ...

Allo studio il Mediterranean Carbon Fund

Si chiamerà "Mediterranean Carbon Fund" il nuovo strumento che diverse istituzioni finanziarie europee stanno mettendo a punto per sostenere progetti di sviluppo sostenibile nell'area del Mediterraneo. Il fondo, che partirà nel 2011 e potrebbe disporre, secondo le stime, di 200 milioni di euro, vede in campo la Banca Europea degli Investimenti (Bei), la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e l'Agenzia di Sviluppo Francese (Afd) insieme a Cdc Climat, Kfw Bankengruppe e Proparco. Obiettivo del nuovo fondo, che nasce nell'ambito dell'Unione per il Mediterraneo, è quello di fornire ulteriori strumenti di finanziamento ...

Il messaggio di Ban Ki-Moon in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente

In vista della Giornata Mondiale dell'Ambiente del 5 giugno pubblichiamo il messaggio integrale del Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon. La biodiversità, quell’incredibile varietà di forme di vita sulla Terra che ci fornisce sostentamento, è in pericolo. Le specie si estinguono ad una velocità mai registrata prima. La maggior parte di tali estinzioni è connessa alle attività umane, che inquinano e esauriscono le risorse d’acqua, modificano e degradano gli habitat, alterano il clima globale. Dalle rane ai gorilla, dalle piante enormi agli insetti minuscoli, migliaia di specie sono a rischio. Il tema della Giornata Mondiale dell’Ambiente di quest’anno, “Molte specie. Un ...

La corsa più pazza del mondo, contro la CO2

Secondo le stime del rapporto International Energy Outlook 2010 della EIA (l'Energy Information Administration americana), diffuso nei giorni scorsi, le emissioni di anidride carbonica sono destinate a crescere se non si interverrà tempestivamente con leggi e normative che regolino il consumo di carburanti fossili e che puntino a rafforzare la diffusione delle rinnovabili. Il rapporto rende infatti noto che le emissioni globali di diossido di carbonio cresceranno del 43% entro il 2035, qualora non si intervenga sugli attuali standard di consumo applicando restrizioni a livello globale. L'incremento delle emissioni sarà determinato, per il 49%, dal consumo crescente ...

Il tempio dell’automobilismo si apre alla mobilità sostenibile. Ecorace 2010, da Monza a Ispra

maggio 31, 2010 Eventi, Internazionali, Politiche
Nell'immaginario collettivo Monza è sinonimo di velocità e di auto da corsa. Quelle che dal 1922 si inseguono a (sempre più) folle velocità sulla pista dell'Autodromo Nazionale.  A chi lavora all'interno di questo tempio dell'automobilismo una descrizione così riduttiva è però sempre stata stretta e Aria Nuova, la manifestazione chiusasi ieri, è un evento che, dal 2008, prova a spiegare al grande pubblico come la mobilità sostenibile del futuro passi necessariamente attraverso i test e la ricerca tecnologica che si svolgono qui e nel vicino Joint Research Centre dell'Unione Europea, a Ispra, partner ...

L’intervento del Sottosegretario Saglia al Festival dell’Energia

maggio 21, 2010 Internazionali, Nazionali, Politiche
Su gentile segnalazione dell'ufficio stampa del Festival dell'Energia di Lecce, pubblichiamo il testo integrale dell'intervento che il Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, On. Stefano Saglia avrebbe dovuto tenere ieri pomeriggio al convegno "Anno 2020, come raggiungere gli obiettivi europei", previsto all'interno del programma del Festival. Le fonti energetiche rinnovabili sono la grande sfida del futuro. Alle possibilità di un loro utilizzo, economicamente competitivo, sono affidate le speranze di uno sviluppo sostenibile del sud del mondo e di una riconversione ambientale  dei  paesi  avanzati. Il  23  gennaio  2008  la  Commissione ha  proposto  il  pacchetto  per  l’energia  e  ...

Biodiversità: siamo tutti coinvolti

maggio 17, 2010 Internazionali, Politiche, Recensioni
I sondaggisti di Eurobarometro, il settore di analisi della pubblica opinione della Commissione Europea, alla domanda: “cosa ne pensa del rischio scomparsa della biodiversità sul nostro pianeta?” si sono ritrovati almeno una volta su due di fronte a un grande punto interrogativo dipinto sul volto dell’intervistato. Pare che in tutti gli Stati Membri soltanto il 38% degli individui sottoposti al sondaggio conosca il significato del termine “biodiversità” mentre la maggioranza soffra di una profonda mancanza di informazione a riguardo. Fatto abbastanza grave se si pensa che tra le principali cause della perdita della diversità biologica ci sono le attività dell’uomo, con il supersfruttamento dei terreni ...

Bruxelles ospita i Sindaci e Stoccolma Green Capital

Bruxelles ospita oggi, in una doppia cerimonia al Comitato delle Regioni e al Parlamento Europeo, la presentazione di Stoccolma Green Capital 2010 e l'assemblea del Patto dei Sindaci, che vedrà i sindaci di 500 delle 1680 città europee che hanno aderito al programma, ribadire il proprio impegno allo sviluppo sostenibile. La giornata inizierà alle 9,30 in rue Belliard, sede del Comitato delle Regioni, con il seminario "Stockholm European Green Captial 2010. Role Model for Europe", organizzato dalla Città di Stoccolma in collaborazione con la Commissione Europea. Ad illustrare come è possibile rendere più vivibili le città - dove risiede ormai ...
Pagina 21 di 28« First...10«1920212223»...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende