Home » Internazionali » Ultimi articoli:

Copenhagen: pre-vertice per evitare il flop

Mentre gli occhi del mondo e dei media sono concentrati sul World Summit on Food Security della FAO, in corso da oggi a mercoledì a Roma, i Ministri dell'Ambiente dei paesi partecipanti alla Conferenza sul clima di dicembre sono riuniti a Copenhagen, fino a domani, per le ultime consultazioni informali. Un incontro pre-vertice per evitare che il tanto atteso meeting si trasformi in un insuccesso totale. Il rischio è infatti divenuto concreto, a seguito dei mancati accordi tra Usa e Cina nel corso dell'Apec, il summit dei Paesi dell'Asia e del Pacifico, chiusosi ieri ...

Aperto oggi a Roma il summit FAO sulla sicurezza alimentare

novembre 16, 2009 Internazionali, Politiche
"È tempo di un rinnovato impegno da parte della comunità internazionale, specie dei Paesi più ricchi, per sconfiggere la povertà e per porre le basi di uno sviluppo sostenibile e diffuso" è stata la dichiarazione affidata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Presidente del Senato Renato Schifani in apertura del World Summit on Food Security della FAO a Roma. Nonostante gli auspici di Napolitano il summit conta tuttavia quattro grandi assenti: Barack Obama, Nicolas Sarkozy, Gordon Brown e Angela Merkel non presenzieranno, lasciando un vuoto significativo nella rappresentanza dei paesi ricchi, fondamentali per lo stanziamento di fondi per la sicurezza alimentare. Ieri è così ...

E se i ghiacciai non si sciogliessero? Almeno in India…

novembre 13, 2009 Internazionali, Politiche
Avvicinandosi alla Climate Change Conference di Copenhagen giornali e telegiornali ricordano con insistenza la necessità di ridurre le emissioni, cantanti e attori, politici e scrittori si sentono in dovere di seguire il "main stream" dell'impegno ambientale per essere, in termini giornalistici, "sul pezzo" ed ergersi a paladini della sostenibilità. Il coro sembra perfettamente intonato e l'orchestra procede con la sinfonia. Ma cosa succederebbe in Europa se un ministro dell’ambiente sostenesse che il riscaldamento globale non ha poi queste gravi conseguenze sullo scioglimento dei ghiacciai? Una stecca degna dei fischi del pubblico? Può darsi, ma la complessità e la delicatezza delle questioni ambientali impone di ascoltare con attenzione ...

La Fao si batte per un’agricoltura “intelligente”

novembre 9, 2009 Internazionali, Politiche, Progetti
Si fanno sempre più numerosi i temi da dibattere al tavolo di Copenhagen il 7-18 dicembre. La Fao ha infatti presentato, in occasione del meeting di Barcellona,un rapporto sull’agricoltura “intelligente”. Il crollo del prezzo del cibo del 2008 insieme a preoccupanti indizi di riscaldamento globale (sintomatici di ben più gravi implicazioni sul lungo periodo) hanno portato la food-security e il cambiamento climatico in cima all’agenda internazionale, con la raccomandazione, da parte della Fao, di considerare questi due aspetti congiuntamente dal momento che, essendo entrambi interconnessi con l’attività agricola, l’uno è causa e conseguenza dell’altro. L’articolo 2 della United Nations Framework Convention on Climate Change ...

Copenhagen sempre più vicina, ma sempre più lontana.

novembre 6, 2009 Internazionali, Politiche
Il tiro alla fune continua a un mese da Copenhagen e le prospettive non sono particolarmente incoraggianti. Era solo luglio quando Obama dichiarava di fronte al mondo intero che gli Stati Uniti erano pronti per “dare l’esempio”e guidare una nuova battaglia sul clima. Oggi l’entusiasmo sembra non essere più lo stesso e il Senato americano esita nell’approvare il taglio delle emissioni proposto dalla Casa Bianca. Voci di corridoio danno addirittura come incerta la presenza del neo-premio nobel nella capitale danese dati i pochi risultati attesi. L’ondata di pessimismo fa indietreggiare anche il Presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso  che considera il vertice di Copenhagen la giusta sede ...

La Svezia etichetta i cibi inquinanti

L’attenzione alle calorie passa in secondo piano, almeno in Svezia, dove, sugli scaffali dei supermercati, compariranno le prime etichette a segnalare le emissioni di Co2. La Swedish National Food Administration (Slv) ha sottolineato infatti la necessità di rendere il consumatore consapevole della quantità di gas serra generati dalla produzione degli alimenti acquistati. Il trasporto, le tecniche di coltivazione e produzione, i macchinari per il confezionamento rendono alcuni cibi più eco-compatibili di altri e, mettendo nel carrello solo prodotti a basso imapatto ambientale, si potrebbero ridurre dal 20 al 50% le emissioni derivanti dal settore alimentare. Un esempio? In Svezia il consumo di carne arriva a toccare i ...

Battuta d’arresto per il nucleare: le agenzie di sicurezza bocciano l’Epr

novembre 4, 2009 Internazionali, Normative, Politiche
Con una denuncia pubblica e congiunta, le agenzie di sicurezza nucleare ASN (Francia), HSE’sND (Gran Bretagna) e STUK (Finlandia) hanno dichiarato “non sicuro” il sistema di sicurezza Epr (European Pressurized Reactor) ideato dall’azienda francese Areva. Secondo le tre agenzie, i sistemi di controllo della gestione di emergenza del reattore non sarebbero sufficientemente indipendenti rispetto a quelli della gestione ordinaria e, in caso di incidente, rischierebbero di bloccarsi contemporaneamente. Inoltre, il progetto EPR non sarebbe stato ancora approvato e, in quanto prototipo, risulta inammissibile un suo utilizzo nel breve periodo. La notizia, oltre a provocare il crollo del 5% delle quotazioni Areva, ha sollevato forti discussioni anche ...

Barcelona Climate Change Talks 2009

novembre 3, 2009 Agenda, Internazionali, Politiche
Data: dal 2 al 6 novembre Location: Barcellona, Barcelona Convention Centre. Sito web: www.unfccc.int Da dieci anni, molti Paesi hanno preso parte ad un trattato internazionale - "La convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici" (Unfccc) per iniziare a considerare delle strategie comuni per ridurre il riscaldamento globale e per affrontare l'inevitabile aumento delle temperature. Più recentemente un certo numero di Nazioni ha approvato un'aggiunta al trattato, il Protocollo di Kyoto che pone minure piu incisive e vincolanti. Dal 2 al 6 novembre si terrà, in questo contesto, il vertice che vedrà presenti circa 4000 delegati di 190 paesi nell'ultimo vertice prima di COP15 a Copenhagen. Nei cinque giorni si affronterà ...

Vertice Ue a Bruxelles: aspettando Copenhagen

In vista della conferenza dell Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici di Copenhagen, il 29 e 30 ottobre si sono incontrati a Bruxelles i capi di stato e di governo dell’Unione Europea. All’ordine del giorno: le concessioni ai paesi in via di sviluppo. Ammonteranno tra i 5 e i 7 miliardi di euro per il triennio 2010-2012, ma saranno volontarie e nessun contributo ...

E’ possibile ridurre i consumi energetici? Top Contributors

Paolo Saraceno Pubblichiamo in anteprima un articolo di Paolo Saraceno, Dirigente di Ricerca dell'Istituto Nazionale di Astronomia ed Astrofisica sui temi del consumo energetico. Saraceno sarà presente al Festival della Scienza di Genova il 31 ottobre e il 1 novembre alla conferenza "Energia e Ambiente: i numeri che contano" e al caffé scientifico "Il caso Terra" . Davanti ai problemi ambientali ci si domanda spesso se è possibile ridurre i consumi energetici. Il modo con cui si produce energia è infatti, assieme all’agricoltura, una delle principali fonti di gas serra:  l’81% dell’energia consumata nel mondo è ottenuta dai combustibili fossili, che producono ogni anno  più di 20 miliardi di ...
Pagina 26 di 28« First...1020«2425262728»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende