Home » Nazionali » Ultimi articoli:

La candidatura di Torino a Smart City

febbraio 28, 2011 Nazionali, Politiche
Oggi è una giornata di orgoglio per Torino, dice in apertura l’Assessore all’Ambiente del Comune di Torino Roberto Tricarico. Siamo infatti soddisfatti per il cammino che ci ha portato qui, a presentare pubblicamente la forza della nostra città, che si candida a ruolo di Smart City. Torino arriva oggi preparata, dopo un lungo lavoro e importanti politiche di sostenibilità avviate ormai da tempo: la città ha promosso progetti riconosciuti a livello europeo, ricorda  Roberto Ronco, Assessore all’Ambiente della Provincia di Torino, e tutte le istituzioni sono qui oggi perché intendono mettere a disposizione le loro competenze con la volontà forte di continuare a lavorare in sinergia. Già, il 10 febbraio del 2009 ...

Csr manager Italia: verso una low carbon economy

febbraio 23, 2011 Aziende, Eventi, Nazionali, Politiche, Pratiche
Il territorio è malato, il reddito è da fame. La bolla finanziaria dopo che si è sgonfiata ha lasciato per strada economie in frantumi. L'ambiente è diventato non una risorsa in pericolo, ma la risorsa più scarsa. Clima e finanza, due mondi, due crisi, una sola soluzione. “Low carbon economy” è la ricetta di Csr manager network Italia, l'associazione nazionale che raduna i professionisti di imprese, fondazioni d'impresa, società professionali, Pubblica amministrazione, enti non profit che si dedicano alle problematiche socio-ambientali e di sostenibilità connesse alle attività aziendali. Il network, con il suo presidente Caterina Torcia, si è dato appuntamento martedì 22 ...

Una verità chiara come il sole: meno di due euro al mese

Meno di due euro al mese, un caffè e un cornetto. Gli incentivi per il fotovoltaico costeranno ogni mese alle famiglie italiane, da qui al 2020, quanto una colazione al bar. Quegli incentivi, pari a 34 miliardi di euro, frutteranno 30 miliardi di investimenti in parchi fotovoltaici e, di conseguenza, una ricchezza per il Paese di 110 miliardi, che ritorneranno in parte allo stato sotto forma di entrate fiscali per 50 miliardi. Saranno creati 210.000 nuovi posti di lavoro e si ridurranno le emissioni di Co2 del 5%. Sono alcuni dei chiarissimi dati contenuti nel dossier "Verità solare: i numeri del fotovoltaico in Italia", elaborato da...

Dossier IRES: 250mila posti di lavoro nelle rinnovabili

febbraio 4, 2011 Nazionali, Politiche, Recensioni
Il dossier su "Energia e Lavoro Sostenibile" , curato dall'IRES - l’Istituto delle Ricerche Economiche e Sociali - in collaborazione con la CGIL, fa il punto della situazione sulle politiche per le energie rinnovabili in Italia e le possibilità occupazionali del mercato. Il documento offre una fotografia piuttosto precisa del settore, contestualizzandolo nel panorama degli accordi internazionali e dei nuovi scenari, aperti da innovazioni come le smart grid. Da tempo, si discute, infatti, delle notevoli potenzialità occupazionali della green economy e il rapporto di IRES-CGIL, prova a mettere sul tavolo cifre e ipotesi documentate. Attualmente l’occupazione nel settore delle fonti rinnovabili in Italia è, tra posti diretti e indiretti, di poco superiore alle 100 ...

Meno 2.700 MW di rinnovabili = meno 3.100 posti di lavoro

gennaio 27, 2011 Nazionali, Politiche, Rassegna Stampa
L'impatto dei tagli agli incentivi per le energie rinnovabili potrebbe causare al nostro Paese fino a 2.700 MW di potenza energetica pulita in meno, equivalenti a 3.100 posti di lavoro nell'attività di produzione e manutenzione. E'questa la stima fornita da Althesys (la società di ricerca e consulenza che cura l'Irex, l'indice di Borsa delle energie rinnovabili) in fase di approvazione della bozza di Decreto Legislativo sulla promozione dell'uso di energia da fonti rinnovabili, attualmente in discussione alla Commissione Industria del Senato. "Abbiamo stimato - osserva Alessandro Marangoni, amministratore delegato di Althesys - gli ...

Quer pasticciaccio brutto dei sacchetti di plastica

Per una volta che l'Italia arrivava prima su un provvedimento in tema ambientale... La Commissione Europea ha avviato l'inchiesta preliminare, a cui seguirà l'apertura di una procedura di infrazione nei confronti del nostro paese, "reo" della messa al bando dei sacchetti di plastica non biodegradabili. O meglio, di aver violato, a questo riguardo, la direttiva comunitaria sugli imballaggi, ma soprattutto di non aver notificato formalmente il provvedimento a Bruxelles - "dimenticanza" che, secondo la giurisprudenza della Corte di Giustizia Europea, può portare a disapplicare la legge. Stiamo parlando della normativa che dal 1 gennaio 2011 vieta, nei negozi e supermercati italiani, la distribuzione di sacchetti di plastica, se non fino ad esaurimento delle scorte e ...

Il quarto rapporto Euromobility sulla mobilità sostenibile

E' Venezia la città più "eco-mobile" d'Italia. La città veneta, sesta lo scorso anno, si aggiudica così il trofeo italiano della mobilità sostenibile, scalzando Bologna dal primo posto, seguita da Parma e Torino, che passa dalla tredicesima alla terza posizione. La classifica emerge dalla quarta edizione del rapporto "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle 50 principali città", elaborato da Euromobility con il contributo di Assogasliquidi e Consorzio Ecogas e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Nella "top ten", che vede sul podio tutte città del centro-nord, ci sono anche Firenze che perde sette posizioni, ...

Un passo in più verso la mobilità elettrica

dicembre 23, 2010 Nazionali, Politiche
Le Commissioni Ambiente e Trasporti della Camera hanno approvato oggi un Parere sul decreto di attuazione della direttiva europea per la promozione dei veicoli a ridotto impatto ambientale, nel quale è stato inserito, su proposta dell' On. Agostino Ghiglia, il riferimento esplicito ai "veicoli elettrici ed ibridi". Si tratta di un ulteriore passo verso la diffusione della mobilità elettrica, che impegna il Governo ad inserire il riferimento nel decreto legislativo di attuazione della direttiva 2009/33/CE, introducendo così i "veicoli elettrici ed ibridi" nella legislazione nazionale e consentendone l'accesso alle gare d'appalto pubbliche. Pubblichiamo qui di seguito uno stralcio di testo del Parere: Schema di decreto legislativo recante ...

Bentornata efficienza energetica

dicembre 23, 2010 Eventi, Nazionali, Politiche
Dalla sede dell’ Università Bocconi di Milano lo scorso 13 dicembre è stata lanciata una proposta  per favorire la maggiore efficienza energetica degli edifici, in linea con gli obiettivi della nuova Direttiva Europea EPBD2 (Energy Performance Building Directive 2), che prevede “ quasi zero emissioni ” per gli edifici pubblici entro il 31/12/2018 e, per i privati, entro il 31/12/2020, con esclusione dei soli edifici storici e privati inferiori ai 50 mq, nonché l’esclusione della soglia massima di 1.000 metri quadri per gli edifici esistenti. Requisiti assai stringenti, inoltre, anche in caso di ristrutturazioni e certificazioni energetiche obbligatorie. L'efficienza energetica degli edifici, infatti, non ...

“Carbo Diem”: l’assenza di strategia ci costa 1,8 miliardi

dicembre 16, 2010 Internazionali, Nazionali, Politiche
Fino ad ora l'Italia ha percepito le obbligazioni del Protocollo di Kyoto e dell'Emission Trading Scheme europeo come costi, senza adottare azioni di gestione dei crediti di CO2. Quanto costa al contribuente questa mancanza di strategia? 1,8 miliardi di euro, secondo il nuovo report Carbo Diem della no profit britannica Sandbag. Per spiegare i motivi di questa cifra, è necessaria una piccola premessa sui mercati della CO2. L’Italia ha firmato e ratificato il Protocollo di Kyoto, con il quale ha assunto l’impegno di ridurre le emissioni di gas serra del 6,5% durante il periodo 2008-2012 rispetto all’anno-base 1990 (mentre l’impegno complessivo dell’Unione Europea è dell’8%). Nel Protocollo è prevista la possibilità, per gli ...
Pagina 26 di 31« First...1020«2425262728»30...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende