Home » Nazionali » Ultimi articoli:

La solitudine di Conversano. Come è nato il Centro Salute Ambiente di Taranto

marzo 18, 2015 Nazionali, Politiche
Michele Conversano è direttore del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Taranto dal 1995, anni in cui non era stata ancora denunciata la correlazione  tra inquinamento e salute nella provincia pugliese che ospita lo stabilimento di produzione e trasformazione dell'acciaio Ilva. Da vent'anni Conversano lavora per spiegare l'eccesso di mortalità e di morbilità nella popolazione residente: lo ha fatto, a lungo, in relativa solitudine e nonostante le evidenze emerse dai lavori realizzati con l'OMS, con l'ISS, con il CNR e con l'Enea. "Per anni, vi è stata una sorta di pace sociale nei confronti della grande industria, tale da lasciare  tutto sommerso", spiega a Greenews.info, "è dovuta sopraggiungere la crisi ...

Elettromagnetismo, il difficile equilibrio tra salute pubblica e smart cities

marzo 17, 2015 Nazionali, Politiche
Quando siamo in un ufficio pubblico per una pratica o in ospedale per una visita. Sulla panchina di una piazza, mentre corriamo al parco, o perfino a scuola. Sempre più spesso siamo immersi in un mare di radiazioni da campi elettromagnetici. Non sempre innocue, soprattutto per gli organismi in corso di sviluppo dei bambini. Eppure indispensabili "architetture" del modello di smart city cui tendono le nostre città e che promette di migliorare la "qualità della vita" delle persone. Delle radiazioni elettromagnetiche si temevano finora solo gli effetti da surriscaldamento, ma sono anche altri, invece, gli aspetti rischiosi per la salute. "Esiste una letteratura scientifica che mostra i rischi per la salute delle ...

Il Green Act che serve all’Italia: le 11 proposte di Legambiente

marzo 3, 2015 Idee, Nazionali, Politiche
Il 3 gennaio scorso Matteo Renzi ha affidato a una lettera - inviata dal presidente del Consiglio e segretario del Partito Democratico a tutti gli attivisti - l'agenda di governo del 2015: "Ci siamo dati una cadenza ordinata per le nuove iniziative di legge", scriveva Renzi, "a gennaio abbiamo provvedimenti su economia e finanza. A febbraio tocca alla scuola. A marzo il Green Act, sull'economia e l'ambiente in vista della grande conferenza di Parigi 2015". Appuntamento troppo ghiotto, per Legambiente, per non avanzare una serie di proposte concrete e misure immediatamente applicabili nel "Green Act che serve all’Italia”, presentato nella Capitale, il 26 febbraio scorso. L'occasione è servita per sottoporre a soggetti diversi - ...

La comunicazione climatica nel 2015: il caso #siamotuttiorsi

febbraio 19, 2015 Idee, Internazionali, Nazionali, Politiche
Questa è la storia di una campagna di comunicazione sociale diversa e originale, nata da una constatazione di un dato dell'informazione: i cambiamenti climatici non riescono ad attirare l'attenzione del pubblico. Le motivazioni sono molteplici, e sarebbe arduo andare a stabilire chi sono i colpevoli ultimi di questa mancanza informativa che investe il nostro Paese. Tra le cause si possono certamente citare l'assenza della tematica nelle grandi testate giornalistiche, che trattano di clima come di "costume e società", come piccole pillole di curiosità; ma dobbiamo purtroppo constatare che anche il pubblico è poco attento alla questione, tanto che sul web le notizie sui cambiamenti climatici sono ...

Valutazione di Impatto Sanitario: un primo passo per tutelare salute e lavoro

febbraio 18, 2015 Nazionali, Politiche
La Valutazione dell’Impatto sulla Salute (VIS) secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale per la Sanità (WHO) è “una combinazione di procedure, metodi e strumenti attraverso i quali è possibile valutare i potenziali effetti sulla salute della popolazione di una politica, di un piano o programma e la distribuzione di tali effetti tra la popolazione”. A livello internazionale, la VIS è richiesta per legge solo in alcuni paesi - come Stati Uniti, India e Cina - mentre in Europa è stata istituzionalizzata solo nei paesi dell'Est - come Bulgaria, Repubblica Ceca, Lituania, Slovacchia - ed è attivabile, su base volontaria in altri, come Danimarca, Finlandia, Irlanda, Regno Unito, e Svezia. "La normativa europea prevede ...

“Italiasicura”: formazione e ricerca contro il dissesto idrogeologico

febbraio 12, 2015 Nazionali, Politiche
"Se l'Italia si cura, l'Italia è più sicura", era lo slogan della Struttura di missione di Palazzo Chigi "Italia Sicura" concepita, lo scorso giugno 2014, per combattere il dissesto idrogeologico, sviluppare infrastrutture idriche e risanare l'edilizia scolastica. Una "grande opera pubblica" - che viaggia in Rete con l'hashtag #italiasicura e ha un suo sito web che si articola nelle tre sezioni dedicate a #dissesto, #acquepulite e #scuole - nata per accelerare l’attuazione degli interventi di messa in sicurezza del territorio, coordinando le azioni di tutte le strutture dello Stato e degli enti operanti nel settore. È di pochi giorni fa, la notizia che la task force ha elaborato il ...

Il Consiglio di Stato fredda Fidenato. Terza vittoria dell’Italia “libera da OGM”

febbraio 9, 2015 Nazionali, Normative, Politiche
Il Consiglio di Stato ha respinto venerdì il ricorso dell’agricoltore friulano e leader degli Agricoltori Federati Giorgio Fidenato contro la sentenza del TAR che aveva ribadito il no alla coltivazione di mais geneticamente modificato in Italia. È la terza vittoria in poche settimane per quanti sono contrari agli OGM (Organismi Geneticamente Modificati) dopo la recente decisione del Parlamento Europeo, che sancisce la libertà degli Stati membri alla coltivazione o meno di sementi biotech, e la proroga, una quindicina di giorni fa, del decreto interministeriale del 2013 che vietava la coltivazione del mais MON810 sul suolo italiano appellandosi al principio di precauzione, anticipando di fatto ...

Mattarella presidente: asse con Papa Francesco per salvaguardare i “beni comuni”?

febbraio 3, 2015 Nazionali, Politiche
Con un applauso partecipato, lungo tre minuti, deputati e senatori di tutto l’arco parlamentare, hanno salutato il dodicesimo presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, che oggi ha prestato giuramento (in base all’art.91 della Costituzione) di fronte alle Camere unite. Il messaggio alla nazione che apre il settennato del nuovo Capo dello Stato potrebbe essere considerato in nuce il “Mattarella pensiero”, tanto che il neopresidente – eletto il 31 gennaio, al quarto scrutinio, con 665 voti – in qualità di garante della Costituzione stila una vera e propria “lista” dei modi in cui è possibile “garantire la Costituzione” e dunque, applicarla, “viverla giorno per giorno”. “Garantire la Costituzione significa ...

Programmi di Sviluppo Rurale: regioni poco coraggiose verso il biologico

Gli agricoltori biologici italiani sono in attesa dei bandi regionali dei nuovi PSR, i Programmi di Sviluppo Rurale, previsti dalla PAC, la Politica Agricola Comune, che indirizzeranno, per il prossimo quinquennio, la politica europea in materia di agricoltura. Se i programmi presentati dalle regioni italiane, attualmente ancora in fase di negoziazione con Bruxelles, venissero approvati, sarà il momento di predisporre e indire i bandi per l’accesso ai fondi comunitari attraverso l’erogazione ai produttori di “premi” o pagamenti. Il che significa, al netto dei tempi burocratici, che prima che i PSR diventino operativi bisognerà aspettare la primavera, per le regioni più virtuose che si sono affrettate a inviare i loro ...

Educazione ambientale a scuola: un annuncio e molte criticità

gennaio 21, 2015 Nazionali, Politiche
Per ora, ha funzionato il solito effetto annuncio. Il sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Barbara Degani, il 14 gennaio scorso, in un a conferenza stampa ha lasciato trapelare una di quelle notizie che creano sempre grande interesse sui media di un Paese in cui l’ambiente è continuamente offeso e danneggiato. La novità è che dal prossimo anno scolastico 2015-16 l’educazione ambientale diventerà una materia scolastica obbligatoria, dalla scuola materna fino alla seconda superiore. All’inizio però - e qui c’è subito la prima incongruenza - non sarà istituita un’ora di educazione ambientale, ma i dieci temi individuati come “spina dorsale” della disciplina (tra questi il riciclo dei rifiuti, la tutela del ...
Pagina 5 di 31« First...«34567»102030...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende