Home » Nazionali » Ultimi articoli:

Parola agli amministratori, seconda puntata: Estella Marino, Assessore all’Ambiente di Roma

novembre 6, 2014 Nazionali, Politiche
Con l'intervista di Ilaria Donatio all'Assessore all'Ambiente, Agroalimentare e Rifiuti del Comune di Roma, Estella Marino - classe '75, laureata in Ingegneria Ambientale - Greenews.info prosegue la serie di conversazioni con gli amministratori locali delle principali città italiane. Tutte le interviste saranno pubblicate sulla pagine Twitter e Facebook di Greenews.info, dove chiunque potrà commentare o integrare le informazioni ricevute. NB - La seguente intervista è stata raccolta prima dei problemi legati al maltempo di questi ultimi giorni. Il 14 ottobre scorso, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea con  sentenza C-323/13 Commissione/Italia, ha decretato che l’Italia ha violato ben due direttive (1999/31/CE e 2008/98/CE) e che non ha “creato, nella Regione Lazio, una rete integrata ed adeguata di impianti di gestione dei rifiuti, tenendo conto ...

Parola agli amministratori, prima puntata: Valeria Garotta, Assessore all’Ambiente di Genova

ottobre 30, 2014 Nazionali, Politiche
Con l'intervista all'Assessore all'Ambiente del Comune di Genova, Valeria Garotta, Greenews.info inaugura una serie di conversazioni della nostra corrispondente da Roma, Ilaria Donatio, con gli amministratori locali delle principali città italiane con l'obiettivo di offrire ai nostri lettori aggiornamenti e informazioni di prima mano da parte di chi ha la responsabilità amministrativa sulle questioni ambientali e di salute pubblica. Nessuna accusa preventiva né spirito inquisitorio per "fare notizia" e solleticare la pancia degli arrabbiati, ma nemmeno nessuna concessione all'autoassoluzione e alla propaganda elettorale degli intervistati. Semplicemente, uno spazio di confronto concreto, per cercare di capire meglio e costruirsi un'opinione. Tutte le interviste saranno pubblicate sulla pagine Twitter e Facebook di Greenews.info, dove chiunque potrà commentare ...

Giustizia climatica: come tradurre le idee in azioni (e proteggere i diritti umani)

ottobre 13, 2014 Internazionali, Nazionali, Politiche
Aveva suscitato scalpore a livello internazionale la richiesta della famiglia originaria del Kiribari, piccolo stato del Pacifico composto da 33 isole su cui vivono 103.000 abitanti, che nel 2013 aveva chiesto alla Nuova Zelanda asilo per motivi climatici: l’isola da cui proviene, infatti, è a rischio di sparizione a causa dell’aumento del livello del mare, come molte altre del Pacifico. Sarebbe stato il primo caso riconosciuto di “rifugiato ambientale”, ma la richiesta è ...

Rifiuti radioattivi, a gennaio la mappa delle aree idonee al deposito nazionale

ottobre 7, 2014 Nazionali, Politiche, Progetti
Il countdown è fissato a gennaio 2015. "A ll'inizio dell'anno presenteremo la mappa delle aree idonee ad ospitare il deposito nazionale di rifiuti nucleari", ha dichiarato l'ad di Sogin, Riccardo Casale. "Consegneremo la mappa entro il 3 gennaio". Questa la data in cui verrà reso noto il luogo dove sarà situato il luogo per l'ultima fase della gestione dei rifiuti radioattivi. Il deposito che nessuno vuole, dove gli scarti avranno una loro locazione definitiva, con l'intenzione di non recuperarli. L'inizio della storia sta tutto in un anno, il 1987, quando il referendum popolare determinò la cancellazione dei programmi nucleari italiani. Oggi, dopo che la strategia di ...

Le strategie energetiche secondo Ugo Bardi: “discontinuità delle rinnovabili? Basta immagazzinarle, come le fragole”

ottobre 2, 2014 Internazionali, Nazionali, Politiche
La crisi ucraina è tutt'altro che esaurita, il Governo Renzi continua a parlare di trivellazioni petrolifere in Italia e il Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, martedì 30 rende un'informativa al Senato in cui ammette che il nostro sistema "può gestire eventuali interruzioni delle forniture di gas russo fino a tre mesi", ma che, in caso di stop, si avrebbero "inevitabili conseguenze in termini di aumento dei prezzi del gas". Intanto il Parlamento Europeo ascolta (e "boccia") in audizione il nuovo Commissario all'Ambiente, Karmenu Vella, che non nega le proprie simpatie per le tecniche di "fracking". Poi però, quando si va all'ONU, all'Assemblea sui cambiamenti climatici, è tutto un inno alle rinnovabili e alla riduzione delle ...

Responsabilità estesa del produttore: un dibattito aperto (e piuttosto confuso)

  L'OCSE ha definito la responsabilità estesa del produttore (o EPR Extended Producer Responsibility) come una strategia di protezione ambientale dove la responsabilità del produttore è estesa anche alla fase post-consumer, ovvero all'intero ciclo di vita del prodotto (OECD, Development of Guidance on Extended Producer Responsibility), rendendo così il produttore responsabile dell'intero ciclo di vita, in particolare per il ritiro, il riciclo e lo smaltimento finale. In base ai risultati di un’indagine svolta su un campione di PMI dell’Unione Europea dei 28 Paesi, con l’obiettivo di misurarne la maturità sui temi dell’uso efficiente delle risorse, non sembrerebbe però emergere, in alcun modo, la consapevolezza, da parte delle imprese, del ruolo potenziale che la responsabilità estesa del produttore potrebbe assumere in ...

La Notte Europea dei Ricercatori quest’anno parla di sostenibilità

settembre 22, 2014 Eventi, Nazionali, Politiche, Progetti
La scienza al servizio della sostenibilità: il 26 settembre, in 300 città europee e 22 italiane, torna la Notte europea dei ricercatori, il grande evento che da nove anni porta scienza e studiosi in mezzo ai cittadini. E quest'anno, la Notte è dedicata proprio alla sostenibilità, per cercare di capire "come la scienza possa affrontare e risolvere i problemi per un mondo migliore", ha detto Giovanni Mazzitelli, presidente di Frascati Scienza e responsabile di Dreams, il progetto che si è classificato primo nei progetti presentati da tutti gli stati membri dell'Unione Europea, firmando il primo contratto del nuovo programma di finanziamento – Horizon 2020 – che nei prossimi sette ...

Poligoni militari, la lotta ambientale parte dalla Sardegna

settembre 17, 2014 Nazionali, Politiche
"Baxeisindi". E' sulla collina, davanti al poligono militare. La scritta è tenuta dalle mani tese di alcuni manifestanti, Capo Frasca come Hollywood. "Andatevene", significa in lingua sarda. Seimila persone, seimila tra uomini, donne e moltissimi bambini per protestare contro le servitù militari in Sardegna. Tante bandiere, da Sel a Forza Italia, dagli ambientalisti agli indipendentisti. Numerosi vessilli hanno sventolato sabato scorso mossi al vento della costa occidentale. Pullman e sigle pagati da nessuno, né né sindacati né partiti hanno potuto cavalcare la rivolta: il popolo dell'Isola ha girato le spalle alla politica asservita ai poteri forti. Una nuova presa di coscienza: non più in piazza per l'indennizzo, ma in piazza ...

Energia: per adesso nessuna “svolta buona” dal governo Top Contributors

agosto 8, 2014 Idee, Nazionali, Politiche
La "svolta buona", almeno in economia, non c’è stata o se c’è stata il PIL non se n'è accorto. I dati dell’Istat parlano chiaro: dopo il – 0,1% del primo trimestre 2014 è arrivato, implacabile, il -0,2% del secondo e quando per due trimestri consecutivi il PIL al posto di aumentare diminuisce significa «recessione tecnica». Anche senza addentrarci nei numeri – in valore assoluto si tratta del peggior risultato da luglio del 2000 –  almeno sotto questo profilo (non fosse altro) non si può dunque esprimere un giudizio positivo sul governo Renzi. La svolta promessa dal neo insediato presidente del consiglio Matteo Renzi ...

OGM e ricerca indipendente. Buiatti: il consenso della scienza non è affatto scontato

Dopo le "interviste parallele" a Deborah Piovan, di Confagricoltura, e Stefano Masini di Coldiretti, prosegue la nostra inchiesta sugli Organismi Geneticamente Modificati. Gli OGM fanno bene o male? È uno degli interrogativi più frequenti. Infrequente invece è cercare di ottenere una risposta che non sia di parte. Il problema è che con assoluta certezza pare non si possa sapere perchè, come afferma Marcello Buiatti, ordinario di Genetica all’ateneo di Firenze dal 1981, gli esseri viventi, siano essi piante, animali e uomini, “non sono macchinette”. Esperto a livello internazionale di analisi genetica e molecolare dei processi dinamici della vita (sviluppo ed evoluzione), autore di oltre 200 pubblicazioni in gran parte pubblicate su riviste internazionali, membro del comitato ...
Pagina 7 di 31« First...«56789»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende