Home » Pratiche » Ultimi articoli:

Olimpiadi a Roma? La capitale lancia la progettazione partecipata per aggiudicarsi i Giochi 2024

maggio 8, 2015 Politiche, Pratiche
Dopo il ritiro della candidatura alle Olimpiadi del 2020, Roma ci riprova e inizia a mettere insieme il dossier che dovrà convincere il CIO ad assegnare alla città eterna i Giochi del 2024. Sui dettagli ancora poco si sa, ma c’è una novità: nella progettazione saranno coinvolte anche le associazioni ambientaliste. La storia delle relazioni tra Ong ecologiste e Olimpiadi è notoriamente piena di conflitti, proteste, denunce di disastri ambientali consumati in nome dell’evento sportivo. Prendiamo le Olimpiadi invernali 2014 di Sochi, in Russia: la città sorge in un’area protetta dall’UNESCO, ma per costruire lo stadio e ...

Habitami: 20 riqualificazioni energetiche a costo zero per i condomini milanesi

aprile 13, 2015 Pratiche, Progetti
E' stato presentato nei giorni scorsi il bando "Condomìni 20.0" promosso da HabitaMI, campagna pubblica di riqualificazione energetica dei condomini di Milano, che vede tra i partner il Comune di Milano, la Regione Lombardia, Arpa Lombardia, Sacert, Assimpredil Ance, GBC Italia, Legambiente, Agenzia CasaClima, WWF Lombardia, ICMQ e Itas Assicurazioni. Un’iniziativa definita “best idea” dall'ex Ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio. Dopo un anno in-the-making, la campagna Habitami ha fatto il primo passo per aiutare i condomini milanesi a ridurre il proprio impatto ambientale. Il bando Condomini 20.0 è rivolto a tutti i milanesi. 20 è il numero magico, protagonista di questa equazione: le direttive europee impongono all’Italia di ...

Cuiles: da architettura rurale a nuova risorsa del turismo sostenibile in Sardegna

aprile 10, 2015 Aziende, Pratiche, Prodotti, Servizi
I pastori sardi fino agli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso stavano lontano da casa per dei mesi, abitavano in capanne di pietra –  in calcare  o in basalto – con tetto conico di ginepro, un legno molto resistente  che garantisce l’impermeabilità della struttura, e frasche.  Una vita difficile. Con la motorizzazione, le bonifiche, la valorizzazione dei terreni, la riforma fondiaria e la nascita dei primi caseifici sociali  i pastori abbandonarono i luoghi  più impervi e lontani dai centri abitati e costruirono case rurali moderne  e stalle in cemento. I cuiles –  nome sardo degli ovili -  restarono senza padroni e iniziò  il loro lento e progressivo degrado. Per ...

Sardegna, terra di “sapere della mano” ed ecotessitrici

aprile 1, 2015 Aziende, Pratiche, Recensioni
Artigianato batte industria.  Il tessile  in Sardegna è in agonia – così come la petrolchimica e altri settori  industriali –  gli operai sopravvissuti, ormai in  via di estinzione,  vivacchiano in cassa integrazione e la gran parte degli stabilimenti sono chiusi. Cattedrali nel deserto e un sogno d’industrializzazione ormai evaporato. Resistono, invece, i telai  della tradizione e il "sapere della mano" (quello studiato dall’antropologo sardo Giulio Angioni) con memoria ancestrale e millenaria. Donne, ma recentemente pure uomini, che tessono in modo sostenibile e nonostante la crisi economica riescono a sopravvivere e conservare un artigianato che affonda le ...

Annuario “TuttoBio 2015″: il settore si rinnova verso nuove forme di commercializzazione

marzo 19, 2015 Aziende, Idee, Pratiche, Recensioni
Un mercato dinamico, con una domanda che, maturando, si sposta anche sui prodotti non food e un’offerta in evoluzione, per rispondere alle domande di consumatori sempre più preparati ed esigenti. È questa l’immagine del settore biologico delineata da TuttoBio 2015, l’annuario curato da Achille Mingozzi e Rosa Maria Bertino che raccoglie 11.000 indirizzi di produttori, strutture ricettive e punti vendita reali e virtuali, giunto, quest’anno, alla ventunesima edizione. A vincere sono da una parte i cosmetici e i detergenti biologici certificati, dall’altra le nuove forme di commercializzazione (vedi il boom dei siti di e-commerce), mentre i modelli più tradizionali, che hanno segnato la crescita del biologico dall’inizio – dagli agriturismi ...

Stampare a basso impatto ambientale: la rivoluzione corre online

febbraio 23, 2015 Aziende, Pratiche
La tendenza generale, ormai da anni, è a digitalizzare e dematerializzare i documenti, spostando i files virtualmente, via posta elettronica, cloud o altri sistemi di trasferimento. Ma quando la stampa di materiali cartacei è necessaria e insostituibile, quali sono le modalità che consentono di conciliare l'efficienza e la qualità del servizio con la sostenibilità ambientale? Innanzitutto si parte dai supporti di stampa, che dovrebbero essere in materiale rigorosamente riciclato oppure ad impatto ambientale certificato. Per quanto riguarda la carta, FSC e PEFC sono i due standard più diffusi. Forest Stewardship Council è l'ente (in Italia ha sede presso l'Università di Padova) che promuove, in ...

Milano, i referendum cittadini e una difficile scommessa chiamata Expo

Qualche segnale positivo c'è ma il rischio bocciatura incombe: Milano sta perdendo l'occasione d'impostare con l'Expo un modello di città più sostenibile e vivibile, indicato dai cittadini con i referendum ambientali del 2011. Secondo la Consulta per l’attuazione dei referendum consultivi, Palazzo Marino è molto indietro nell'attuare i quesiti, promossi da Milanosimuove, e approvati a larghissima maggioranza tre anni fa. La Giunta Pisapia si fermerebbe a meno del 30% degli obiettivi. “Le proposte emerse dai referendum sono state condivise da Consiglio e Giunta – spiega Edoardo Croci, ex-Assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente sotto la Madonnina, ora alla guida della Consulta – Diamo atto che qualcosa è stato fatto, ...

Biciclette in treno, la petizione di Sara che scuote Regioni e FS

febbraio 10, 2015 Pratiche, Pubblica Amministrazione
Ripristinare l'abbonamento ferroviario per le due ruote e con regole uguali per tutto il territorio italiano. Chiede semplicemente questo la petizione di Sara Poluzzi, ingegnere, cittadina che da Bologna va tutti i giorni a lavorare ad Imola. E per farlo utilizza la bicicletta, caricandola su un treno, per poi inforcarla di nuovo dalla stazione fino in azienda. Come lei, sono 2 milioni 768mila i pendolari italiani (Rapporto Pendolaria 2014 di Legambiente) che ogni giorno usano il treno per gli spostamenti casa-lavoro. "E' un tragitto di 45-50 minuti - racconta Poluzzi - più o meno quanto impiegherei con l'auto. In più, in bicicletta non ci sono tempi d'attesa, si spende un decimo ...

Programmi di Sviluppo Rurale: regioni poco coraggiose verso il biologico

Gli agricoltori biologici italiani sono in attesa dei bandi regionali dei nuovi PSR, i Programmi di Sviluppo Rurale, previsti dalla PAC, la Politica Agricola Comune, che indirizzeranno, per il prossimo quinquennio, la politica europea in materia di agricoltura. Se i programmi presentati dalle regioni italiane, attualmente ancora in fase di negoziazione con Bruxelles, venissero approvati, sarà il momento di predisporre e indire i bandi per l’accesso ai fondi comunitari attraverso l’erogazione ai produttori di “premi” o pagamenti. Il che significa, al netto dei tempi burocratici, che prima che i PSR diventino operativi bisognerà aspettare la primavera, per le regioni più virtuose che si sono affrettate a inviare i loro ...

Ho.Re.Ca, a scuola di sostenibilità con la METRO Academy

gennaio 19, 2015 Aziende, Pratiche
Il mondo della ristorazione e della ricettività è pronto per l'appuntamento Expo sotto il profilo della sostenibilità ambientale? E'la domanda che si è posto METRO Italia, il gigante degli acquisti professionali, insieme all'istituto di ricerca per l'energia e l'ambiente IEFE Bocconi, dando vita, a fine 2014, alla prima edizione di Metronomo, l'Osservatorio sulla Sostenibilità del mondo Horeca, che intende scattare una fotografia dello stato dell'arte tra le piccole e micro imprese italiane del settore e aiutarle a mettere in atto azioni concrete, a basso investimento, che possano migliorarne la competitività sul mercato. La situazione, secondo i dati presentati dal direttore di ricerca Fabio ...
Pagina 4 di 33« First...«23456»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende