Home » Pratiche » Ultimi articoli:

Programmi di Sviluppo Rurale: regioni poco coraggiose verso il biologico

Gli agricoltori biologici italiani sono in attesa dei bandi regionali dei nuovi PSR, i Programmi di Sviluppo Rurale, previsti dalla PAC, la Politica Agricola Comune, che indirizzeranno, per il prossimo quinquennio, la politica europea in materia di agricoltura. Se i programmi presentati dalle regioni italiane, attualmente ancora in fase di negoziazione con Bruxelles, venissero approvati, sarà il momento di predisporre e indire i bandi per l’accesso ai fondi comunitari attraverso l’erogazione ai produttori di “premi” o pagamenti. Il che significa, al netto dei tempi burocratici, che prima che i PSR diventino operativi bisognerà aspettare la primavera, per le regioni più virtuose che si sono affrettate a inviare i loro ...

Ho.Re.Ca, a scuola di sostenibilità con la METRO Academy

gennaio 19, 2015 Aziende, Pratiche
Il mondo della ristorazione e della ricettività è pronto per l'appuntamento Expo sotto il profilo della sostenibilità ambientale? E'la domanda che si è posto METRO Italia, il gigante degli acquisti professionali, insieme all'istituto di ricerca per l'energia e l'ambiente IEFE Bocconi, dando vita, a fine 2014, alla prima edizione di Metronomo, l'Osservatorio sulla Sostenibilità del mondo Horeca, che intende scattare una fotografia dello stato dell'arte tra le piccole e micro imprese italiane del settore e aiutarle a mettere in atto azioni concrete, a basso investimento, che possano migliorarne la competitività sul mercato. La situazione, secondo i dati presentati dal direttore di ricerca Fabio ...

Heike Platter e il potere dei fiori: “Ecco come i giardini possono portare ricchezza e turismo”

Negli anni Ottanta, Merano era una cittadina deliziosa, ma un po’ addormentata: le persone arrivavano soprattutto per le cure termali, ma non c’erano vere e proprie attrazioni turistiche e nessuno aveva mai pensato di risollevare l’area dal suo sonno costruendo un giardino botanico. Oggi i Giardini di Castel Trauttmansdorff, ideati nel 1988 dall’ingegnere meranese Manfred Ebner e aperti nel 2001 grazie anche all’assessore provinciale all’Agricoltura e poi presidente della Provincia Luis Durnwalder e al direttore del Podere provinciale Laimburg Klaus Platter, contano 400.000 visitatori nei sette mesi e mezzo di apertura, con importanti ricadute economiche: 285 nuovi posti di lavoro (di cui 130 diretti) e un indotto turistico di 40 milioni di euro. Realizzati sui 12 ettari di ...

In vista dei cenoni delle feste: le ricette di salute dello studio Dama

dicembre 22, 2014 Idee, Non-Profit, Pratiche, Recensioni
Non solo passione per un'alimentazione sana. "La salute in cucina. Le ricette dello Studio Dama" (edito da Giunti, 121 pp) è un volume che intende passare un messaggio di benessere più ampio. Come scrive nella prefazione il Prof. Gianni Amunni, direttore generale presso l'Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica-Ispo di Firenze, “attraverso la proposta di questi piatti e l'attenta calibrazione degli ingredienti che li compongono, chef e dietiste, operando in sinergia con medici e ricercatori di Ispo, hanno cercato, riuscendoci, di coniugare il piacere di mangiare bene con la necessità di nutrirsi in modo sano, seguendo quelle che sono le indicazioni e le linee guida ...

La “Carta di Bologna” per la lotta allo spreco alimentare

novembre 26, 2014 Pratiche, Pubblica Amministrazione
In origine fu la mortadella. Oggi invece, durante la settimana europea per la riduzione dei rifiuti (22-30 novembre 2014), a far parlare di cibo sotto le Due Torri è la “Carta di Bologna contro lo spreco alimentare”, voluta dal Ministero dell’Ambiente in collaborazione con Last minute market e sotto l’egida della FAO. Presentato lunedì, il testo (in versione italiana sul sito del ministero) si propone come un decalogo che impegna in prima battuta i Governi europei, cui sarà proposto per un’adozione congiunta, a una serie di politiche comuni per limitare perdite e sprechi di prodotti alimentari. E quindi prevenire consumo di ...

Nocciolino, sansa, gusci di nocciola. Viaggio tra le biomasse da riscaldamento meno conosciute

novembre 18, 2014 Aziende, Idee, Pratiche, Prodotti
Nocciolino di olive, sansa disoleata, gusci di nocciola, pinoli, mais, bulla di riso o di farro, canapa. Sono diversi i biocombustibili naturali derivati da scarti di lavorazione agricola che possono essere usati nelle caldaie per il riscaldamento aziendale o domestico ma non sono ancora molto diffusi. Se a fare la parte del leone restano sempre e comunque pellet, cippato e legna, che godono di una rete commerciale e di una filiera ormai consolidata, l’innovazione tecnologica in agricoltura, la ricerca ingegneristica e l’urgenza di "fare di necessità virtù" rendono attuali biomasse meno note ma interessanti sotto il profilo ambientale e del potere calorifico. Benché certe biomasse offrano buone performance sotto il profilo termico, ...

Climate change, un’opportunità per le aziende quotate in borsa

novembre 10, 2014 Aziende, Pratiche
E' un dato di fatto (ed è questa la grande rivoluzione), che oggi le aziende comincino a considerare i cambiamenti climatici non solo più un rischio e un problema che genera loro oneri di trasformazione, ma un'opportunità per lo sviluppo del business. Riduzione e mitigazione del proprio impatto, in termini di emissioni, migliorano così le performance ambientali delle imprese italiane, che nell'ultimo anno hanno ridotto le emissioni dirette di Co2 del 7% e investito così ben 3,4 miliardi di euro. Un +27% rispetto al 2013. Questi i principali risultati emersi dal CDP Italy 100 Climate Change Report 2014 presentato a Milano ...

Sharing economy, gli italiani campioni di condivisione

novembre 5, 2014 Aziende, Idee, Non-Profit, Pratiche
Si può ridurre il proprio impatto ambientale grazie alla condivisione di beni e servizi? Una risposta possibile è la sharing economy. Abitazioni "collaborative" con palestra, lavanderia, governante, portineria e badante condominiale, Gruppi di Acquisto Solidali, Case dell’Acqua (dove rifornirsi di acqua filtrata naturale o gasata), Tages Mutter, car sharing e car pooling, bike sharing e anche foodsharing. Condivisione e scambio nascono come necessità ma si trasformano in una nuova economia. Il valore a scala globale della sharing economy si aggira intorno ai 26 miliardi di dollari e, secondo alcuni studi presentati durante la fiera Experimentdays, in Italia la propensione alla condivisione sarebbe (il condizionale è d'obbligo) tra le più alte d’Europa perché ...

Fondi green e crowdfunding: cresce la finanza sostenibile Top Contributors

Pochi giorni fa la Commissione Bilancio della Camera ha approvato l'atteso parere sul "Collegato ambientale", formulato sulla base della relazione della Ragioneria dello Stato. Non è passata l’istituzione del Fondo Italiano di Investimento Green Communities, un fondo da un miliardo di euro partecipato da Cassa Depositi e Prestiti. Le motivazioni ravvisate dalla Ragioneria: vaghezza delle coperture e, come già scritto dalla Commissione Finanze, rischio che il patrimonio del Fondo sia computato nel debito del settore pubblico allargato e incida dunque negativamente sugli equilibri di finanza pubblica ai fini dei parametri europei. Il Fondo, previsto in un emendamento dei relatori approvato in Commissione Ambiente, avrebbe dovuto dare sostegno finanziario a ...

Agroecologia, storie di buone pratiche catalane

ottobre 9, 2014 Aziende, Non-Profit, Pratiche
Disciplina scientifica, movimento, buona pratica. L’agroecologia è un approccio scientifico che nasce da due elementi principali: la gestione sostenibile delle risorse naturali e il cambiamento sociale. E' oggi una delle risposte alle questioni in materia di agricoltura sostenibile, quali l’uso globale del territorio, il cambiamento climatico e la sovranità alimentare. E', oltretutto, un modello scelto da numerosi contadini di seconda generazione, colti e consapevoli. Al Festival Alig'Art, chiusosi il 28 settembre a Cagliari, è stato pertanto dedicato un focus sulle protagoniste e i protagonisti di esperienze che pongono al centro della loro azione la necessità di una transizione nell'uso della Terra, ma anche nelle ...
Pagina 5 di 33« First...«34567»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende