Home » Pubblica Amministrazione » Ultimi articoli:

OGM e ricerca indipendente. Buiatti: il consenso della scienza non è affatto scontato

Dopo le "interviste parallele" a Deborah Piovan, di Confagricoltura, e Stefano Masini di Coldiretti, prosegue la nostra inchiesta sugli Organismi Geneticamente Modificati. Gli OGM fanno bene o male? È uno degli interrogativi più frequenti. Infrequente invece è cercare di ottenere una risposta che non sia di parte. Il problema è che con assoluta certezza pare non si possa sapere perchè, come afferma Marcello Buiatti, ordinario di Genetica all’ateneo di Firenze dal 1981, gli esseri viventi, siano essi piante, animali e uomini, “non sono macchinette”. Esperto a livello internazionale di analisi genetica e molecolare dei processi dinamici della vita (sviluppo ed evoluzione), autore di oltre 200 pubblicazioni in gran parte pubblicate su riviste internazionali, membro del comitato ...

Indice di Funzionalità Fluviale: il fiume come ecosistema olistico. Un corso di formazione a Trento

Il fiume come un ecosistema da studiare nella sua interezza. È la filosofia che sta alla base del metodo IFF, acronimo di Indice di Funzionalità Fluviale, un sistema integrato di valutazione dei corsi d’acqua tutto italiano. Dall'8 al 12 settembre si terrà a Trento il tredicesimo corso nazionale di formazione per l’applicazione del metodo IFF (iscrizioni entro il 20 agosto, 24 posti) organizzato dall'Appa, l'Agenzia Provinciale per la Protezione dell'Ambiente della Provincia Autonoma di Trento e dal Centro Italiano Studi di Biologia Ambientale (Cisba). In chiusura, il 12 settembre, un seminario gratuito sulle applicazioni innovative del metodo per la gestione dei corsi d’acqua (iscrizioni entro l’8 ...

Prosegue la battaglia OGM in Friuli. La regione: “il mais locale di qualità vale di più”

È un luglio bollente sotto il profilo OGM quello del Friuli Venezia Giulia. Mentre il maltempo dei giorni scorsi ha smorzato le temperature atmosferiche, a infiammare gli animi è stata, per l’ennesima volta, la battaglia che vede contrapporsi alcuni imprenditori pro-biotech, la Regione e movimenti di ambientalisti insieme ad agricoltori no OGM. La bomba era stata innescata, mesi fa, dall'agricoltore Giorgio Fidenato, portavoce di Futuragra, che aveva caparbiamente annunciato la semina (illegale) in alcuni suoi campi a Vivaro, Mereto di Tomba e Colloredo di Monte Albano di mais MON810, vietato in Italia dal decreto interministeriale del luglio 2013 e in Friuli Venezia Giulia dalla moratoria regionale dello ...

Patto dei Sindaci, PAES, PEAR: il Lazio accelera la corsa contro i cambiamenti climatici

Per combattere l'effetto serra e i cambiamenti climatici, i comuni del Lazio scendono in campo con due strumenti collaudati: il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) e il Patto dei Sindaci, per rilanciare l'economia puntando sulla green economy, la sostenibilità e la riduzione delle Co2. Le linee guida per le amministrazioni sono state spiegate dalla consigliera regionale Cristiana Avenali durante il convegno“I PAES per creare comunità intelligenti e sostenibili nel Lazio. Sostenibilità, energia, mobilità, e fondi europei per far ripartire dal livello locale lo sviluppo regionale”,  organizzato in collaborazione con la società di consulenza eAmbiente. “Bisogna lavorare affinché aumentino ...

Ecopunti: in Veneto buoni sconto per chi rispetta l’ambiente

In questo periodo dove la crisi morde, prende il via nel Veneziano un’idea per incentivare i comportamenti ecosostenibili favorendo al contempo i consumi. Portare i propri rifiuti all’ecocentro o fare il compostaggio domestico farà vincere buoni sconto utilizzabili nei negozi che aderiscono all’iniziativa, circa un centinaio nell’area del Portogruarese. In pratica, le azioni virtuose dei cittadini si traducono in buoni a sostegno dell’economia locale, in particolare del commercio al dettaglio dei piccoli centri urbani, uno dei settori più penalizzati. Ecopunti, questo il nome del progetto di Achab Group, è operativo da lunedì. Sono coinvolte circa 45.000 famiglie, quasi 92.000 persone, degli undici comuni del bacino Asvo Spa, l’azienda di raccolta ...

Amianto: continua la strage silenziosa, ma i governi stanno a guardare

Un milione di persone all'anno, più o meno una ogni cinque minuti. Oggi ricorre la Giornata Mondiale delle Vittime dell'Amianto, e mentre la strage silenziosa va avanti, l'Italia sta a guardare. Da noi asbesto vuol dire più di 4.000 decessi annui, oltre 34.000 siti ancora da bonificare, 32 milioni di tonnellate di amianto disseminate su tutto il territorio nazionale e un miliardo circa di metri quadrati di coperture sui tetti. A 22 anni dall’entrata in vigore della legge che ha proibito l’estrazione, la lavorazione e la commercializzazione dell’amianto nel nostro Paese, sono ancora molto diffuse tubature, serbatoi, pannelli ondulati in amianto, tutt’altro che inoffensivi. Alle 700 vittime causate ...

OGM in Friuli: sentenza rimandata e territori mobilitati

L’impressione è un po’ quella di Tito Livio, quasi duemila anni fa: mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata. Il tema degli OGM fa di sicuro discutere, l’Europa, l’Italia e in particolare il Nordest, ma le decisioni tardano, spostando in avanti incertezze, confusioni, vuoti normativi. Il Tar del Lazio ha infatti rinviato l’attesa sentenza sul ricorso presentato dall’agricoltore Giorgio Fidenato contro il decreto interministeriale che proibisce la semina di mais Mon810. La decisione, prevista inizialmente per il 9 aprile, potrebbe arrivare fra 45 giorni e se desse ragione all’imprenditore friulano, leader di Futuragra - che già in passato aveva seminato mais OGM nei suo campi di Vivaro (e nemmeno un ...

Prevenzione idrogeologica: l’esempio di Bordeaux

Si chiama Influx ed è un sistema di gestione dinamica e intelligente delle acque piovane che, integrando varie reti e tenendo in considerazione le previsioni di pioggia, reagisce in tempo reale agli eventi meteorologici, mettendo in sicurezza le città dalle conseguenze più disastrose di temporali e precipitazioni violente. Venticinque anni di esperienza a Bordeaux, in Francia, ne hanno provato l’efficacia. Bordeaux, situata in un’area geografica particolarmente sensibile, tra l’incudine dell’estuario della Garonna e il martello delle maree d’Atlantico, negli anni ’80 finiva regolarmente sott'acqua. Nel 1982 s verificarono due alluvioni disastrose a distanza di tre giorni: il 31 maggio caddero 81 mm di pioggia in 6 ore, mentre il 2 giugno 44 ...

Non più “musei” all’aperto: i giardini storici diventano spazi di gioco

Lo scorso 7 marzo 2013, all’interno della splendida Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate, si è dato ufficialmente il via al Festival del Gioco nel Giardino e nel Paesaggio, promosso da ReGiS, la rete dei Giardini Storici, e AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) Lombardia, con lo scopo di coinvolgere, sensibilizzare e avvicinare i cittadini a questo importante patrimonio sociale, attraverso momenti d’incontro, riflessione, sensibilizzazione e confronto sul tema del gioco per bambini, ragazzi e adulti all’interno di giardini, parchi pubblici e paesaggi. ReGiS, nei mesi successivi, ha sostenuto una serie d’iniziative ludico-didattiche, sino ad arrivare all’Incontro 2.0: Gioco Giardino Paesaggio, che si è ...

Educazione ambientale nelle scuole: una Cenerentola in attesa di finanziamenti

Recupero di materiali di scarto, compostiera per i rifiuti, alimentazione stagionale e biologica, acqua di rubinetto, cura di orti e vita all'aperto. A Reggio Emilia l'educazione ambientale si fa così. E sin dalla prima infanzia, i piccoli cittadini crescono nell’attenzione e rispetto per l’ambiente. "Nel nido e nella scuola dell’infanzia - fanno sapere dal municipio reggiano - date le peculiarità dei processi conoscitivi che caratterizzano questa età, non si procede per insegnamenti specifici e separati. L’educazione ambientale è da una parte un contesto che viene offerto ai bambini, dall’altra una didattica che tiene al suo interno un atteggiamento di cura e di sensibilità verso il vivente, in tutte le sue ...
Pagina 3 di 14«12345»10...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

maggio 4, 2019

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, [...]

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

aprile 29, 2019

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia. Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta [...]

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende