Home » Progetti » Ultimi articoli:

Cosa succederebbe con 4° in più

gennaio 8, 2010 Idee, Progetti
Lasciato alle spalle il tiepido summit di Copenhagen, il dibattito sulle conseguenze legate ai cambiamenti climatici e al surriscaldamento globale continua. Chi volesse toccare con mano i risultati delle ricerche scientifiche condotte dallo UK Met Office Hadley Centre, uno degli istituti di ricerca climatologica del Servizio Meteorologico Britannico, può consultare la mappa interattiva qui sotto per comprendere gli effetti che deriverebbero da un innalzamento della temperatura media terrestre pari a 4°C. Secondo il modello HadCM3 del Met Office gli effetti del riscaldamento globale non sarebbero uniformi per tutto il pianeta e si articolerebbero in differenti tipologie . La mappa, dunque, consente di selezionare uno o più tipi di effetto dell'aumento di temperatura, con ...

2010, l’anno mondiale della biodiversità

La natura per migliorare la vita. Con questo slogan si apre nel 2010: l'Anno Internazionale della Biodiversità, indetto dalle Nazioni Unite per sensibilizzare la popolazione mondiale sull'importanza della biodiversità per la vita sulla Terra. L’Unione Europea già nel 2001 si impegnò in favore del ripristino degli habitat e degli ecosistemi entro il 2010 e, nel 2006, la Commissione adottò ufficialmente il cosiddetto “Piano d’Azione fino al 2010 e oltre”, con l'obiettivo di affiancarvi una massiccia campagna di comunicazione per incrementare nei cittadini la consapevolezza del ruolo giocato dalla biodiversità nella vita del nostro pianeta. La Campagna europea che fa riferimento all'iniziativa ONU sarà ora lanciata ...

Manifattura Domani: il polo tecnologico verde della Provincia di Trento

dicembre 22, 2009 Progetti
Manifattura Domani è una società pubblica costituita nell'aprile 2009 dalla Provincia autonoma di Trento, attraverso Trentino Sviluppo, con l'obiettivo di riqualificare il compendio ex-Manifattura Tabacchi di Rovereto, destinato a diventare un centro per attività di ricerca e innovazione. Fin qui, sembrerebbe trattarsi di uno dei tanti poli scientifici e tecnologici ormai (fortunatamente) presenti su tutto il territorio nazionale. Si tratta invece del primo progetto italiano che vede università, imprese private ed enti pubblici  impegnati concretamente per un'innovazione "green". A Rovereto sono già arrivati 110 milioni di euro, tra finanziamenti dell’Unione europea, della Provincia e dell’Università di Trento, ...

Montalto di Castro inaugura la maxi-centrale fotovoltaica

dicembre 17, 2009 Progetti, Rassegna Stampa
La più grande centrale fotovoltaica italiana si trova nel comune di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. La sua ultimazione, in anticipo sui tempi previsti, è stata annunciata ieri a Roma in occasione della conferenza Re-event sulle fonti rinnovabili. L’impianto, realizzato dalla Sunray Renewable Energy, ha una potenza di 24 MW (destinata a salire a 84 entro la fine del 2010) ed è in grado di garantire energia pulita sufficiente al fabbisogno di 13mila abitazioni con un risparmio in termini di emissioni di biossido di carbonio pari a 22mila tonnellate. Alla costruzione della centrale, costituita da 79mila moduli solari ad alta efficienza, allestiti su una superficie di 80 ettari, hanno ...

CinemAmbiente TV

dicembre 17, 2009 Progetti
CinemAmbiente è l'associazione torinese, fondata e diretta da Gaetano Capizzi, che dal 1998 organizza il noto Festival Cinema Ambiente (Environmental Film Festival), una rassegna internazionale con l’obiettivo di presentare al pubblico italiano i migliori film ambientali dell’anno e contribuire, con un lavoro di ricerca e promozione, all’affermazione e allo sviluppo della sensibilità verso queste tematiche. Ma non è più solo questo. Come dichiara, con un certo orgoglio, Giulio Pedretti, Film Material Coordinator, “pur essendo CinemAmbiente  un progetto conosciuto principalmente per il festival omonimo, non si esaurisce qui. L’intero staff lavora tutto l’anno: organizziamo numerosi eventi e retrospettive e collaboriamo continuativamente con il Museo di Scienze Naturali di Torino ...

L’Europa dà voce ai cittadini con la E-partecipation

La volontà e la necessità dell'Unione Europea di stimolare una più ampia partecipazione dei cittadini alle politiche comunitarie ha aperto la strada all'utilizzo delle nuove tecnologie, più semplici ed immediate. La Commissione Europea ha infatti scelto di incoraggiare la 'partecipazione elettronica' o 'ePartecipation', grazie alla quale i cittadini possono prendere parte al processo decisionale delle proprie amministrazioni e governi e, al tempo stesso, essere informati su importanti tematiche ambientali: dai cambiamenti climatici all'emergenza rifiuti, passando per acqua, Ogm, biodiversità e mercurio. La e-Partecipation vede coinvolte, con il coordinamento del Centro Tecnologico di Atene, università, agenzie di stampa, associazioni ambientaliste, dove il ruolo delle ultime due è fondamentale sia per l'ottima conoscenza ...

La discarica dei sogni

Arriva dalla piccola cittadina di Peccioli, alle porte di Pisa, una grande lezione sul tema delle discariche, da sempre ospiti poco graditi delle periferie urbane. Il comune ha infatti trasformato la discarica in un vero impianto industriale facendo in modo che divenisse, in pochi anni, una risorsa economica, energetica e, addirittura, culturale, con buona pace degli abitanti di Peccioli. Visitando il sito, raggiunto anche dall'Eco-tour di BMW, salta all'occhio la scarsa presenza di rifiuti e l'assenza di cattivi odori. L'impianto di smaltimento gestisce infatti tutte le tonnellate che riceve (circa 320mila nel 2008, su una superficie complessiva di 25 ettari) ...

Global Partnership Italia-Usa per le tecnologie “pulite”

dicembre 14, 2009 Internazionali, Politiche, Progetti
Oggi, a mezzogiorno, il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo e il Segretario di stato Usa all'Energia Steven Chu prenderanno parte al lancio della Global Partnership del Mef (Major Economies Forum), organizzato dalla delegazione americana. Nella mattinata saranno presentati gli esiti del lavoro svolto , nel corso delle cinque riunioni tenutesi nel 2009 dal Mef con l’obiettivo di favorire lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie a basso contenuto di carbonio. Inoltre, verrà annunciata la collaborazione italo-americana (aperta anche ad altri Paesi) sul Climate Redi: un'iniziativa diretta ad accelerare lo sviluppo delle fonti rinnovabili nei Paesi in via di sviluppo, sfruttare il potenziale dell'efficienza energetica ...

I caschi blu hanno il pollice verde

dicembre 7, 2009 Non-Profit, Progetti, Rassegna Stampa
Non sempre i "berretti verdi" sono sinonimo di campagne militari. I caschi blu dell'Onu (contingente militare destinato alle missioni di pace della Nazioni Unite) sono stati destinati, tra gli altri compiti, alla lotta contro i cambiamenti climatici, per contribuire alla campagna di salvaguardia e incremento dei polmoni verdi del Pianeta, lanciata dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente. Le truppe della missione di pace hanno di recente piantato 600 alberi in un giardino botanico a Bingerville, in Costa d'Avorio, e altri 1.000 nella vicina Liberia. Superano così quota trentamila gli alberi già piantati in undici missioni di pace nel mondo, da Timor Est alla Repubblica democratica del Congo, fino a Libano e Georgia. ...

Rinnovabili? Bella idea, ma non nel mio giardino

dicembre 4, 2009 Idee, Progetti
Il parlare, sempre più frequente, di nuove tecnologie e di energie rinnovabili, rende interessante il concetto di accettabilità sociale delle stesse. Nonostante quasi nessuno si dichiari contrario al "rinnovabile" come concetto in sè, capita che, al momento dell'accettazione, da parte delle comunità locali, di un impianto invasivo sul proprio territorio, si crei qualche problema. Negli anni '70-'80, quando si affermarono le prime politiche energetiche, l'ampio consenso registrato nei sondaggi dalle energie rinnovabili fece sì che autorità locali, aziende e sviluppatori non considerassero la questione dell'accettabilità sociale come variabile importante nella stesura di un progetto. I governi hanno successivamente imparato ad accompagnare la ricerca tecnologica a programmi di sensibilizzazione: fiere, campagne pubblicitarie ...
Pagina 33 di 36« First...102030«3132333435»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende