Home » Rassegna Stampa » Ultimi articoli:

Vandana Shiva: il fallimento degli OGM in agricoltura

ottobre 20, 2011 Eventi, Idee, Rassegna Stampa
L’imperatore Monsanto è nudo. Le promesse dell’ingegneria genetica non sono state mantenute, le bugie smascherate. Vandana Shiva, scienziata e ambientalista indiana, vicepresidente di Slow Food International, ha presentato in anteprima a Roma il Rapporto globale dei Cittadini sullo stato degli Ogm, un documento che fotografa “senza veli” la situazione dell’agricoltura mondiale. «Le voci dei cittadini sono tante, sono state fatte tante piccole battaglie, ma non erano mai state raccolte insieme. E in questo rapporto si trova l’evidenza empirica e scientifica di ciò che veramente sta accadendo con i cibi e i semi Ogm», spiega la scienziata con una voce magnetica, mentre in sala ...

Italia, sei una frana

Sono oltre sei miliardi di euro i danni provocati, ogni anno, dalle frane nei Paesi più industrializzati del mondo. E' questo il bilancio emerso in apertura del "2° Forum mondiale sulle frane" in corso a Roma alla Fao e organizzato dall' International Programme on Landslides, che vede l'Ispra (l'Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale) coinvolto in prima linea. A pagare di più, in termini economici, è il Giappone con 1,5 mld di euro, seguito, su questo triste podio, dagli Stati Uniti (1,2 mld) e dall'India (1,3 mld). Ma anche l'Italia frana e parecchio ultimamente. Perché "il 25 per cento delle campagne, negli ultimi 40 ...

Morgan Stanley: in Italia crescono i rischi normativi sulle rinnovabili

settembre 29, 2011 Nazionali, Politiche, Rassegna Stampa
In Italia "crescono drammaticamente i rischi normativi". E' questo, in estrema sintesi, il contenuto di un report della banca d'affari Morgan Stanley destinato agli investitori stranieri. Un messaggio che mette il dito nella piaga e contribuisce a minare ulteriormente la già scarsa fiducia nelle opportunità di business offerte dal nostro paese ai capitali esteri. Secondo gli analisti il fotovoltaico italiano rischia infatti "di subire a brevissimo (nella prima metà del 2012) nuovi tagli alle tariffe. E addirittura un nuovo intervento retroattivo per ridisegnare profondamente il sistema". Un timore suscitato dall'inusuale iter che, nei mesi scorsi, ha portato le aziende a doversi confrontare, in pochissimo tempo, con ...

Il prezzo dell’oro aumenta e l’Amazzonia si riduce

settembre 22, 2011 Rassegna Stampa
Qual è il rapporto tra il prezzo dell'oro e l'ambiente? A quanto pare, il rapporto esiste ed è direttamente proporzionale, ossia all'aumento del prezzo dell'oro corrisponde un aumento della deforestazione, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. Gli aumenti record del prezzo dell'oro sul mercato negli ultimi anni hanno condotto ad una crescita della deforestazione nell'Amazzonia peruviana. Questo è quanto emerso dallo studio “Gold Mining in the Peruvian Amazon: Global Prices, Deforestation, and Mercury Imports”, in cui viene messo in evidenza il rapporto diretto tra l'aumento del prezzo delle materie prime, in questo caso dell'oro e i rischi per l'ambiente. L'effetto finale di questa dinamica, in sintesi, è ...

Incentivi fotovoltaico: +10% ai cinesi d’Italia

settembre 20, 2011 Finanziamenti, Normative, Rassegna Stampa
Secondo la ricerca "Gli italiani ed il solare" dell’istituto IPR Marketing, presentata venerdì scorso durante la fiera Zero Emission Rome 2011, Il 92% degli italiani sarebbe favorevole al fotovoltaico, senza se e senza ma. I cittadini, dunque, sembrano sempre più inclini a questa fonte rinnovabile e la appoggiano incondizionatamente. Qualche "distinguo" permane invece tra gli operatori del settore, preoccupati da come possano evolvere gli scenari futuri, a seconda delle scelte politiche. Una novità in particolare, introdotta dal Quarto Conto Energia, li turba. Si tratta del bonus aggiuntivo del 10% concesso, rispetto alle tariffe incentivanti ordinarie, per quegli impianti che utilizzino moduli fotovoltaici e altri componenti “Made in UE”. Di per sè l'intento ...

Le lacune dell’Italia nella corsa all’eco-innovazione

luglio 11, 2011 Rassegna Stampa
L'Italia deve affrontare un numero consistente di limiti strutturali che, nel corso degli anni, hanno rallentato la crescita di una cultura dell'innovazione e condotto a una frammentazione delle azioni innovative, anche in relazione al settore dell'eco-innovazione. In sostanza sono queste le conclusioni dell'Eco-Innovation Country Report 2010 (rilasciato a maggio 2011) dedicato all'Italia, il consueto report annuale dell'Eco-Innovation Observatory che delinea il profilo dei 27 Paesi membri dell'Unione Europea e provvede a dare una serie di informazioni integrate utili tanto alle aziende del settore quanto ai decisori politici. A quanto pare, però, l'Italia presenta delle considerevoli lacune. Come è risaputo, il nostro paese può contare su un numero limitatissimo di risorse energetiche ...

L’ONU spinge la “grande trasformazione tecnologica verde”

“Piuttosto che considerare la crescita economica e la sostenibilità come due obiettivi antitetici ed in competizione tra loro, dovremmo guardarli come due imperativi complementari che si supportano a vicenda: ciò sarà possibile solo quando abbracceremo un modello economico inclusivo caratterizzato da basse emissioni di carbonio e dall'efficienza energetica”. E'quanto Ban Ki-moon, segretario generale delle Nazioni Unite, scrive nell'incipit del  World Economic and Social Survey 2011, pubblicato dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali dell'ONU (UN/DESA), e dal titolo “The great green technological transformation”. Allo stato attuale dei fatti, i governi mondiali devono affrontare l'importante decisione su come generare energia e gestire le risorse naturali, con l'obiettivo di evitare ...

Alimentazione infantile: per una crescita sana

luglio 6, 2011 Eventi, Rassegna Stampa
Bambini-cicciobello. Sovrappeso (più di uno su tre), nel peggiore dei casi obesi (oltre il 10%). Se l’aspettativa di vita si allunga sempre di più, peggiora la sua qualità, a causa di una cattiva alimentazione e dell’obesità fin dall’infanzia. Ma anche per i più piccoli, la soluzione non potrebbe essere più semplice: seguire la piramide nutrizionale ispirata alla dieta mediterranea. Il Barilla center for food and nutrition, nato nel 2009 proprio per riflettere sui temi legati all’alimentazione e, dice Paolo Barilla, «creare un mondo migliore», l’ha integrata con una seconda piramide, rovesciata, sull’impronta ecologica dei cibi, ottenendo uno schema con un messaggio chiaro: gli alimenti più sani ...

Rinnovabili e paesaggio: il nuovo Quaderno di Italia Nostra

luglio 4, 2011 Eventi, Rassegna Stampa
Dopo lo stop definitivo al nucleare decretato dal referendum, siamo alla resa dei conti. Rinnovabili: sì o no? Il momento per l'Italia è delicato e sarebbe meglio evitare di "scherzare" su ulteriori tagli del 30%: serve una nuova politica energetica. Italia Nostra, che da più di mezzo secolo si batte per la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale, indica una strada, per mezzo di un Quaderno a più voci che tratta diversi argomenti: ripensare l'energia,  risparmiare, dire no al nucleare, governare le rinnovabili. «Uno dei problemi più delicati e più difficili che tutti i Paesi, ma in particolare ...

I “giaguari” latinoamericani nella corsa alla green economy

Possono i “giaguari” sudamericani competere economicamente con le “tigri” asiatiche? A quanto pare, la risposta è affermativa. Anche i Paesi dell'America Latina, alla pari dei Paesi emergenti asiatici, stanno vivendo un periodo di sviluppo economico tale, da attrarre innumerevoli investimenti stranieri, compresi quelli europei. Il settore maggiormente in crescita? Quello ecologico e legato alla Green Economy. Questo è quanto emerge dal rapporto relativo al policy Summit riguardante le relazioni tra l'Unione Europea e l'America Latina, organizzato a Bruxelles, all'interno del Programma Al-Invest IV, dal think tank Friends of Europe e da Eurochambres. Il Summit è ruotato intorno alle nuove opportunità di business che le imprese europee possono trovare ...
Pagina 2 di 24«12345»1020...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende