Home » Rubriche » Ultimi articoli:

In edicola “Il libro dell’ecologia”, tutto quello che si deve sapere su uomo e ambiente

aprile 22, 2020 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Su gentile concessione degli editori, pubblichiamo per "Racconti d'Ambiente" un estratto dall'Introduzione de "Il libro dell'ecologia" (Gribaudo Editore in collaborazione con DK, 352 pp. 12,90 € + il prezzo del quotidiano), in uscita oggi nelle edicole (dove resterà disponibile per un mese) in abbinamento a Il Sole 24 Ore, per celebrare i cinquant'anni della Giornata Mondiale della Terra. La monografia, parte della serie divulgativa "Grandi Idee", attraverso un linguaggio semplice espone i concetti fondamentali che hanno contribuito a farci capire come funzionino gli straordinari sistemi naturali della Terra... Per gli esseri umani primitivi, una conoscenza rudimentale dell’ecologia – ossia del rapporto fra ...

Cinemambiente ai tempi di Covid-19: dal grande schermo a quello di casa

aprile 20, 2020 Campioni d'Italia, Rubriche
Le prime due edizioni con il nome di "Cinema e nucleare", nel decennale del disastro di Chernobyl, poi 22 edizioni di crescente successo, per raccontare, attraverso le immagini di film e documentari da tutto il mondo, i problemi (e le soluzioni) dell'ambiente. Cinemambiente è la creatura di Gaetano Capizzi, ideatore e direttore del Festival torinese, che in tempi di coronavirus, è costretto a rimandare a "data da definirsi" la manifestazione, ma non rinuncia ad arrivare sugli schermi domestici con l'iniziativa "Cinemambiente a casa tua", in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente e il Museo Nazionale del Cinema di Torino: ogni tre giorni, fino al 18 ...

Appello dell’Ente Parco Po piemontese alle aziende agricole: “aiutateci a conservare la qualità dell’acqua” Top Contributors

aprile 7, 2020 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo l'appello diffuso oggi dagli Enti di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino e delle Aree protette del Po torinese alle aziende agricole, perché contribuiscano responsabilmente a preservare la qualità delle acque e la biodiversità del territorio. L'emergenza Covid-19 non deve infatti far abbassare la guardia sul delicato equilibrio ambientale da tutelare quotidianamente, anche per evitare in futuro epidemie e altre tragedie come quella in corso, strettamente legate alla profonda mutazione degli spazi naturali... Gli Enti di gestione delle Aree protette del Po (vercellese-alessandrino e torinese), prossimamente uniti in un unico Ente che si occuperà di gestire le Aree protette del Po piemontese, oltre che della fascia fluviale del principale ...

Coronavirus e devastazione dell’ambiente, due pericolose facce della stessa medaglia

marzo 17, 2020 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Pubblichiamo in versione integrale la riflessione di Andrea Pinchera, direttore comunicazione di Greenpeace Italia, sulla correlazione tra danni ambientali e diffusione di epidemie e pandemie come quella attualmente in corso... Come ormai quasi tutti gli esperti dicono, la pandemia di COVID-19, determinata dal coronavirus (o SARS-CoV-2), ha molto a che fare con l’ambiente e con le campagne di Greenpeace. Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di Genetica Molecolare del CNR-IGM di Pavia, spiega per esempio che i fattori coinvolti nella crescente frequenza di epidemie degli ultimi decenni sono molteplici: «Cambiamenti climatici che modificano l’habitat dei vettori animali di questi virus, l’intrusione umana in un numero di ecosistemi vergini sempre maggiore, ...

Gli inaspettati benefici ambientali (e di salute) del Coronavirus Editoriale

marzo 2, 2020 Off the Green, Rubriche
Che beffa! Doveva arrivare il Coronavirus per ridurre drasticamente l'inquinamento ambientale e farci toccare con mano che un altro modo di lavorare e vivere è possibile, senza che finisca il mondo... Meglio di qualsiasi direttiva europea, più veloce di qualsiasi Green Deal, più efficace dei Fridays for Future di Greta, più concreto di qualsiasi decisione delle COP dell'ONU, il Coronavirus, in un mesetto, è riuscito a ridurre gli spostamenti di lavoro e la mobilità al minimo necessario - promuovendo lo smart working e le videoconferenze da casa - a rallentare gli eccessi di produzione (e quindi gli scarichi in ...

Un nuovo soggetto politico per l’ambiente? Pallante ci prova con “Sequs” Top Contributors

dicembre 11, 2019 Rubriche, Top Contributors
Martedì 17 dicembre 2019 si terrà a Torino un nuovo incontro dell'Associazione Sostenibilità Equità Solidarietà, fondata alla fine del 2018 e presieduta da Maurizio Pallante, attivista e teorico della "Decrescita felice". L'associazione, che ha già raccolto le prime adesioni territoriali in alcune regioni italiane, si definisce politico-culturale e motiva la propria nascita con la "mancanza di rappresentatività istituzionale di una visione alternativa all'economia delle merci, al produttivismo illimitato e alla competizione globale". "Negli ultimi dieci anni - scrive Pallante - ci si è impegnati nell’attivazione e nella cura costante di un dialogo con i principali decision makers istituzionali, i quali, tuttavia, sebbene ammettano/denuncino il drammatico aggravarsi degli squilibri ambientali e delle ingiustizie sociali, non si sono dimostrati disponibili, sino ...

Agricoltura e cambiamenti climatici: la storia di Celeste, alla ricerca della resilienza

dicembre 4, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
Meno di 25 anni ma già giramondo per una causa ambientale: studiare gli effetti del clima su agricoltura ed ambiente. Celeste Righi Ricco, biologa, si è costruita un curriculum che, a novembre, l’ha fatta volare in rappresentanza dell’Italia alla quarta edizione dello Youth AgVocate (”agricultural” & “advocate”) Summit di Brasilia, insieme ad altri 100 giovani di vari paesi del mondo, per confrontarsi sulle strategie necessarie a ridurre la fame nel mondo con "strumenti sostenibili". Celeste, di famiglia toscana ma cresciuta a Busto Arsizio, dopo la triennale a Milano e l’Erasmus  a Salamanca si è laureata in Plant Science all’Università di Wageningen in Olanda. Ha poi avuto esperienze "sul campo" in Sud Africa e ...

Nero, Verde, Incolore. I tre venerdì che rischiano di non salvare il Pianeta Editoriale

dicembre 3, 2019 Off the Green, Rubriche
I primi due venerdì sono venuti a coincidere e sovrapporsi il 29 novembre: il consumistico "Black Friday" promosso dalle multinazionali è diventato il bersaglio principale dello sciopero per il clima dei movimenti Fridays for Future, che per l'occasione hanno rinominato l'iniziativa"Block Friday". Il terzo venerdì sarà quello del 6 dicembre alla COP25 in corso a Madrid, dove i ragazzi torneranno a manifestare in piazza, ma questa volta contro l'inconcludenza "incolore" dei grandi decisori della Terra che non decidono mai e hanno trasformato le varie edizioni della Conferenza ONU sul Clima in un teatrino patetico in cui non succede mai nulla, anche quando sembra che succeda qualcosa (vedi COP ...

Rilegno: cassette per la frutta bio, pallet, mobili e altre storie di economia circolare

settembre 18, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
La cassetta di melanzane parte dalla Sicilia, arriva nei mercati di Milano, Bologna ecc. per poi finire trasformata in un pannello che compone la cucina di un grande marchio mobiliere italiano. Il legno così salta la discarica e non diventa rifiuto, salta il termovalorizzatore e non diventa anidride carbonica. Il viaggio della nostra cassetta è dunque circolare, una metafora di quell'economia che punta a non lasciare rifiuti in terra e in mare e a ridurre le emissioni nocive in atmosfera. Il nuovo paradigma ha bisogno però di metodi, organizzazione, logistica e anche cultura del riciclo. In Italia, a promuovere e mettere in pratica questi concetti, nella filiera del legno, è ...

Alberto Luca Recchi: “Il turismo green italiano deve partire dall’abolizione della plastica monouso”

giugno 14, 2019 Rubriche, Very Important Planet
Era un bancario negli anni '70, ma con la passione per mare e squali, natura e fotografia. La  grande svolta nella sua vita arriva negli anni '90 quando sistema ufficio e scrivania sulla barriera corallina. Un sogno conquistato per Alberto Luca Recchi, romano classe 1955, esploratore e fotografo del mare e degli oceani che racconta - con grande successo - in conferenze, libri, fotografie, documentari e commedie musicali. E' l'unico italiano ad aver realizzato un libro fotografico per il National Geographic, mentre ne ha firmati 5 con Piero e Alberto Angela. La sua ultima avventura è dedicata alla lotta alla plastica. Non direttamente in mare, ma a terra,  più precisamente negli hotel dove c'è un ...
Pagina 1 di 14712345»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende