Home » Bollettino Europa » Ultimi articoli:

La tecnologia fa sempre bene all’ambiente? I risultati di una ricerca EEA

settembre 2, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
La diffusione delle nuove tecnologie, è bene chiarirlo, non è sempre positiva. Spesso provoca, infatti, effetti collaterali che portano ad un aumento, invece che ad una riduzione, dell'impatto ambientale. Su questo paradosso verte l’ultima ricerca dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) dal titolo “Late Lessons from Early Warnings, volume II”. A distanza di dodici anni dall’ultimo report dedicato all’argomento il mondo è profondamente cambiato. Le nuove tecnologie prendono piede più rapidamente di prima. Questo significa che i rischi possono diffondersi più velocemente e più lontano, superando la capacità della società di comprendere, riconoscere e rispondere a questi eventi in tempo utile per evitare danni. Gli esperti ...

Il tessile escluso dal Regolamento europeo sul biologico

agosto 26, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Mentre i lavori delle Istituzioni europee stanno a poco a poco riprendendo, l’annuncio della Commissione Europea di non estendere al tessile il Regolamento CE 834/2007 già in vigore sulle produzione biologiche agroalimentari crea preoccupazioni nel settore. L’Esecutivo di Bruxelles ha ritenuto che l’agricoltura biologica debba rimanere focalizzata sulla produzione alimentare senza allargarsi ad altri campi come, appunto, quello delle “fibre pulite”. Tuttavia, La Direzione Generale Agricoltura e Sviluppo Rurale della Commissione in questi mesi aveva lavorato per una revisione, e un miglioramento, del Regolamento. Spinta anche da molti operatori del settore tessile, tra cui gli organismi di certificazione, che ne avevano richiesto l’inclusione. Le ...

Allarme spreco alimentare. La Commissione UE lancia una consultazione

luglio 22, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
In Europa 89 milioni di tonnellate di cibo finiscono, ogni anno, tra i rifiuti. Lo spreco di cibo crescerà del 40% entro il 2020. La Fao stima che, a livello mondiale, la cifra salga a 1,3 miliardi. Nell’Unione Europea, il 42% del totale degli sprechi (76 kg pro capite per anno) si materializza all'interno delle mura domestiche (il 25% della spesa alimentare in peso) e almeno il 60% potrebbe essere evitato. Dati impressionanti che hanno allarmato la Commissione Europea. L’Esecutivo di Bruxelles ha quindi deciso di muoversi su due fronti. Da un lato apre una consultazione pubblica, mentre dall’altro promette interventi normativi. “Un fatto moralmente ed ...

Rifiuti a tutto tondo in UE: trasporto illegale, smaltimento navi e un concorso

luglio 15, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Nell'ultima settimana è stato il sempre scottante tema dei rifiuti ad animare il dibattito in seno alle maggiori Istituzioni europee. E'partita la Commissione UE che ha lanciato un'offensiva contro il trasporto illegale degli scarti pericolosi che spesso, una volta giunti a destinazione, vengono abbandonati o gestiti male, con gravi conseguenze per l'uomo e l'ambiente. Dietro le esportazioni illegali vi sono forti interessi economici rappresentati dai costi di trattamento e smaltimento dei rifiuti notevolmente inferiori nei Paesi in via di Sviluppo, determinati principalmente da norme ambientali e sanitarie meno severe di quelle applicate nell’UE e, in alcuni casi, dalla possibilità di eludere totalmente i controlli. L’Esecutivo di Bruxelles ...

UE che predica bene e razzola male. Il triste primato nella deforestazione

luglio 8, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
A livello globale, la deforestazione rimane una delle sfide ambientali più gravi, che affligge tanto i Paesi in via di sviluppo quanto le regioni industrializzate. Un patrimonio inestimabile per quanto riguarda la vita animale e vegetale e fondamentale nella lotta all’inquinamento da CO2 che viene distrutto ad un ritmo impressionante. La FAO stima, infatti, che si perdano foreste nella misura di un campo da calcio ogni due secondi. Le motivazioni sono molteplici: dal bisogno di legname allo spazio per nuovi terreni agricoli. È di recente pubblicazione un rapporto della Commissione Europea in cui, per la prima volta a livello UE, viene stimato l’impatto del consumo di prodotti come la carne, i ...

Entra in scena la Croazia. Ecco la politica ambientale del 28° Stato UE

luglio 1, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
È ufficiale, da oggi, 1 luglio 2013, la Croazia è il 28° Paese membro dell’Unione Europea. Lunghissime coste e tante isole caratterizzano lo Stato mediterraneo che, da ora in avanti, rappresenta il confine UE più a Est. Tante, in questi anni, le critiche mosse nei confronti della Croazia, principalmente sulla protezione delle minoranze, ma quali sono le caratteristiche delle politiche ambientali del Paese balcanico? Grazie alla sua posizione geografica, in merito alla biodiversità la Croazia si colloca al terzo posto in Europa. Inoltre, sul suo territorio sono presenti anche un numero abbastanza elevato di specie endemiche. La superficie complessiva delle aree protette del Paese è ...

UE: PAC, doppio pacco e contropaccotto. Politiche agricole e rifiuti mandano in crisi l’Italia (e il contribuente paga)

giugno 24, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Il bilancio UE 2014-2020 continua a fare discutere. Il Parlamento Europeo riunito in seduta plenaria ha respinto la proposta della Commissione di tagliare quasi il 5% dei pagamenti diretti agli agricoltori per il 2013 (a carico del bilancio agricolo 2014). Il rigore imposto dai Capi di Stato e di Governo per i prossimi sette anni lascia perplessi gli Eurodeputati, ben consci del fatto che i pagamenti diretti che l'UE versa agli agricoltori che producono a determinate condizioni, rappresentano, in media, una percentuale sensibile del loro reddito. Strasburgo ha così votato a grande maggioranza il rinvio della decisione ''fino a quando non saranno finalizzati con successo i ...

Il nucleare intorno a noi. La Commissione Europea accelera sulla sicurezza dei 132 reattori

giugno 17, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
La parola d'ordine è “europeizzazione degli standard di sicurezza”. Il commissario europeo per l'Energia Günter Oettinger ha presentato giovedì scorso la proposta di modifica della direttiva sulla sicurezza nucleare del 2009, introducendo controlli obbligatori e criteri condivisi. In particolare, il testo stabilisce obiettivi di sicurezza paneuropei destinati a ridurre i rischi e a proteggere maggiormente le persone e l’ambiente; prevede infatti l’esecuzione periodica, a livello europeo, di peer reviews, ossia revisioni da parte di team con tecnici di varie nazionalità e con almeno un rappresentante della Commissione, maggiore trasparenza in fatto di sicurezza nucleare e maggiori ...

Dazi sui pannelli solari cinesi, l’UE sceglie di giocare duro

giugno 10, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
L'aumento dei dazi doganali sui pannelli solari cinesi è diventato realtà. Il caso di dumping che ha tenuto banco per mesi sembra archiviato, nonostante la contrarietà e i dubbi di alcuni Stati membri. A seguito di un'indagine che ha tenuto occupata la Commissione Europea per nove mesi, l’UE ha deciso di imporre misure antidumping sulle importazioni di pannelli, celle e wafer solari dalla Cina. Secondo l’Esecutivo di Bruxelles le aziende cinesi stanno infatti violando la legge sul commercio internazionale vendendo moduli fotovoltaici sul mercato europeo al di sotto del loro normale valore di mercato, provocando un significativo effetto ...

Acqua e aria, l’Agenda UE torna agli elementi primari

giugno 3, 2013 Bollettino Europa, Rubriche
Compie un anno il Partenariato europeo per l’innovazione relativo all’acqua. Un piano strategico che cerca di trovare soluzioni a una delle più grandi sfide poste all’Europa. Tanto che 40 milioni di Euro del Settimo Programma Quadro sono stati impiegati per l’elaborazione di strumenti, meccanismi e ricerca. Il PEI riunisce soggetti provenienti da vari settori tra cui l’industria idrica, le PMI, la comunità scientifica, le amministrazioni locali, i principali utilizzatori di acqua e il settore finanziario. La messa in opera del Piano strategico di attuazione non si dovrebbe limitare a garantire una quantità sufficiente di acqua di buona qualità per soddisfare le esigenze della ...
Pagina 18 di 32« First...10«1617181920»30...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

maggio 4, 2019

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, [...]

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

aprile 29, 2019

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia. Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta [...]

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende