Home » Bollettino Europa » Ultimi articoli:

Efficienza energetica, l’UE bacchetta l’Italia

ottobre 10, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
  Tirata d'orecchie per l'inefficienza energetica degli edifici: l'Italia è di nuovo nel mirino dell'esecutivo UE. La Commissione Europea ha chiesto formalmente al nostro Paese “di conformarsi all’integralità delle norme in materia di rendimento energetico dell’edilizia”, e ha deciso di inviare un parere motivato. Già nel novembre dello scorso anno, ricorda Bruxelles, la Commissione aveva informato il nostro Governo “circa l’inosservanza della normativa”. E, sebbene nel frattempo le autorità italiane abbiano preso misure supplementari, la Commissione ritiene che la nostra legislazione “non soddisfi ...

L’italia in difesa del programma europeo di aiuti alimentari ai poveri

ottobre 3, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Cibo gratis ai poveri. L'Italia prende posizione netta sull'ipotesi di tagli al programma UE di distribuzione degli aiuti alimentari a favore di cittadini poveri e a rischio povertà. "Rappresenta uno strumento di straordinaria importanza per la sussistenza delle fasce più deboli della nostra società che non può essere intaccato in nessuna maniera", ha sottolineato Paolo De Castro, Presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo. Il tema degli aiuti alimentari agli indigenti tramite le eccedenze di produzione resta tra i più controversi nelle discussioni comunitarie. Il 21 settembre scorso si è svolto, a Bruxelles, il Consiglio dei Ministri dell'Agricoltura europei, in cui, fra i temi all’ordine del giorno, spiccava, ...

UE, una risoluzione contro gli “altri gas serra”

settembre 26, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Idrofluorocarburi,  ossido di azoto e carbone nero, ovvero, sostanze nocive per l’ambiente. Molto è già stato fatto dalla comunità internazionale ed europea per limitare le emissioni di biossido di carbonio (CO2), ma ora è la volta della battaglia contro le altre sostanze - come, appunto, quelle presenti nei frigoriferi e in altri apparecchi - che sfortunatamente fanno parte dei gas serra e contribuiscono al riscaldamento climatico. Il NOx, l'ossido di azoto, ad esempio, che agisce indirettamente come un gas serra ed è contenuto nelle bombolette spray. E il soot-fuliggine (carbone nero), che si forma a causa di una combustione incompleta dei combustibili fossili. Entrambe le sostanze, sostengono gli esperti, hanno un ...

Politica estera UE: Bruxelles vara una strategia comune per l’energia

Lo scorso 7 settembre la Commissione Europea ha adottato una Comunicazione sulla sicurezza dell’approvvigionamento energetico e sulla cooperazione internazionale, stabilendo per la prima volta una strategia globale per le relazioni esterne dell’UE in ambito energetico. Alla base dell’approccio presentato dalla Commissione c'è un migliore coordinamento fra gli Stati membri dell’Unione per identificare e attuare priorità chiare in tema di politica energetica estera. Un elemento che è apparso evidente anche nelle parole di Günther Oettinger, Commissario responsabile per l’Energia: “negli ultimi anni - ha dichiarato Oettinger - la politica energetica Europea ha compiuto veri progressi. L’UE deve ora estendere i successi del proprio ampio ...

Petrolio, l’Europa minaccia di boicottare la Siria

settembre 12, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
L’Europa minaccia di boicottare la Siria e punta a rafforzare le azioni contro il regime siriano con nuove sanzioni al settore degli idrocarburi. Lo indicano fonti europee a Bruxelles. "C'è un accordo di principio tra i 27 per rafforzare le sanzioni contro Damasco, non solo aggiungendo nomi alla lista degli individui e delle società già colpiti, ma prendendo di mira altri settori, includendo per la prima volta anche quello degli idrocarburi", hanno indicato le fonti. La questione è stata discussa a Bruxelles in una riunione di esperti UE. L'accordo di principio potrebbe tradursi in un prossimo embargo europeo sulle importazioni di petrolio provenienti dalla Siria. Il rafforzamento delle misure ...

L’UE scende in campo con la strategia salvabalene

settembre 5, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Le statistiche parlano chiaro. Le balenottere azzurre, in Antartide, sono l'1 per cento della popolazione originaria, nonostante quarant'anni di protezione totale.  Le balene grigie del Pacifico Occidentale, invece, sono le più minacciate in assoluto: contando circa cento esemplari, la specie è ormai sull'orlo dell'estinzione.  L'UE scende quindi in campo con una strategia salvabalene. Lo strumento prescelto è una proposta che individua la posizione da adottare nelle prossime cinque riunioni della Commissione Baleniera Internazionale - l'IWC (International whaling commission) - l'organizzazione internazionale che si occupa di conservare e gestire gli stock di cetacei a livello mondiale. In particolare si tratta di identificare i contenuti dei possibili emendamenti alla ...

Automobili a basse emissioni: l’UE risveglia i produttori

agosto 29, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Grazie alla nuova legislazione adottata, lo scorso 25 luglio, dalla Commissione Europea, l'industria automobilistica ha ricevuto, dall'UE, un forte impulso ad aumentare gli investimenti nelle nuove tecnologie per ridurre le emissioni di CO2 dalle future automobili, che entreranno sul mercato nei prossimi anni. Nello specifico quello adottato dalla Commissione è il Regolamento di Esecuzione della norma approvata dal Parlamento e dal Consiglio Europeo nel 2009, riguardante la definizione dei livelli di emissione di CO2 delle automobili. Il Regolamento permette finalmente l'attuazione della legge, in quanto stabilisce la procedura di approvazione e certificazione di tecnologie innovative per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica dalle autovetture. Sul fronte finanziario e delle tempistiche, il Regolamento ...

Aree industriali più sostenibili con MEID

agosto 22, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Aree industriali green e best practices online grazie a un database. Si chiama Mediterranean Eco Industrial Development (Meid), un progetto europeo che si inserisce nella cornice del programma comunitario Med, Europe in the Mediterrenean della Commissione Europea, finanziato da contributi Fesr, che ha l'intento di imprimere una svolta "verde" alla realizzazione di aree industriali, rendendole più competitive, meno costose e più efficienti grazie all' applicazione di buone pratiche ambientali. La sostenibilità delle aree industriali ricopre un ruolo chiave nella strategia di sviluppo dell'Unione europea, così come è stata disegnata al summit di Goteborg. Il progetto vede intorno al tavolo undici partner suddivisi in ...

L’Europa e la lotta agli incendi boschivi

agosto 1, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
L’Europa contro gli incendi. Una mappatura conto le fiamme e un emendamento proposto dell'eurodeputato Idv Giommaria Uggias, alla commissione ambiente, sul bisogno di elaborare strategie mirate “per contrastare la piaga degli incendi”, sono le formule magiche per combattere questa piaga. Monitorare in Europa il rischio di possibili fuochi boschivi da oggi è possibile  grazie all’utilizzo di internet. In rete è infatti possibile trovare un apposito sito, denominato EFFIS (European Forest Fire Information System). Su questo portale si possono ottenere informazioni dettagliate e previsioni in continuo aggiornamento per ciò che concerne la situazione a tal proposito su tutto il territorio europeo. In un’apposita sezione del ...

Rifiuti radioattivi: la direttiva che responsabilizza l’Unione Europea

Dopo l'incidente di Fukushima l'azione dell'Unione Europea per rendere sempre più sicuro il territorio dell'Europa da disastri legati al nucleare, continua a ritmi serrati. Il Consiglio Europeo ha adottato infatti, lo scorso 19 luglio, la direttiva relativa alla gestione dei combustibili utilizzati negli impianti nucleari e dei rifiuti radioattivi. Il Commissario alla Direzione Generale Energia, Günther Oettinger, ha dichiarato che l'adozione della direttiva “rappresenta un importante passo per la sicurezza dai rischi legati al nucleare nell'Unione Europea”, aggiungendo che “dopo anni di inattività e inazione, l'UE si appresta ad affrontare per la prima volta i problemi relativi alla gestione e allo stoccaggio definitivo dei rifiuti radioattivi”. Questa direttiva inoltre, fa ...
Pagina 27 di 32« First...1020«2526272829»30...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende