Home » Bollettino Europa » Ultimi articoli:

Tisane ed erbe medicinali, dall’UE nuove regole

Nuove regole per le erbe medicinali e le cure omeopatiche. Da oggi solo i medicinali vegetali registrati o autorizzati potranno rimanere sul mercato Ue. Il 1 maggio sono infatti entrate in vigore le nuove direttive dell'Unione Europea che regolano il settore, in particolare, la Direttiva 24/2004/EC che disciplina la nuova regolamentazione in tema di utilizzo, produzione, trasformazione e commercializzazione. La direttiva introduce una procedura di registrazione e offre maggiori garanzie per quanto concerne la qualità, sicurezza ed efficacia dei preparati,  destinati ad essere usati senza la supervisione di un medico. Da questo momento chi vorrà registrare un medicinale vegetale tradizionale dovrà fornire una documentazione da cui risulti che il prodotto ...

Etichettature alimentari più trasparenti, la UE voterà a luglio

aprile 26, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
“Sull'etichettatura si è tornati sulle posizioni espresse dal Parlamento in prima lettura e questo non può che essere considerato un passo in avanti”. Così il presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo Paolo De Castro ha commentato l'esito del voto sul progetto di regolamento per l'etichettatura dei prodotti alimentari. “Il rapporto - ha proseguito De Castro - può essere migliorato in più punti, ma viene confermata la chiara volontà del Parlamento di fornire ai consumatori informazioni trasparenti sull'origine dei prodotti alimentari che acquistano. Per quanto riguarda altre importanti questioni ancora non è possibile dare una lettura organica e completa, dato il gran numero di emendamenti presentati”. Martedì scorso, 20 aprile, la ...

Ogm, la scelta di divieti e limitazioni agli stati Ue

aprile 18, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
I Paesi membri UE si preparano a decidere circa i divieti e le limitazioni alla coltivazione di Ogm sul proprio territorio. La Commissione Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare del Parlamento ha infatti approvato il 12 aprile scorso, a larga maggioranza, la proposta di affidare agli Stati la scelta sugli Organismi geneticamente modificati. “Questa proposta sarà per gli Stati una solida base legale per decidere”, ha detto la relatrice francese Corinne Lepage, dei liberali e democratici europei. Se il regolamento approvato diventasse legge, significherebbe la possibilità, per gli Stati membri dell'UE, di bandire o limitare le coltivazioni geneticamente modificate dal loro territorio per motivi agro-ambientali: ad esempio, la resistenza ...

Al Parlamento Europeo salta l’accordo sul futuro del nucleare

aprile 11, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Nessuna exit strategy a medio e lungo termine e nessuna moratoria sull’attivazione di nuovi reattori, almeno fino a che non saranno completati gli “stress test” che entro l’anno si faranno su tutte le 148 centrali atomiche del vecchio continente. Per un gioco di veti incrociati al Parlamento europeo è saltato l'accordo sul futuro del nucleare .  Gli Eurodeputati hanno litigato nella votazione più importante della settimana scorsa e alla fine non è stato approvato niente. Tutto rimarrà sulla carta. La moratoria (tutti erano d'accordo tranne che sulla durata della stessa) chiedeva “che l'Unione europea debba riconsiderare il proprio approccio alla sicurezza nucleare, tenendo presente che l'energia nucleare continuerà a ...

Quando i rottami cessano di essere rifiuti? Il nuovo regolamento europeo sul riciclo

Quando i rottami di ferro, di alluminio, di acciaio cessano di essere rifiuti? Il 31 marzo scorso la Commissione Europea ha adottato il primo regolamento che stabilisce i criteri per sviluppare un mercato maturo del riciclaggio. "Dobbiamo iniziare a trattare i rifiuti come una risorsa preziosa e l'adozione di criteri nuovi costituirà un autentico stimolo per le nostre industrie" ha detto il commissario UE all'Ambiente Janez Potočnik. " Si tratta" ha continuato - "di un nuovo importante passo verso l'obiettivo che l'UE si posta di diventare una società che ricicla e che utilizza in modo efficiente le risorse". I rifiuti delle industrie e dei consumatori europei sono infatti, ...

Nucleare: il vertice UE dà via libera agli stress test sulle centrali nucleari

marzo 28, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Mentre da noi il ministro della Salute Ferruccio Fazio mangia sushi in diretta e esclude rischi  per la salute degli italiani legati al passaggio della nube dell'impianto nucleare di Fukushima, Bruxelles dà il via libera agli “stress test”. La prima risposta del Consiglio Europeo all'allarme per la sicurezza degli impianti dell'atomo arriva dalla riunione del 25 marzo, che ha stabilito la necessità di verificare e rivedere la sicurezza delle centrali atomiche europee attraverso stress test “completi e trasparenti”. La bozza di conclusioni, preparata dal vertice dei 27 e in via di approvazione, prevede che da parte dell'Unione vengano chiesti analoghi stress test anche ...

Europa, stress test per le centrali nucleari

marzo 21, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Pausa di riflessione e stress test per 143 impianti europei entro il 2011.  Dopo il sisma giapponese e l'allarme nucleare alla centrale di Fukushima, la paura ha preso il sopravvento. C'è chi come Chicco Testa, sostenitore dell'atomo, dice che serve una pausa per imparare dagli errori e chi come Mario Tozzi, il geologo del Cnr e divulgatore scientifico, insiste sulla pericolosità. In Europa i governi hanno tenuto una riunione speciale martedì 15 marzo per discutere sulla situazione delle centrali nucleari e sono affiorate le diverse posizioni. C'è chi come Germania e Austria mette in primo piano la sicurezza, e altri, come la Francia, il ...

Ue, una tabella di marcia per ridurre le emissioni entro il 2050

marzo 14, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
“È giunto il momento di passare a un'economia competitiva a basse emissioni di carbonio” ha ammonito la commissaria europea responsabile dell'Azione per il clima, Connie Hedegaard, lo scorso 9 marzo. Non c'è più tempo e per farlo con buoni e veloci risultati la Commissione Ue ha presentato una tabella di marcia. Una tabella che si basa su un modello economico globale che suggerisce i passi da fare per realizzare le riduzioni interne dell’80% entro il 2050. Innanzi tutto è necessario che le emissioni dei gas a effetto serra siano ridotte del 40% rispetto ai livelli del 1990 ...

Life+ 2011, una spinta alla natura e alla biodiversità

marzo 7, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Basta un'idea, serve un progetto. Se Green è la parola d'ordine per l'Europa Life + è il programma che la sostiene. Natura e biodiversità, politica ambientale e governance,  informazione e comunicazione, tre le tematiche del bando del Fondo europeo per l'ambiente. I tempi stringono e la Commissione europea invita a presentare proposte “verdi” da finanziare. I finanziamenti messi in campo quest'anno ammontano a ben 267 milioni di euro, che saranno erogati sotto forma di co-finanziamenti nell'ambito di accordi di sovvenzione. Il termine per presentare i progetti è il 15 luglio 2011. Life+ è lo strumento finanziario europeo per l'ambiente, provvisto di una dotazione complessiva ...

Rinnovabili per il 2020, Italia in ritardo

febbraio 28, 2011 Bollettino Europa, Rubriche
Come l'ultima della classe, come un'alunna negligente, l'Italia è in fondo alla classifica in Europa nella corsa delle rinnovabili per il 2020. Lo conferma la recente analisi dell'Ewea (European and Energy Association), la lobby dell'energia eolica nel Vecchio Continente, che ha visionato i Piani d'Azione nazionali presentati dai 27 a Bruxelles alcuni mesi fa. I numeri non consolano, poiché emerge che l'Europa riuscirà a superare di pochissimo l'obiettivo del 20% di consumi da fonti di energia rinnovabile. Ma il 20,7% è la percentuale degli Stati membri nel loro complesso, mentre il 16, anziché il 17%, di rinnovabili ...
Pagina 29 di 32« First...1020«2728293031»...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende