Home » Campioni d’Italia » Ultimi articoli:

Eurven: Greeny, la raccolta differenziata con l’incentivo

febbraio 19, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Dare un premio a chi fa bene la raccolta differenziata: un ulteriore buon motivo per continuare a impegnarsi, un riconoscimento per la sua buona azione. Eurven, azienda veneta che dal 2009 produce riciclatori ad alta tecnologia, specifici per le diverse tipologie di rifiuto, è partita da questo principio. Le macchine Greeny sono in grado di riconoscere il tipo di rifiuto (oltre  a carta, vetro, plastica e lattine, ritirano anche batterie, oli esausti, lampadine e presto RAEE, i rifiuti elettrici ed elettronici) e ritirarlo se è corretto, comprimerlo per ridurne il volume e restituire all’utente un omaggio. “Abbiamo puntato su due leve: da una parte il vantaggio economico, ...

Sentinella: il risparmio energetico parte dai comportamenti individuali

febbraio 12, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
In tempi di magra per aziende e pubbliche amministrazioni, bilanciare la scarsità di risorse con la necessità degli investimenti è spesso un rompicapo. Nel campo dell'efficienza energetica, se le tecnologie sono importanti, per ottenere dei risultati significativi con poca spesa si può cominciare dai comportamenti: se non si possono affrontare le spese per sostituire tutte le lampade a incandescenza con quelle a LED, si possono però sensibilizzare le persone sull'importanza di spegnere la luce quando escono da una stanza. Da quest'idea è nato Sentinella, un sistema che associa al monitoraggio dei consumi la formazione degli utenti attraverso un’interfaccia chiara e l’integrazione con i social network, creato ...

Inquinamento dell’Olona: a Gorla Maggiore si sperimenta la fitodepurazione

febbraio 5, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
“Il nostro impianto di fitodepurazione da solo non risolverà i problemi del fiume Olona, ma da qualche parte bisogna pur cominciare”. Fabrizio Caprioli è il sindaco di Gorla Maggiore, piccolo comune lombardo situato a metà strada tra Varese e Milano, sulla sponda di uno dei corsi d’acqua più inquinati della regione. Una situazione, spiega Legambiente Lombardia nel libro “Olona da vivere”, dovuta alle tante industrie che qualche decennio fa scaricavano nel fiume, ma anche al malfunzionamento degli impianti di depurazione (1 su 2, secondo l’Arpa, non fa il suo dovere). Con la conseguenza che tra il 2009 e il ...

Sikalindi: dal fico d’India fibre legnose per l’arredamento

gennaio 29, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Nella migliore versione della bioeconomia, tutti i materiali naturali rinnovabili, e in particolare quelli in eccesso, dovrebbero diventare il punto di partenza dei cicli di produzione. In Puglia, Sikalindi ci è riuscita con il fico d’India: da un mobilificio a conduzione familiare in provincia di Lecce è infatti nata un’azienda che realizza arredi utilizzando le fibre legnose di questi vegetali, molto diffusi nel Sud Italia. Trasformando così un problema – si tratta di piante infestanti che richiedono opere di sfoltimento – in una soluzione: tavoli, librerie, comodini, cornici, complementi d’arredo. “La materia prima è praticamente gratis: abbiamo accordi di potatura con chi ce l’ha nei terreni”, ...

Miko: come ridurre l’impatto dei tessuti sintetici nell’automotive

gennaio 22, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Mentre crescono i modelli e le vendite di macchine ibride e elettriche, la Miko, una piccola azienda con sede a Gorizia ma gran parte del proprio business fuori dai confini nazionali, sta rivoluzionando, nella direzione della sostenibilità, gli allestimenti interni delle quattro ruote. Con un tessuto, Dinamica, realizzato partendo da plastiche riciclate con processi a basso impatto ambientale e scarti ridotti. Una PMI a conduzione familiare, 40 dipendenti con un’età media al di sotto dei 40 anni e un fatturato che nel 2013, proprio grazie al settore automotive, ha raggiunto i 30 milioni di euro. La storia di Miko comincia alla ...

Brillor: gli agrodetergenti della Valchiusella, dal sogno alla realtà

gennaio 15, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Prima che di detersivi agricoli ed ecologici, quella di Brillor è la storia dei sogni realizzati di Antonina Maria e del marito Adrian e della vita radicalmente cambiata di Paola. Il marchio di “agrodetergenti” ecologici è nato tre anni fa dal loro incontro, unendo il lungo lavoro di sperimentazione della coppia – lei siciliana, lui albanese, ma trapiantati in Valchiusella, vicino a Ivrea - alle esperienze della loro futura socia, torinese. “Qualche anno fa, mentre facevo un corso di naturopatia a Torino, sono venuta a sapere di quello che facevano Antonina Maria e Adrian, e ho deciso di venire in Valchiusella a ...

Na2rale: il giubbotto impermeabile in solo cotone organico

gennaio 8, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Il suo ultimo progetto è un giubbotto impermeabile realizzato in cotone biologico, senza fibre sintetiche, unendo alla tecnica scoperta in Gran Bretagna e usata fino agli anni ’30 del 1900 per le tute dei piloti della Royal Air Force l’innovazione tecnologica e la passione delle PMI italiane. Na2rale è una piccola azienda nata a Torino tre anni fa da Luca Sburlati, in passato manager delle risorse umane e direttore generale di un’azienda di imbarcazioni di lusso, e un paio di amici di un’impresa del settore abbigliamento. Per i primi 12 mesi, è stata soprattutto un’idea, che poi si è trasformata in una linea di ...

Wow! Come l’acqua contaminata diventa potabile senza chimica

dicembre 18, 2013 Campioni d'Italia, Rubriche
Per spiegare come funziona la sua tecnologia di depurazione Wow, Adriano Marin parte dalla composizione chimica dell’acqua inquinata. Spesso parliamo di acqua contaminata, da smaltire come rifiuto speciale, senza pensare a un’altra via, concettualmente semplice: separare l’H2O dalle altre molecole. “In tutti i casi il solvente – l’acqua – è combinato a un soluto, ossia gli inquinanti. Può trattarsi di Cesio radioattivo, metalli, composti chimici derivanti dai processi industriali. Wow, che sta per Wonderful Water, si basa sulla tecnologia dell’evaporazione, già utilizzata da altre macchine, ma la rende molto più efficace ed efficiente: senza l’utilizzo di sostanze chimiche ...

Progetto Manifattura: da fabbrica di tabacchi a nuova casa della green economy

dicembre 11, 2013 Campioni d'Italia, Rubriche
La vecchia fabbrica ottocentesca si trasforma e diventa spazio per l’economia verde di domani. Con soldi pubblici e la firma di grandi architetti come Carlo Ratti e Kengo Kuma, a Rovereto sta da alcuni anni prendendo corpo Progetto Manifattura, destinato a diventare, nelle intenzioni della Provincia autonoma di Trento, un grande polo della green economy, con 70.000 metri quadrati ristrutturati e per metà costruiti ex novo secondo i canoni della bioedilizia, con centinaia di imprese attive nei settori delle energie rinnovabili, edilizia sostenibile e tecnologie per l’ambiente. La prima parte della storia di questo progetto affonda le radici due secoli fa e corrisponde agli anni ...

U-earth: oasi di depurazione e maschere con tecnologia biologica per respirare aria pulita

dicembre 4, 2013 Campioni d'Italia, Rubriche
Da sola, l’aria inquinata è più letale di malaria e Aids messe insieme e la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità poco più di un mese fa l’ha finalmente inclusa tra le principali cause ambientali delle morti per cancro. A Torino, l’anno scorso in cima alla classifica delle città con l’aria più irrespirabile, un’azienda ha  da poco lanciato una tecnologia per la depurazione biologica – ossia attraverso microrganismi – dell’aria che respiriamo. Unendo a una tecnologia americana la creatività e il talento italiani per il design e le produzioni di alto livello. E arrivando in poco tempo a siglare accordi con realtà importanti, dalla Ferrari a al gruppo ...
Pagina 22 di 31« First...10«2021222324»30...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

aprile 29, 2020

Studio Selectra: il 78% delle offerte di energia elettrica sul mercato è “green”

Le offerte “verdi” dell’energia elettrica (quelle cioè provenienti da fonti rinnovabili) non possono più essere considerate “alternative”, perché ormai rappresentano la maggior parte di tutte le tariffe disponibili sul mercato. Per il gas, invece, c’è ancora tanta strada da fare. Sono, in sintesi, i risultati dell’analisi che Selectra – azienda che mette a confronto le tariffe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende