Home » Impressioni di viaggio » Ultimi articoli:

Istanbul, la metropoli tra i due continenti in cerca di un’identità sostenibile

dicembre 6, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
"Fatma, scusa, dove la butto questa?", domando all’amica che ci ospita, mostrandole una bottiglietta d’acqua di plastica. "Qui a Istanbul non ci sono ancora i raccoglitori differenziati", mi dice sorridendo. "A dire la verità non ci sono neanche i cassonetti per strada. Lasciamo i sacchetti di spazzatura vicino al portoncino di ingresso. Io cerco di dividerli già, almeno carta e vetro, così è più facile per i ragazzi di strada che vengono a raccoglierli". È vero, a Istanbul i cassonetti non esistono per la strada, se non per qualche rara eccezione; ma ci sono dei punti di smistamento e raccolta che spediscono poi alle ditte di riciclaggio carta, plastica, vetro e lattine. ...

Leumann, il villaggio operaio di Biancaneve dove non circolano auto

novembre 15, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Proseguono, con il secondo appuntamento, le "divagazioni cantautoriali di mobilità elementare" di Orlando Manfredi, in arte Duemanosinistra, a spasso per le città d'Italia alla ricerca della densità di significato - umano e ambientale - dei luoghi che ci circondano. Camminare può essere un piccolo laboratorio tra te e il mondo. Oltre ai luoghi e le persone, in queste divagazioni di mobilità elementare, indago la possibilità che danno i contesti urbani a quelle “simpatie dei sensi” così presenti in ogni viandanza. Un esempio: quando cammini il tempo si dilata, sfugge al controllo, col risultato che ti ci devi abbandonare, e allora non lo subisci più. ...

Cile, il nuovo eden delle energie rinnovabili sudamericane

novembre 1, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Il contrasto che si può osservare alla frontiera tra Cile e Bolivia e’ impressionante. Due paesi con una economia totalmente differente, il primo gode di un PIL annuo in continua crescita, con un ultimo rialzo del 5% , il secondo e’ lo stato piu’ povero del Sud America. Dalle strade sterrate boliviane - senza segnaletica stradale - ci si ritrova su una statale ben asfaltata e indicata da vari cartelli, protetta da guardrail nelle curve più pericolose (qui non è banale). Dopo tanta miseria incontro una nazione ricca e sviluppata, che da subito mostra un attenzione particolare verso le energie rinnovabili. Il Cile ...

From Santiago to Torino. Orlando a spasso lungo la Spina 3

ottobre 18, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Vi ricordate Orlando Manfredi? In arte Duemanosinistra, il cantautore viandante che voleva "salvare il mondo" con le sue canzoni, cercando ispirazione lungo la via per Santiago de Compostela. Forse non è ancora riuscito a salvare il pianeta dalla crisi, ma ha scritto per noi, in quelle settimane, delle bellissime "Impressioni di Viaggio". E poi, rientrato dalla Spagna, le ha rielaborate in uno spettacolo teatrale che al festival Torino Spiritualità ha fatto il tutto esaurito. Oggi Orlando riprende la collaborazione con Greenews.info, per accompagnarci, ogni secondo giovedì del mese, con le sue "divagazioni cantautoriali di mobilità elementare" in un luogo, ogni volta diverso, che abbia qualcosa da raccontare. Sull'ambiente, sulle persone e gli animali che lo vivono, sulle suggestioni ...

Bolivia, un’ambiente spaccato tra regione andina e amazzonica

ottobre 11, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
A quasi un anno dalla sua partenza, dal Nepal, il nostro corrispondente Carlo Taglia prosegue, in Sud America, il suo viaggio "a costo ed emissioni zero" intorno al mondo, per documentare le condizioni ambientali dei Paesi attraversati. Per comprendere meglio la situazione ambientale della Bolivia bisogna prima conoscere la doppia faccia del suo settore economico. Il paese e’ praticamente diviso in due parti, la regione andina poverissima e la regione amazzonica orientale in forte sviluppo. In termini di attività e produzione economica, Santa Cruz e’ la regione più importante del paese. I suoi principali proventi derivano dalla produzione di petrolio, gas naturale, canna da ...

Ripopolare la montagna. L’esempio dell’ecovillaggio di Torri Superiore

"Abbarbicato" è un aggettivo che mi è sempre piaciuto. Fa subito pensare a un luogo antico, appartato ma accogliente, raccolto in se stesso, tenacemente aggrappato non solo a una montagna, ma anche a un’idea, a un sogno. L’ecovillaggio di Torri Superiore è un posto così, abbarbicato sin nel nome. Ai piedi delle Alpi liguri, a pochi chilometri da Ventimiglia e dal confine francese, è stato per sette secoli un piccolo borgo di contadini e per un altro mezzo secolo un diroccato labirinto di pietre abbandonato dai suoi abitanti, che nel secondo dopoguerra preferirono trasferirsi nel paese poco più a valle o lasciare la Liguria per una delle grandi città ...

Valencia: tra fiestas, natura e toreri “animalisti”

settembre 18, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Agosto 2012. All'aeroporto di Roma i banchi del check in per i voli in partenza per la Spagna sono presi d'assalto da centinaia e centinaia di vacanzieri dalla pelle già abbronzatissima e la scarpa abbinata alla valigia. Mi accorgo con soddisfazione che il gruppo di ragazzine in tenuta leopardata e borsette Fendi sono in fila per imbarcarsi su un altro volo, in partenza per Ibiza. Ma solo dopo essere salita sull'aereo sono assalita dal dubbio che Valencia sia effettivamente una buona scelta per le vacanze d'agosto. Il momento peggiore è quando, dopo un ritardo di oltre un'ora (rigorosamente senza aria condizionata - forse per un impulso "ambientalista" del pilota?) lo steward ...

Albania: un popolo accogliente schiacciato dal degrado

settembre 7, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Era una notte di fine luglio, in piazza a Torino, in cerca di una meta per queste vacanze. Un po’ annoiata, un po’ curiosa, un po’ per caso, inizio a parlare con un ragazzo conosciuto da poco e, cercando di fare memoria del mappamondo e di scartare man mano le possibili mete, quasi per gioco viene fuori l’Albania. Terra sorella all’Italia, in attesa di entrare nell’Unione Europea, questo paese è quasi sempre dimenticato, sottovalutato e sminuito, probabilmente perché reduci dei ricordi della fine degli anni ’90, dei gommoni e della cronaca che spesso si rivela poco generosa nei confronti dei migranti e delle loro storie. Qualche ...

Perù, le minacce alla biodiversità e l’inquinamento atmosferico

agosto 30, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Continua, attraverso il Perù, l'avventura del nostro corrispondente Carlo Taglia intorno al mondo, per documentare, attraverso le "impressioni di viaggio", i principali problemi ambientali che affliggono il Pianeta. Osservando i particolari panorami peruviani, dalla costa desertica alle montagne andine, capiterà spesso di provare un senso di disgusto dovuto alla esagerata quantità di rifiuti sparsi a bordo strada o in terreni utilizzati come discariche improvvisate. Purtroppo, il Perù, in quanto ad attenzione per l'ambiente, mi ricorda a volte l’Asia dei primi mesi del mio viaggio. All'ingresso secondario dall’Ecuador ho notato nuovamente autorisciò in massa, spazzatura abbandonata senza una gestione di raccolta e strade polverose, che riempiono i polmoni dei passeggeri ...

Una vita sperimentale: l’arrivo di Orlando a Santiago

Ecco il racconto dell'arrivo di Orlando Manfredi - Duemanosinistra - a Santiago de Compostela, ultimo capitolo della "viandanza cantautorale" a piedi, che Greenews.info ha documentato a partire dal 6 luglio scorso. Orlando racconterà al pubblico le sue esperienze di viaggio in occasione del festival Torino Spiritualità, il 28 settembre prossimo (ore 22.30) alla Cavallerizza, Manneggio reale. Tutto inizia da una panchina nel centro di Leon, insieme con Pier Paolo - giusto prima di entrare in quella cattedrale di luce radiante, che ricorda quella di Reims (quando si dice "vedere per credere"). Durante il Cammino corrono le informazioni: ci si passa la voce, si conoscono storie di cui non si é stati ...
Pagina 4 di 9« First...«23456»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

maggio 4, 2019

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, [...]

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

aprile 29, 2019

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia. Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta [...]

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende