Home » Off the Green » Ultimi articoli:

Cannoni antigrandine: è ora che si faccia chiarezza Editoriale

agosto 31, 2017 Idee, Off the Green, Rubriche
Mentre scrivo mi sembra di essere un inviato di guerra a Kabul: botti che sembrano detonazioni sorde da guerra chimica ogni 10/15 secondi. Più volte mi sono trovato a dover spiegare agli ospiti stranieri dei nostri B&B (soprattutto ai neutralissimi svizzeri) che il Roero non era entrato in guerra con le Langhe. Si tratta dei famigerati "cannoni antigrandine", messi in campo dagli agricoltori per proteggere le uve da potenziali eventi atmosferici dannosi. Prima o durante i temporali i cannoni nascosti nelle vigne sparano a salve generando un'onda d'urto verso il cielo che dovrebbe impedire l'aggregazione dei chicchi di grandine o spaccare quelli già formati. I dubbi scientifici sull'effettivo funzionamento sono molteplici, ...

IMAG-E tour 2017: un sasso nello stagno per diffondere la mobilità elettrica Editoriale

giugno 20, 2017 Off the Green, Rubriche
Domenica 11 giugno, dopo tre giorni sulle colline tra Langhe Roero e Monferrato, si è chiusa, con la grande parata finale dei mezzi elettrici per le vie del centro di Torino, la prima edizione dell'IMAG-E tour, la nuova creatura che Greenews.info e Associazione Greencommerce hanno voluto affiancare all'ormai consolidato Workshop IMAGE. Lo abbiamo fatto per "lanciare il sasso nello stagno" e cercare di smuovere, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese e tra i cittadini, la consapevolezza dei benefici economici, ambientali e di salute di una transizione veloce verso forme di mobilità più sostenibili - a partire da quella elettrica, ...

“Thank you GlGalletti!”. Al G7 Ambiente di Bologna gli USA concordano che prosciutto e pasta sono deliziosi Editoriale

"Thank you @glgalletti for the Italian-style welcome to @G7Italy2017. The prosciutto and pasta were delicious!". Wow! Scott Pruitt se n'è andato via dal summit sull'ambiente di Bologna con un giorno di anticipo, ma l'accordo sulla pasta e il prosciutto, almeno su Twitter, l'abbiamo portato a casa! Non era scontato, saremmo potuti ricadere nel solito "pizza e mandolino", invece... Del resto il ministro Galletti l'aveva già annunciato al termine del G7 di Taormina: "In ambiente o si vince tutti insieme o si perde tutti, non c’è una via di mezzo, siamo obbligati ad andare d’accordo, è questo che dobbiamo far capire agli Stati Uniti e vogliamo affermare con molta determinazione… Abbiamo un ...

G7 di Taormina, molto rumore per nulla. E a Bologna? Editoriale

Romano Prodi, ex premier e veterano dei G7, lo aveva ricordato già il primo giorno, in una battuta di intervista alla RAI: questi meeting "servono solo per far dialogare informalmente i capi di stato e di governo, ma non ci si deve aspettare che escano decisioni vincolanti". Anche perché mancano al tavolo la Cina e l'India. "E secondo lei - chiede Prodi all'intervistatore - si può prendere una decisione formale sul clima senza Cina e India al tavolo?". Appunto... Allora però costerebbe meno ai contribuenti offrire una pizzetta in sordina al Bilderberg (o anche una ...

Voglio un’ecologia egoista! Adesso, non nel 2030 Editoriale

maggio 12, 2017 Off the Green, Rubriche
Paolo Pileri e Matilde Casa hanno presentato ieri a Torino, al Consiglio Regionale del Piemonte, il loro libro a quattro mani "Il suolo sopra tutto". Una denuncia forte e ben documentata di un mondo "al contrario", dove le follie legislative e le furberie linguistiche, da decenni, offrono ai peggiori speculatori la copertura normativa per continuare a sperperare un bene comune di fondamentale importanza, invece di premiare i più virtuosi, che operano a beneficio della collettività. Oggi (quasi) nessun politico si dichiarerebbe pubblicamente favorevole alla cementificazione selvaggia, ma non per questo la situazione è migliorata. Come ha ricordato Pileri agli amministratori pubblici in sala - tutti molto accorati nei loro interventi - ...

Bio, non bio e “bio” ma non troppo. Labirintite da Vinitaly Editoriale

aprile 14, 2017 Off the Green, Rubriche
Anche il 51° Vinitaly si è chiuso, con un grande successo di pubblico (128.000 presenze) e di business (30.200 buyers internazionali). Ottimo. Io, però, ne esco piuttosto confuso. Quando 10 anni fa ho iniziato ad ascoltare le storie dei produttori di vino bio (e seguire il mercato del biologico in generale) mi sembrava tutto più facile e la traiettoria più lineare. L'Italia, semplicemente, non era ancora pronta a recepire il messaggio, se non in nicchie di consumatori salutisti o ambientalisti. E i produttori "convenzionali" - così come la GDO - potevano allegramente fregarsene di quei pochi "invasati" che gli rodevano quote dello zerovirgola. Il mercato mondiale e nazionale, però, ha continuato a crescere, ...

EU60: l’Europa vada a lezione dal Papa Editoriale

marzo 27, 2017 Off the Green, Rubriche
Sono sempre stato e resterò un europeista convinto. Eppure è impossibile non notare quanto questa Europa sia ancora "fuori frequenza" con i cittadini se si affiancano le immagini di due eventi che "la Provvidenza" ha voluto far coincidere: la firma della "Dichiarazione di Roma", con i leader dei 27 paesi blindati dentro il Quirinale, mentre la gente sfila fuori per le strade, e la visita pastorale di Papa Francesco a Milano, che va dentro a parlare e pranzare con i carcerati e poi fa una messa per 1 milione di persone. I primi degustano, tra cristalli e arazzi antichi, risotto alle erbe con scampi, filetto di spigola e polpo ...

“La Stampa” compie 150 anni: ecco come è nata la collaborazione con Greenews.info Editoriale

febbraio 9, 2017 Off the Green, Rubriche
Buon compleanno La Stampa! Il 9 febbraio 1867 lo scrittore Vittorio Bersezio fondava a Torino la Gazzetta Piemontese, testata quotidiana che, a partire dal 1895, avrebbe assunto il nome di "La Stampa", simpaticamente nota ai piemontesi come "la busiarda" (la bugiarda), e ciononostante inseparabile compagna di ogni giorno, portata sottobraccio, come i francesi con la baguette fresca di panetteria. Amore e odio, tipico di ogni grande storia sentimentale. Anche a me, carignanese doc, non poteva che venire spontaneo, nel 2011, di proporre al giornale che mi aveva accompagnato dall'infanzia all'attività di editore indipendente - prima che a chiunque altro - la collaborazione della nostra imberbe testata online Greenews.info (lanciata nell'ottobre 2009 ...

Trump: una lezione storica per snob e radical chic Editoriale

Personalmente non gioisco né mi dispero per l'elezione di Donald Trump come 45° Presidente degli Stati Uniti d'America, per due buoni motivi: non sappiamo cosa farà (quando è molto difficile fare previsioni sarebbe meglio aspettare prima di giudicare) e rispetto il voto degli americani, che ovviamente non sono tutti stupidi né folli, come crede qualche "intellettuale" di sinistra in Italia. Si chiama "democrazia" e dovrebbe valere sempre - se vogliamo che resti quella la nostra forma di governo - indipendentemente che il risultato delle elezioni vada o meno secondo i nostri voleri, interessi e aspettative. Qualcuno dovrebbe ricordarlo al Presidente Emerito della Repubblica ...

Se l’Italia non va più a “bafafare”. La speranza di un nuovo ciclo per le politiche ambientali Editoriale

giugno 20, 2016 Off the Green, Rubriche
Al di là delle infinite letture e interpretazioni del voto delle elezioni comunali 2016 - che lasciamo agli analisti politici - un dato, a mio avviso, è importante, per il futuro delle politiche ambientali urbane: abbiamo assistito, in due delle grandi città al voto, e in altri comuni più piccoli (penso a Pinerolo e San Mauro Torinese in Piemonte), ad una netta rottura con il passato. Personalmente non mi importa quali siano le ragioni del voto, ma sono invece molto attratto dalla concreta possibilità che si apra un "nuovo ciclo", per certi versi rivoluzionario (nel senso letterale del termine, senza giudizi di valore). Diventano infatti sindaco, a Torino e Roma, ...
Pagina 2 di 5«12345»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

maggio 4, 2019

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, [...]

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

aprile 29, 2019

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia. Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta [...]

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende