Home » Off the Green » Ultimi articoli:

La cura della “casa comune” secondo Papa Francesco Editoriale

giugno 18, 2015 Idee, Off the Green, Rubriche
Nel vuoto desolante della politica (oggi anche europea), è dovuto, di nuovo, intervenire lui, l'uomo che ormai anche i non credenti invidiano alla Chiesa e che vorrebbero capo di Stato, presidente del Consiglio, presidente della Commissione Europea (imperatore del mondo?), perché è l'unico dei "potenti" che ha dimostrato di capire la contemporaneità e i suoi problemi e avere la sensibilità, l'autorità, l'umiltà e il polso per agire. Papa Francesco ha studiato, nei mesi scorsi, il problema dell'ambiente, della "casa comune", e ne ha compreso pienamente l'urgenza (non ulteriormente procrastinabile) e l'ampiezza (è un problema di tutti, non solo degli "ambientalisti"), tanto da scrivere un'enciclica dedicata, che ...

Perché Expo 2015 è già una scommessa persa Editoriale

maggio 18, 2015 Idee, Off the Green, Rubriche
Premesse: 1) l'Expo non è una scommessa "già vinta" per il solo fatto di aver aperto il 1° maggio. 2) Non saranno i 20 o più milioni di visitatori e gli eventuali incassi commerciali a determinare o meno la vittoria della scommessa. 3) Non serve nemmeno aspettare 6 mesi per rendersi conto che è un'enorme opportunità che è già stata persa. 4) Non si capisce perché in epoca berlusconiana criticare significasse esercitare legittimamente lo spirito critico, mentre in era renziana significhi gufare. 5) La questione, infatti, non è essere pro o contro, né criticare per mero gusto del disfattismo, ma analizzare in maniera costruttiva, per ...

Non c’è più tempo per perdere tempo Editoriale

ottobre 28, 2014 Off the Green, Rubriche
Nel leggere il comunicato stampa del Festival della Scienza 2014 di Genova mi è venuto voglia di emigrare all'estero. Non so dove, ma in qualsiasi paese del mondo dove, per gli scienziati e le pubbliche amministrazioni, il Tempo sia una risorsa così realmente preziosa per agire da non doverci dedicare l'edizione di un festival - tanto più di questi tempi. Sentite cosa dice il programma: "C’è un tempo proprietà della coscienza, che definisce presente, passato e futuro, e un tempo della scienza, successione di istanti e simultaneità, che non trascorre, ma semplicemente è. Il tempo è talmente evidente da essere materia quotidiana sia dello scienziato ...

Tertium datur. Le ragioni di un impegno politico Editoriale

Ora che la Cassazione ha confermato le ragioni di Green Italia - Verdi Europei per la legittima partecipazione alle elezioni europee del 25 maggio, posso raccontare ai nostri lettori le mie ragioni, che avrei voluto scrivere già il 18 aprile. Anzi credo di doverlo fare, per trasparenza, ma anche senza falsi pudori. Non amo girare troppo intorno alle cose: ho deciso di sacrificare la mia "verginità politica" e accettare la candidatura di Green Italia per la circoscrizione Nord Ovest, ed è giusto che i lettori di Greenews.info possano valutare se saprò mantenere, come editore e direttore editoriale, l'indipendenza di giudizio che contraddistingue, da sempre, la nostra testata. Indipendenza ...

Elezioni europee. Chi ha paura dei “Greens”? Editoriale

aprile 18, 2014 Idee, Off the Green, Rubriche
Oggi, dopo l'ufficializzazione delle liste, avrei voluto pubblicare un articolo per comunicare ai lettori di Greenews.info le ragioni della mia accettazione della candidatura alle elezioni europee per Green Italia - Verdi Europei, il movimento nato il 1° marzo scorso con l'ambizione di affermare, in Italia e in Europa, un "green new deal", per uscire dalla crisi attraverso la concretizzazione della green economy e la valorizzazione di quell'immensa ricchezza incompresa che sono le risorse naturali e culturali, il paesaggio, la biodiversità. Ieri mattina è però successo un fatto molto grave. Le liste, regolarmente presentate da Green Italia in tutte e 5 le Circoscrizioni, sono state ricusate. Gli uffici ...

Se l’Italia va a bafafare… Editoriale

febbraio 14, 2014 Nazionali, Off the Green, Politiche, Rubriche
Non ci sto ancora credendo, eppure sembra che andrà a finire peggio di quanto temessi qualche mese fa. Avevo paura, in cuor mio, che gli Italiani ci ricascassero, che, incuranti delle mazzate subite negli anni, riuscissero nuovamente a farsi "intortare", nelle urne, dall'uomo della provvidenza di turno, dal salvatore della patria (che puntualmente la rovina). Ma in realtà, anche questa volta, sarà molto peggio: gli Italiani il salvatore della patria nemmeno se lo sceglieranno, gli verrà di nuovo calato dall'alto, per la terza volta consecutiva! Certo lui non avrebbe voluto, lo sta facendo, forzandosi, per fare un favore a noi. E'evidente... E poi tutti ...

Green burials: perché da noi sono vietate le “sepolture verdi” Editoriale

novembre 1, 2013 Off the Green, Rubriche
Ogni anno, quando torno a visitare i cari defunti al cimitero, mi assale un'angoscia: rischiamo di passare tutta la vita in mezzo al cemento...e anche la morte! Personalmente non trovo triste il cimitero perché ospita persone scomparse (talvolta il ricordo di loro è qualcosa di molto felice), ma per come e dove le ospita: un vero e proprio quartiere dei defunti, con condomini sovraffollati a più piani e avveniristici "grattacieli", che ricordano il potere terreno di alcune famiglie. Molto cemento, marmo freddissimo, ghiaia di riporto e pochissima natura, diversamente dal Nord Europa. Ma perché un "panteista" come me non può scegliere di essere ...

Evasori ambientali: se Befera guadagnasse “solo” 5.000 euro al mese Editoriale

ottobre 10, 2013 Off the Green, Rubriche
"L'evasore è un parassita della società", ha dichiarato a Radio 24 il direttore dell'Agenzia delle Entrate e Presidente di Equitalia, Attilio Befera. Vero, ma un manager pubblico (pagato con i soldi dei contribuenti) che guadagna 294mila euro l'anno solo come direttore dell'Agenzia - più del Presidente degli Stati Uniti - e che arriva a 772mila euro l'anno come reddito complessivo (pensione compresa!), che cos'è? Quanta prevenzione di dissesti idrogeologici, quante bonifiche, quanti progetti di mobilità sostenibile e piste ciclabili si potrebbero realizzare con 712mila euro, in tanti piccoli comuni italiani, se questo e altri signori fossero pagati "solo" 5.000 euro al mese? Sono anche queste le ...

“Evasori ambientali”. Una nuova inchiesta a puntate di Greenews.info Editoriale

settembre 12, 2013 Off the Green, Rubriche
Ma siamo sicuri che la vera soluzione ai problemi del paese, la panacea di tutti i mali, sia la lotta all'evasione fiscale, così come viene intesa e praticata in Italia? Ovvero come tolleranza nei confronti del grande evasore e accanimento nei confronti dell'evasore "per sopravvivenza"? E' uguale evadere per comprarsi uno yacht o evadere per non licenziare un operaio? Che ci sia "un'evasione fiscale di sopravvivenza" lo ha riconosciuto anche il Viceministro all'Economia Stefano Fassina (Pd), scatenando un'esplosione disgustosa di ipocrisia e fintissima indignazione. Lo sapevamo già tutti che c'è ed è conseguenza dell'insostenibile livello di pressione fiscale, che mette molti imprenditori, professionisti e commercianti di fronte ...

Giornata Mondiale dell’Ambiente: breve ritratto (incompiuto) dell’Italia ai tempi della crisi Editoriale

giugno 5, 2013 Off the Green, Rubriche
La Giornata Mondiale dell'Ambiente, istituita dalle Nazioni Unite nel lontano 1972, si presta sempre bene ad ospitare, sui media, riflessioni sullo stato di avanzamento delle politiche di settore, il mutamento della sensibilità pubblica e l'evoluzione della cosiddetta green economy. Dati e analisi interessanti, ampiamente disponibili in rete, talvolta con approfondimenti locali di eccezionale ricchezza, come nel caso del Rapporto IRES 2013 sull'economia verde in Piemonte. Ma per la nostra testata è un momento particolarmente appropriato anche per le impressioni a caldo, in quanto cade, ogni anno, nei giorni immediatamente successivi al Workshop IMAGE, ...
Pagina 4 di 5«12345»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende