Home » Racconti d’Ambiente » Ultimi articoli:

Basta con l’ambientalismo della privazione. Serve una “Ecologia del desiderio”

Siamo sicuri che continuare a parlare di tragedie, privazioni e rinunce spinga le persone verso atteggiamenti più ecologici? Non sarebbe forse più efficace promuovere i benefici (ambientali, economici e di salute) di una transizione alla green & circular economy? Nel suo nuovo libro "Ecologia del desiderio. Curare il pianeta senza rinunce" (Aboca Edizioni, pp. 208, 15 euro), Antonio Cianciullo, giornalista del quotidiano La Repubblica che da 30 anni segue i temi ambientali, prova a delineare l'appeal di questa nuova via dello "sviluppo sostenibile". Per la rubrica "Racconti d'Ambiente" pubblichiamo un estratto dell'Introduzione. Desideriamo veramente frenare il nostro impatto sul ...

Rapporto “Mal’aria 2018″ di Legambiente: “Basta protocolli, servono misure concrete”

gennaio 30, 2018 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Legambiente ha diffuso ieri il rapporto "Mal'aria 2018" sull'inquinamento atmosferico del 2017 nei comuni italiani, denunciando il sostanziale fallimento dei protocolli regionali nella lotta contro lo smog e la necessità di passare urgentemente a misure concrete e strutturali. Per "Racconti d'Ambiente" pubblichiamo qui di seguito un estratto dell'Introduzione. Il prossimo 30 gennaio 2018 la Commissione Europea ha convocato i Ministri dell’Ambiente di 9 Stati membri (Repubblica Ceca, Germania, Spagna, Francia, Italia, Ungheria, Romania, Slovacchia e Regno Unito) che hanno a loro carico diverse procedure di infrazione per il superamento dei limiti concordati di inquinamento atmosferico. L’incontro offre agli Stati convocati, e ...

“Future Energy, Future Green”: il verde che c’è già e quello che verrà

Si terrà oggi a Milano l'incontro "Future Energy, Future Green. Il verde che c'è già e quello che verrà", organizzato dalla Fondazione ISTUD in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, per fare il punto sullo stato di salute e gli sviluppi della green economy nel nostro Paese e nel mondo. Il Workshop sarà anche l'occasione per presentare, in anteprima nazionale, il libro omonimo "Future Energy, Future Green" (A cura di Maurizio Guandalini e Victor Uckmar, Mondadori Università, pp. XXIV-632, € 42,00), in uscita il 18 gennaio 2018, ma già disponibile nelle librerie on line e prenotabile presso l'editore. Dal volume pubblichiamo, in esclusiva, un estratto del saggio di Andrea Gandiglio, direttore ...

“Energia e Clima”: limiti e contraddizioni della diplomazia climatica nel racconto di Alberto Clò

Si è aperta ieri a Bonn, in Germania, la COP23, la ventitreesima Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sul clima, con l'obiettivo di "dare concretezza" agli impegni assunti nel 2015 a Parigi da 196 Stati. L’Accordo di Parigi, considerato dai suoi sottoscrittori un grande risultato politico-diplomatico per avviare un’azione congiunta nella lotta al surriscaldamento globale, non sta tuttavia portando i risultati promessi. Quello che gli Stati stanno concretamente facendo è niente rispetto a quel che sarebbe necessario fare, col rischio che l'Accordo finisca per rappresentare non "una svolta storica", ma solo le ennesime parole al vento. Nel libro "Energia e Clima. L'altra faccia della medaglia" di Alberto Clò (Ed. Il Mulino, pp. 256, € 23,00), presentato ...

“L’orologio degli organi”, ovvero i ritmi circadiani nell’antica medicina cinese

ottobre 10, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Il Premio Nobel per la Medicina, assegnato nei giorni scorsi a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young, ha riportato i riflettori della stampa internazionale ad occuparsi dei "ritmi circadiani" regolati dall'orologio biologico, ovvero, quel “meccanismo interno” che uomini, animali e piante usano per adattarsi ai ritmi della giornata. In realtà questo fenomeno era già ben noto da millenni nella Medicina Tradizionale Cinese, come racconta Li Wu nel saggio (uscito in Italia già a gennaio 2016) "L'orologio degli organi" (Macro Edizioni, pag. 160, € 11,50). Mentre però i tre scienziati americani si concentrano su una base prevalentemente genetica del ritmo circadiano, Li Wu ricorda come l'antichissima medicina tradizionale cinese ne leghi la funzione al flusso energetico del pianeta, all'energia vitale che avvolge ogni essere ...

“Effetto Biofilia”, quella salutare immersione tra le piante che cura le difese immunitarie

agosto 22, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
L'effetto biofilia è quell'istintiva attrazione che l'uomo ha nei confronti della natura. Significa "riconnettersi con le nostre radici", che non crescono nel cemento, avere esperienza dell’ambiente e dei luoghi selvaggi, bellezza ed estetica naturale, che portano ad una "liberazione e guarigione". Stare a contatto con il bosco, infatti, “ci fa bene”, lo sentiamo a livello intuitivo, ma quella che poteva essere solamente una sensazione ora è un fatto scientificamente provato. Esistono, infatti, molti studi che dimostrano i potenti effetti terapeutici che la natura ha su di noi. Clemens G. Arvay, biologo austriaco e studioso di Ecologia del Paesaggio e Scienze delle Piante Applicate a Vienna e Graz, nel nuovo libro "Effetto Biofilia. Il potere di guarigione  degli alberi e delle piante" ...

Come vivere “Al ritmo delle stagioni”: la storia di Tommaso e Alessia, da Roma alla Valle Maira

luglio 18, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Tommaso e Alessia sono due trentenni che, come tanti, sono stanchi della città, di un lavoro e di una vita che sentono sprecata, ma che, come pochi, hanno il coraggio di prendere in mano il proprio destino e provare a percorrere una strada alternativa, un’esperienza di vita a contatto con la natura per cercare la felicità "al ritmo delle stagioni". Senza retorica e senza rinunciare alla tecnologia o a quanto hanno imparato nella "giungla urbana", ma con la pragmatica determinazione di scrivere nuove regole di vita a propria immagine e somiglianza. Per questo nell'aprile 2015 spengono le luci della piccola mansarda nella periferia romana e partono - con Camilo e Remedios, i loro due gatti - verso un paesino a 1.400 ...

“Star bene con poco”. I consigli pratici del Dr. Frusi, medico ISDE

marzo 21, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Per "Racconti d'Ambiente" pubblichiamo oggi un estratto del nuovo saggio "Star bene con poco. Teoria e pratica per il benessere quotidiano" (Graphedit Edizioni, pagg. 136, euro 14,80) di Mario Frusi, medico specializzato in "medicine complementari" e Presidente di ISDE (i Medici per l'Ambiente) della provincia di Cuneo. Un simpatico "manuale di facile consultazione per rimediare ai piccoli e medi malanni in modo efficace (e nella comodità di casa propria)" - disponibile anche in versione e-book, con contenuti multimediali aggiuntivi, sul sito Noosoma.it. Nel capitolo "La ruggine delle cellule: l'ossidazione che ci invecchia" il Dr. Frusi introduce il tema fondamentale di una sana alimentazione, proponendo una provocazione: dovremmo diventare tutti vegani? A voi la risposta... ...

“Il suolo sopra tutto”: un sindaco e un urbanista in cerca di un terreno di dialogo comune

marzo 14, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
In occasione della prima edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, pubblichiamo, per "Racconti d'Ambiente", la prefazione di Luca Mercalli al nuovo saggio scritto a quattro mani da Matilde Casa e Paolo Pileri: "Il suolo sopra tutto" (Altreconomia, pagg.128, 12,00 €), dialogo tra il sindaco del Comune di Lauriano - processata per aver trasformato un terreno "edificabile" in agricolo - e l'urbanista del Politecnico di Milano, impegnato da anni nella promozione del tracciato di Vento, la ciclabile che dovrebbe collegare in modalità "dolce", i territori tra Venezia e Torino. Una conversazione nel nome del suolo, per rifondare la collaborazione tra politica e accademia....

“In nome del panda”. La nascita del WWF italiano nel racconto di Fulco Pratesi

marzo 7, 2017 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Giovedì 2 marzo la Sala Scheletri del Museo Civico di Zoologia di Roma ha ospitato la presentazione del libro “In nome del panda. La mia lunga storia d’amore con la Natura", di Fulco Pratesi (Castelvecchi Editore, pagg. 96, € 12.50), fondatore e presidente onorario del WWF Italia, che nel 2016 ha compiuto 50 anni. Pratesi racconta la sua lunghissima storia d’amore con la Natura, contraddistinta dalle innumerevoli battaglie in difesa degli animali in via di estinzione e degli ambienti naturali del Nostro Paese. Storie di animali salvati in extremis, informazioni inedite e appassionanti aneddoti, raccontati in modo avvincente da chi quelle storie le ha vissute in prima persona. Per gentile concessione di Lit Edizioni Srl, ...
Pagina 2 di 27«12345»1020...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende