Home » Top Contributors » Ultimi articoli:

Rifiuti: SISTRI e conferimenti in discarica ancora oggetto di (mille)proroghe Top Contributors

febbraio 5, 2015 Idee, Rubriche, Top Contributors
Il governo Renzi ha concluso l’attività del 2014, il 24 dicembre, emanando il decreto Milleproroghe. Un provvedimento di proroga di vari termini previsti da varie disposizioni legislative, nato come strumento eccezionale ma ormai divenuto prassi, arrivato in Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre e con ormai meno di trenta giorni di tempo utili per essere convertito in legge, pena la decadenza delle stesse proroghe già concesse. Il testo contiene una congerie, poco leggibile, di norme raccolte in 15 articoli che spaziano dal blocco agli stipendi dei manager pubblici, al prolungamento dei contratti di collaborazione precaria nelle Province, in attesa che si risolvano le procedure ...

Che aria tira su auto e sostenibilità? Le voci dal congresso di Venezia Top Contributors

dicembre 11, 2014 Rubriche, Top Contributors
Quale futuro per la mobilità, il settore automotive e la sua filiera? Quali le traiettorie tecnologiche più promettenti su cui investire, per raggiungere obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale che garantiscano anche risultati economici soddisfacenti all’industria dei car-maker? Come supportare una fruttifera interazione fra gli attori in gioco (consumatori, policy maker, industria) al fine di implementare un sistema di mobilità sostenibile per il futuro? Anche quest'anno cerchiamo di rispondere a queste e altre domande sul tema Automotive & Sustainability facendo riferimento al symposium internazionale dal titolo Sustainability and the New Automotive Value Chain, che si è svolto a ottobre nella suggestiva cornice dell’isola di San Servolo, sede ...

Lupo (ISDE): un nuovo documento contro gli OGM, in attesa dell’Enciclica sull’Ecologia del Papa Top Contributors

dicembre 3, 2014 Idee, Rubriche, Top Contributors
Nella Giornata Internazionale contro l'uso dei Pesticidi, pubblichiamo l'intervento inviatoci, nei giorni scorsi, dal medico ISDE Antonio Lupo, che si inserisce nel più ampio dibattito su OGM, pesticidi e agricoltura biologica che Greenews.info porta avanti da alcuni mesi con il titolo #bioedintorni. Nell'articolo del Dott. Lupo si fa riferimento al documento inviato da Via Campesina Internazionale a Papa Francesco, che a fine ottobre ha incontrato a Roma i movimenti popolari, confermando una prossima Enciclica sull'Ecologia, in cui presumibilmente il pontefice prenderà posizione anche su questi temi. I tentativi delle multinazionali europee e USA di estendere le coltivazioni OGM in Europa, ora presenti in soli cinque Paesi ...

Dalle “Oil free zone” all’ennesimo slittamento del SISTRI: luci e ombre del Collegato Ambientale Top Contributors

Il "Collegato ambientale" alla Legge di Stabilità 2014, titolato (poco modestamente) "Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali", approvato il 13 novembre dall’aula della Camera è già approdato nell’aula del Senato. Un provvedimento indubbiamente eterogeneo ad oggi costituito da ben undici capi per un totale di cinquantasette articoli, in cui sono affrontati grandi questioni come quelle relative al green public procurement ed interventi di dettaglio come le novità in materia di sottoprodotti utilizzabili negli impianti a biomasse e biogas. Vi è anche ...

ISDE ribatte ad Agrofarma sui pesticidi: è come dare antibiotici a tutta la popolazione Top Contributors

Nella giornata in cui si celebrano i 24 anni dell'ISDE (International Society of Doctors for the Environment), pubblichiamo la replica del presidente di ISDE Italia, Dott. Roberto Romizi, all'intervento del presidente di Agrofarma Andrea Barella. Il dibattito è stato sollevato dall'articolo del direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, pubblicato il 27 ottobre scorso nella sezione Green News di La Stampa.it, dal titolo “Il silenzioso flagello dei pesticidi sull’ambiente“. Tutti i lettori potranno intervenire nella pagina Facebook di Greenews.info e seguire il dibattito su Twitter con l’hashtag #bioedintorni. L’11 novembre 2014, il Presidente di Agrofarma Andrea Barella è intervenuto per commentare criticamente il resoconto delle VIII Giornate ...

Agrofarma risponde a Greenews.info sui pesticidi: “Sono medicine per le piante” Top Contributors

novembre 17, 2014 Rubriche, Top Contributors
Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviataci dal Dott. Andrea Barella, presidente di Agrofarma (l'associazione di Federchimica -Confindustria che rappresenta le imprese produttrici di composti chimici per la difesa delle colture dai parassiti animali e vegetali), in risposta all'articolo del direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, pubblicato il 27 ottobre scorso nella sezione Green News di LaStampa.it, dal titolo "Il silenzioso flagello dei pesticidi sull'ambiente". Lasciamo che siano i lettori a valutare i contenuti delle due posizioni e per fornire ulteriori basi alla discussione pubblicheremo, appena disponibili, gli atti del convegno ISDE di Arezzo. E'possibile intervenire nella pagina Facebook di Greenews.info e seguire il dibattito su Twitter con l'hashtag #bioedintorni. ...

Bonelli e Frassoni rispondono a Baio: “Ha rinunciato ad agire” Top Contributors

novembre 14, 2014 Nazionali, Politiche, Top Contributors
Riceviamo e pubblichiamo il commento di Angelo Bonelli e Monica Frassoni, esponenti dei Verdi e Green Italia, alle dichiarazioni che l'Assessore all'Ambiente di Taranto Vincenzo Baio, ha rilasciato nell'intervista pubblicata ieri da Greenews.info nella serie "Parola agli amministratori". L'assessore Baio ha rinunciato ad agire. Lo dimostrano le sue parole: “Azzerare l'inquinamento non si può, possiamo solo avere come obiettivo 'un inquinamento controllato'”. C'era una volta Lunardi che diceva che bisognava convivere con la mafia, ora arriva l'assessore di Taranto che comunica che con l'inquinamento bisogna convivere. Nell'intervista rilasciata a Greenews.info l’Assessore all’Ambiente del Comune di Taranto si caratterizza per affermazioni che rendono evidente la rinuncia ...

Fondi green e crowdfunding: cresce la finanza sostenibile Top Contributors

Pochi giorni fa la Commissione Bilancio della Camera ha approvato l'atteso parere sul "Collegato ambientale", formulato sulla base della relazione della Ragioneria dello Stato. Non è passata l’istituzione del Fondo Italiano di Investimento Green Communities, un fondo da un miliardo di euro partecipato da Cassa Depositi e Prestiti. Le motivazioni ravvisate dalla Ragioneria: vaghezza delle coperture e, come già scritto dalla Commissione Finanze, rischio che il patrimonio del Fondo sia computato nel debito del settore pubblico allargato e incida dunque negativamente sugli equilibri di finanza pubblica ai fini dei parametri europei. Il Fondo, previsto in un emendamento dei relatori approvato in Commissione Ambiente, avrebbe dovuto dare sostegno finanziario a ...

Decreto “spalma-incentivi”: il rischio dei maxi-contenziosi sulla retroattività Top Contributors

Per i tanti nomi del Decreto Legge 91 – ambiente, competitività, spalma incentivi, taglia bollette – verrebbe quasi da citare Pirandello (uno, nessuno, centomila...) e in effetti tante ed eterogenee sono le materie trattate e gli argomenti contenuti. Tra i più controversi e contestati vi è la cosiddetta spalmatura degli incentivi alle rinnovabili, o meglio al fotovoltaico, contenuta all’articolo 26. Quest’ultimo rappresenterebbe l'apice di una serie di invertenti che il Governo ha posto (o porrà) in essere per mantenere la promessa del presidente del Consiglio Matteo Renzi di ridurre del 10% il costo dell’energia per le piccole e medie imprese. Ad essere precisi, già oggi, ...

Bonifiche e silenzio-assenso: le modifiche al diritto ambientale nel calderone del decreto “omnibus” Top Contributors

Il decreto legge 24 giugno 2014, n. 91 è il primo (o meglio il secondo) decreto omnibus, del governo Renzi come dimostra inequivocabilmente il poderoso titolo: “Disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l'efficientamento energetico dell'edilizia scolastica e universitaria, il rilancio e lo sviluppo delle imprese, il contenimento dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, nonché per la definizione immediata di adempimenti derivanti dalla normativa europea”. E se non fosse intervenuto il Quirinale, il testo sarebbe stato ancor più ampio, inglobando anche i 54 articoli del decreto 90 “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari” come inizialmente aveva deciso il Consiglio ...
Pagina 4 di 12« First...«23456»10...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

agosto 20, 2018

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

Cresce il numero di imprenditori agricoli che vogliono aderire al progetto promosso dalle aziende Garbini, Loccioni e Fileni con l’obiettivo di preservare la fertilità e la bellezza delle valli marchigiane recuperando antichi saperi, da unire a nuove tecnologie, per creare filiere sostenibili e un’economia circolare a vantaggio delle aziende, delle comunità locali e dei consumatori. La [...]

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende