Home » Smart City » Ultimi articoli:

Bandi MIUR: 655 milioni per le smart cities. Ma ora servono i progetti esecutivi

marzo 8, 2013 Aziende, Progetti, Smart City
Milano, Roma, Torino, Napoli, Genova e Bologna, tutte in campo per l'ambiente e per gli interventi di sviluppo delle città intelligenti. In campo soluzioni per favorire la mobilità sostenibile, tecnologie per il monitoraggio ambientale e per il risparmio e l’efficienza energetica. Sono solo alcuni dei progetti vincenti del bando Smart Cities and Communities and Social Innovation a cui il Ministero dell'Istruzione assegnerà 655,5 milioni di euro (di cui 170 milioni di euro di contributo nella spesa e 485,5 milioni di euro per il credito ...

“Le città sostenibili” di Andrea Poggio: il futuro è nelle mani degli smart citizens

Per la rubrica "Racconti d'Ambiente", pubblichiamo oggi in anteprima un estratto del libro "Le città sostenibili", di Andrea Poggio, vicedirettore generale di Legambiente. Il volume, edito da Bruno Mondadori e dedicato ai centri urbani del futuro, agli smart citizen e alle smart community, sarà in libreria dai primi giorni di febbraio. Il passo è tratto dal quarto capitolo del libro, intitolato “Di necessità virtù: la resilienza”. È la prima volta che Camillo Rosa, impiegato amministrativo del Comune di Milano, si trova in Germania e, un po’ a causa delle temperature serali ancora fredde in quei giorni di maggio 2012, un po’ perché capisce ben ...

A Genova si insegna la “green logistic”. Intervista a Walter Vassallo

La logistica, l'intermodalità e le catene di approvvigionamento sono, sempre più, oggetto di progetti che ne analizzano la sostenibilità, rivelando il ruolo strategico che questi settori potrebbero avere nella diffusione di un sistema di mobilità delle merci a minor impatto ambientale. L'economia portuale e la sua integrazione, ad esempio, è uno dei nodi fondamentali del sistema logistico, ma spesso i suoi operatori non conoscono bene le tematiche della "green logistic". “La globalizzazione, i cambiamenti climatici, le direttive europee, i rapidi cambiamenti e i nuovi concetti strategici ed operativi legati alla logistica,  l'innovazione e le nuove tecnologie, sono solo alcuni elementi che stanno cambiando il mondo dei trasporti e il ...

Il nuovo mondo degli ITS: come la mobilità intelligente può cambiare i comuni italiani

dicembre 5, 2012 Nazionali, Politiche, Smart City
Oltre ventimila chilometri di rete ferroviaria, 168 porti, più di 260mila km di rete stradale e autostradale, e 45 aeroporti certificati ENAC: questa la fotografia dell'Italia che viaggia e lavora, secondo Tts Italia promotrice degli “stati generali” degli operatori di sistemi per la mobilità intelligente, riuniti a Bologna il 3 e 4 dicembre per il secondo anno consecutivo. Cos'è cambiato nel trasporto pubblico e privato delle città italiane, in questi dodici mesi? Tra le strette della spending review e i tagli dei trasferimenti statali nei trasporti, come riescono le amministrazioni a garantire i servizi e a far fronte a investimenti? Le ...

La rivoluzione dei makers: gli artigiani digitali si incontrano al FabLab

novembre 29, 2012 Progetti, Smart City
Solo l’ultimo hobby da geek o una potenziale nuova rivoluzione industriale? L’ennesimo passatempo tecnologico senza sbocchi pratici o l’alba di un inedito modello di produzione e di business? Quando si parla del movimento dei makers è facile imbattersi in posizioni scettiche, tanto quanto in entusiastiche celebrazioni. E certo, bisogna ammetterlo, pendeva un po’ più dalla parte dell’entusiasmo l’incontro organizzato la scorsa settimana dall’associazione torinese NewTo, se non altro per la sede scelta: gli spazi di co-working di ToolBox, che da poco meno di un anno ospitano le Officine Arduino, primo FabLab italiano e regno dei makers piemontesi. Ma andiamo con ordine. Primo, Arduino, l’origine di tutto: per ...

Cieli bui? No, cieli efficienti. La parola a Maximo, il software di IBM

novembre 26, 2012 Idee, Prodotti, Servizi, Smart City
Il governo ci aveva provato: con la proposta di norma chiamata infelicemente “Cieli bui”, inserita nella legge di stabilità, si cercava di raggiungere un obiettivo di maggiore efficienza energetica nell'illuminazione pubblica. La norma stabiliva che entro 120 giorni dall'approvazione da parte del Parlamento, il Presidente del Consiglio avrebbe dovuto emanare un decreto per ridurre i costi dell'illuminazione. Come? Per lo più spegnendo o affievolendo l'illuminazione pubblica e stradale. La norma non è stata poi approvata, anzi in Commissione Bilancio è stato votato all'unanimità un emendamento per sopprimerla. Resta però la necessità per i comuni italiani, per i quali il costo relativo a consumi elettrici costituisce la seconda o terza voce ...

Come orientarsi nella bioedilizia. Intervista a Mario Veronese, ANAB

novembre 15, 2012 Idee, Prodotti, Prodotti, Progetti, Smart City
Mentre si moltiplicano in Italia gli eventi e le fiere dedicati alla bioedilizia – proprio in questi giorni è in corso a Modena la Settimana della Bioarchitettura e della Domotica – sull'argomento rimane una certa confusione. Dei cittadini, in primo luogo, che vorrebbero ristrutturare la propria casa o costruirne una nuova secondo criteri "ecologici" e di efficienza energetica, ma anche di molti professionisti, che vedono ancora la bioedilizia come uno sfizio da ambientalisti. Sembra dunque non essersi ancora radicata una piena consapevolezza sui principi di cui tenere conto in fase di progettazione, su quali materiali possano essere considerati effettivamente conformi, sulla normativa e le certificazioni. Anab ...

Efficienza a costo zero. Il modello ESCO secondo Ladurner Energy

Come possono, le città italiane, riqualificarsi e investire nel risparmio futuro in tempi di tagli di bilancio e vincoli del patto di stabilità? Un modello di business esiste e si chiama ESCO - Energy Service Company, normato attraverso il Decreto legislativo 115/2008, in cui la ESCO è definita come "persona fisica o giuridica che fornisce servizi energetici ovvero altre misure di miglioramento dell'efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell'utente e, ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario". Un margine di rischio dato dal fatto che è la ESCO - e non il cliente (il Comune, in ...

Non solo Smart Cities. Puntiamo alla Smart Country

ottobre 29, 2012 Idee, Smart City
In un ciclo economico recessivo, con il governo costretto al binomio tagli-tasse per tenere in equilibrio i conti pubblici, con le elezioni alle porte e la politica alle prese, di fatto, con la campagna elettorale, quali sono i modelli a cui guardare per pensare a uno sviluppo duraturo e sostenibile? Che cosa fare, con poche risorse pubbliche a disposizione per sostenere la crescita, per traghettare il paese fuori dalla crisi?. Una risposta potrebbe venire guardando a come si stanno muovendo alcune città italiane nell'ambito dei progetto europei "smart city". La Commissione Europea finanzia infatti, attraverso bandi in sei diversi settori (smart economy, smart people, smart governance, smart mobility, ...

Off-Grid Academy a Capraia, villaggi indipendenti che autoproducono luce, acqua e gas

ottobre 17, 2012 Idee, Progetti, Smart City
Mentre il presente è sempre più connesso, il futuro potrebbe essere totalmente Off-Grid, fuori dalle reti: una rivoluzione. O meglio: “la chiusura del cerchio”, come l’hanno definita, ieri, a Roma, alla conferenza stampa di presentazione dell’Off-Grid Academy, il primo centro di ricerca e formazione sui sistemi “a isola”, ecologici e autosufficienti, che sta per nascere sull’isola di Capraia, col patrocinio del Ministero dell’Ambiente, del Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano e del Comune di Capraia. Per ora è solo un prototipo sviluppato dalla Fabbrica del Sole, la cooperativa inserita in un network di società specializzate in fonti rinnovabili: “Una struttura interamente autosufficiente, non collegata ...
Pagina 2 di 6«12345»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende