Home » Comunicati Stampa »Progetti » “Immagini per la Terra”: nuova edizione del concorso dedicata ai cambiamenti climatici:

“Immagini per la Terra”: nuova edizione del concorso dedicata ai cambiamenti climatici

ottobre 28, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Comprendere, conoscere, studiare i cambiamenti climatici in atto in tutto il Pianeta. Raccontare, documentare, illustrare ciò è possibile fare e quello che viene realmente fatto per ridurre le emissioni di CO2. In preparazione della Conferenza di Parigi sul clima (COP21), che aprirà i battenti il 30 novembre, Green Cross chiama a raccolta gli studenti delle scuole italiane e con la XXIV edizione del concorso nazionale “Immagini per la Terra” chiede di impegnarsi contro il climate change.

L’iniziativa di educazione ambientale promossa in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e con il supporto di Acqua Lete quest’anno ha per titolo “Tutti pazzi per il clima”: cosa sta realmente accadendo al clima e a quale velocità? Con quali conseguenze per il nostro Paese e per il mondo intero?

Le risposte arrivano dai fatti di cronaca e dagli studi scientifici. Negli ultimi anni molte regioni italiane sono state colpite da frequenti nubifragi e distruzioni e la produzione agricola gravemente danneggiata, con i produttori di olio d’oliva, miele e castagne in evidenti difficoltà. Sicuramente conta la cattiva gestione del territorio, ma soprattutto incide l’aumento dell’intensità delle precipitazioni. Anche l’allarme per il global warming è particolarmente grave per il nostro Paese: se si analizzano i dati delle temperature si scopre che l’Italia si stia scaldando più velocemente della media globale. Il nuovo record è stato raggiunto nel 2014: più 1,45°C rispetto al trentennio 1971-2000 (fonte: Isac-Cnr).

Che il clima sia impazzito, dunque, e che la Terra e i suoi abitanti stiano impazzendo a causa sua, non sono soltanto modi di dire. In quest’ottica, gli studenti che parteciperanno all’iniziativa dovranno comprendere l’urgenza, rilanciare le sfide poste dai cambiamenti climatici e trovare possibili soluzioni. Come? Denunciando le cattive pratiche, diffondendo le esperienze innovative, impegnandosi in prima persona a ridurre i consumi, per diminuire il proprio impatto ambientale.

Per promuovere la nuova edizione del concorso è in programma un ciclo di incontri a Explora, il Museo dei Bambini di Roma. Il primo appuntamento si terrà venerdì 27 novembre e vedrà come relatore Fabrizio Carbone, documentarista e scrittore, che spiegherà ai giovani studenti della Capitale cosa sono i cambiamenti climatici e quali sono i rischi ambientali e i pericoli per la salute degli animali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

febbraio 15, 2019

E-commerce: la rinascita dei piccoli comuni passa anche dal digitale

Secondi dati di Ebay diffusi nei giorni scorsi, nel 2018 il 65% delle nuove aziende che si sono aperte allo shopping online provengono da città medio-piccole. Approfittano di un nuovo canale di vendita che offre ampie possibilità di espansione e di ritorno economico. L’e-commerce può essere un antidoto all’abbandono del commercio e delle imprese nei [...]

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

gennaio 29, 2019

Air Liquide: investimento da 20 milioni di dollari per produrre idrogeno “pulito” da elettrolisi

Il gruppo francese Air Liquide ha annunciato ieri di aver acquisito una quota del 18,6% del capitale della società canadese Hydrogenics Corporation, specializzata in impianti di produzione di idrogeno per elettrolisi e celle a combustibile. Questa operazione strategica, che rappresenta un investimento di 20,5 milioni di dollari (circa 18 milioni di euro), consente al Gruppo [...]

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

gennaio 25, 2019

“Non c’è più spazio per fregarsene”. La nuova campagna di Marevivo

“Non c’è più spazio per fregarsene” è l’allarme lanciato dall’Associazione Marevivo con la campagna di sensibilizzazione contro l’utilizzo delle plastiche monouso #StopSingleUsePlastic e la realizzazione di un video che mostra come ormai siamo invasi dalla plastica. A dimostrare quanto sia importante cambiare rotta i dati diffusi dal programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (Unep) sull’inquinamento da plastica. [...]

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende