Home » Comunicati Stampa »Eventi » “La settimana della scienza europea” a Frascati:

“La settimana della scienza europea” a Frascati

settembre 17, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Frascati Scienza, Courte of collineromane.netI fili della ricerca scientifica europea d’eccellenza si annodano a Frascati. L’energia e la materia oscure, la fusione nucleare, il clima che cambia, la medicina d’avanguardia che risponde alle richieste dei cittadini: durante la Notte Europea dei Ricercatori del 24 settembre e in tutta la Settimana delle Scienza (18-26 settembre) l’area a sud della capitale diventa il portale per accedere ai più importanti laboratori e centri di ricerca internazionali. Le visite reali o per via virtuale, sono accompagnate direttamente dai più grandi scienziati italiani ed europei, sempre in maniera interattiva e giocosa.

È inevitabile che in primo piano sotto i riflettori della Settimana della Scienza finisca la fisica del mondo subatomico: nella Notte Europea dei Ricercatori, oltre ai laboratori aperti degli istituti di ricerca dell’area romana meridionale, ci saranno collegamenti diretti con la sede del maggiore progetto mondiale di ricerca sulla struttura della materia e dell’antimateria, il CERN di Ginevra.

Dagli schermi in piazza e dalle web tv collegate all’evento, il pubblico europeo potrà penetrare nella sala di controllo dell’LHC, il Large Hadron Collider, dove si volge il più importante e ambizioso progetto di fisica subnucleare che l’uomo abbia mai realizzato per indagare la materia e l’energia contenute nell’Universo. Ad accompagnare la visita, rispondendo a domande e interagendo con i cittadini, saranno i massimi scienziati italiani ed europei di fisica della materia che anticiperanno le ultime ricerche e le possibili nuove scoperte sull’Universo.

Ma il collegamento con la ricerca delle particelle non è che una delle connessioni che si realizzeranno per i cittadini dell’area romana e, attraverso il web, per tutti i cittadini europei. In collegamento remoto, oltre ai laboratori di Frascati, anche l’Erasmus Medical Center di Rotterdam dove si svolge la ricerca d’avanguardia sulla cardiologia. Nella stessa Notte, faranno capo alle piazze della città laziale anche i laboratori britannici del JET (Joint European Torus) - dove si sperimenta, in stretto collegamento con i laboratori di Frascati, la fusione nucleare – e il Laboratorio IceCube in Antartide, dove si raccolgono le migliaia di dati derivanti dalle ricerche nel Polo Sud. Saranno quindi i più importanti ricercatori italiani ed europei (fra loro anche dei premi Nobel) ad animare e giudicare gli esiti di un vero e proprio quiz show con squadre di adulti e ragazzi in piazza a Frascati e parallelamente al Globe del CERN.

La Notte Europea dei Ricercatori, venerdì 24 settembre, è l’evento attorno a cui si snoda la Settimana della Scienza di Frascati ed è la maggiore iniziativa voluta dalla Comunità Europea per far scoprire il valore della ricerca scientifica ai cittadini. Quest’anno si svolgerà in contemporanea in oltre 260 città di 31 Paesi, europei e dell’area mediterranea.

Ma a Frascati si fanno le cose in grande. La Settimana della Scienza, che comincia il 18 settembre per concludersi il 26, da cinque anni stabilisce un collegamento diretto tra ricercatori e cittadini dell’area romana e non solo. Nelle iniziative nelle piazze, nelle scuole, nelle sale dei palazzi storici si parla della creazione della vita in laboratorio, delle profezie sulla fine del mondo e della loro assurdità, di clima, biodiversità, ricerca genica. Si ascoltano le voci del pensiero scientifico sussurrate in piazza in un happening teatrale, si apprende delle somiglianze tra onde sismiche e sonore ascoltando un concerto jazz blues, si calcola la scorta di energia conservata nel pianeta, per poi ritornare alle vicende non sempre allegre di casa nostra con delle ironiche “prove di performance precaria” mentre si allarga il discorso dell’eccellenza della ricerca in campo medico.

Per giocare al grande e serio gioco della scienza saranno in piazza quindi per l’intera settimana laboratori aperti, mostre, spettacoli, stand interattivi per coinvolgere il pubblico e mostrare della ricerca nel gusto, nella musica e nell’arte.

A organizzare i circa 100 appuntamenti, tra spazi e iniziative, della Settimana è Frascati Scienza, cui aderiscono i sette grandi enti scientifici italiani (Asi, Cnr, Enea, Esa-Esrin, Inaf, Infn, Ingv), le tre università romane e il Comune di Frascati (www.frascatiscienza.it). Obiettivo generale dell’associazione è condividere con il pubblico dell’area romana e il resto d’Europa l’importante patrimonio scientifico di Frascati, polo di ricerca di valore internazionale con i suoi oltre 3.000 scienziati, promuovendo l’educazione alla ricerca scientifica attraverso eventi di divulgazione e la creazione di reti di comunicazione permanente fra ricercatori e cittadini.


Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende