Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » “Love food” di Almo Nature porta cibo naturale ai cani e gatti d’Italia:

“Love food” di Almo Nature porta cibo naturale ai cani e gatti d’Italia

luglio 25, 2013 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

760.000 pasti donati a canili, gattili e mici di colonie feline: è questo il risultato della campagna Love Food di Almo Nature in collaborazione con le associazioni Gaia Animali & Ambiente e Oipa.

340.000 pasti (ovvero 8.382 sacchi da 9,5 kg) sono stati inviati ai vari canili di tutta Italia, mentre 420.000 pasti (equivalenti a 18.333 cartoni da 24 buste di prodotti Green 55 g. e Classic 55 g.) sono andati a gattili e colonie feline della penisola.

“Un aiuto fondamentale in un momento delicato”, dichiara il presidente di Gaia, Edgar Meyer. “Quest’anno poi l’impressione è che l’abbandono, dopo vari anni di miglioramenti, sia nuovamente in aumento”.

L’azione solidale della campagna Love Food è stata grande: la campagna è stata promossa dagli spot dell’artista Ilana Yahav (“l’artista della sabbia”), che ha interpretato l’almore (Almo + amore) dell’azienda di petfood naturale (ovvero cibo interamente composto da ingredienti puri, privi di addittivi e cruelty free). Oipa Italia e Gaia Animali & Ambiente, attraverso tutti i loro volontari, hanno presidiato le principali piazze italiane, negozi per animali, eventi canini e felini per far conoscere l’iniziativa solidale.

“Ma la grandezza della Love Food sta nella partecipazione delle persone che, scegliendo di nutrire il proprio gatto e il proprio cane con i prodotti Almo, hanno reso possibile il raggiungimento di questo importante risultato”, sottolinea il presidente dell’azienda, Piergiovanni Capellino. “Grazie a tutti i nostri clienti affezionati, a tutti quelli che hanno scelto di provare Almo Nature, a tutti quelli che hanno detto sì alla solidarietà e hanno scelto di aiutare tanti cani e gatti d’Italia insieme a noi”.

Il cibo è distribuito in questi giorni alle centinaia di associazioni che hanno partecipato alla campagna: dalle 80 sezioni Oipa sparse sul territorio nazionale a quelle di Gaia, da vari rifugi Enpaa tante piccole ma importanti realtà di volontariato presenti nella penisola: da Mondo GattoDiamoci La Zampa di Milano, da Nati per Amarti Bari a I Senza Cuccia di Bergamo, da Animali Felici di Piacenza all’Associazione Animal Welfare di Roma, che gestisce la più grande colonia felina d’Italia (e forse d’Europa): 450 mici al cimitero del Verano.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende