Home » Comunicati Stampa » 10 orti per 10 tendopoli:

10 orti per 10 tendopoli

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

orti 10L’aquila 25/09/09 – A due giorni dalla chiusura delle tendopoli nel territorio aquilano, volge a conclusione anche il progetto “10 Orti per 10 Tendopoli”, promosso dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e da Slow Food. Gli obiettivi del progetto, tuttavia, non si esauriscono con la chiusura degli Orti,  poiché le attrezzature a suo tempo assegnate ai singoli orti verranno date in comodato d’uso gratuito ad Associazioni ed Enti locali, che si impegneranno a ricollocarle sul territorio, secondo le stesse modalità ed obiettivi che hanno caratterizzato la prima fase del progetto, sviluppatosi come è noto, subito dopo il sisma del 6 aprile.

L’assegnazione ufficiale delle attrezzature avverrà lunedì 28 settembre, alle ore 15.30, presso la Villa Comunale dell’Aquila, in seguito alla stipula di un atto ufficiale, grazie al quale sorgeranno  nuovi orti collettivi accanto a scuole e punti di aggregazione, con scopi sociali od anche riabilitativi. Il Direttore del Parco Gran Sasso – Laga, Marcello Maranella, e l’agronomo dell’Ente Silvia De Paulis, delegata allo scopo da Slow Food di cui è Governatrice per l’Abruzzo, firmeranno gli atti di affido delle attrezzature. Così che quelle dell’orto di Onna andranno alla locale Proloco, quelle di Camarda all’Associazione “Il Treo”, quelle di Arischia all’Amministrazione dei Beni Separati, quelle di Paganica all’Associazione Mira”,  quelle di Castelnuovo all’Associazione “Ricostruiamo Castelnuovo” e quelle di Pagliare di Sassa all’Associazione “La casetta che non c’è”. I restanti orti, in attesa di individuare idonei affidatari, saranno assegnati ai rispettivi Comuni e, nel caso di L’Aquila – Collemaggio, Pizzoli e San Felice d’Ocre, probabilmente sorgeranno a servizio delle scuole.

La stipula dei contratti sarà anche l’occasione di un incontro tra quanti, da Castelnuovo ad Arischia, che costituiscono in un certo senso gli antipodi territoriali del progetto, hanno portato avanti con convinzione ed impegno, assieme al Parco e a Slow Food, il progetto dei “10 orti in 10 tendopoli”.  Progetto, lo ricordiamo che ha avuto grande eco sulla stampa e nell’opinione pubblica nazionale, del quale si sono occupati quotidiani e riviste prestigiose, reti radiofoniche nazionali, programmi televisivi come Geo & Geo e,  proprio in questi giorni, “Linea Verde” di Rai 1.

Un incontro, in sintesi, importante anche al fine di gettare le basi per la creazione di una nuova Rete di Orti, che possa nel futuro portare ad occasioni di scambio di esperienze e di sementi, nell’alveo della già affermata e funzionale Rete degli Agricoltori Custodi del Parco.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende