Home » Comunicati Stampa » 14° CINEMAMBIENTE – Environmental Film FestivalTorino:

14° CINEMAMBIENTE – Environmental Film FestivalTorino

maggio 31, 2011 Comunicati Stampa

CinemAmbiente conferma la sua collocazione tardo primaverile in occasione del 5 giugno, Giornata Mondiale dell’Ambiente, la più grande e diffusa manifestazione mondiale per promuovere azioni positive a tutela dell’ambiente. Si prospetta un’edizione ricca di contenuti e di grandi film.

Presidente della giuria sarà il grande Michael Cimino, che commenterà, con Alberto Barbera, il suo celebre  Verso il sole. Il Festival presenta  un  centinaio  di  film  selezionati  tra  le  circa mille  iscrizioni,  che  sono il segno della vitalità del «green cinema», ormai un vero genere cinematografico. Da non perdere il brasiliano Waste Land di Lucy Walker, film di apertura del Festival, candidato agli oscar, sull’artista delle discariche Vik Muniz, e lo spagnolo También la lluvia di Icíar Bollaín, sulla privatizzazione dell’acqua in Bolivia interpretato da Gael Garcia Bernal.

Il programma è costellato da anteprime nazionali che vanno dal divertente Solartaxi  - Around the World with the Sun sul giro del mondo di un giovanotto svizzero su un’automobile solare, a Taste the Waste di  Valentin  Thurn sullo  spreco  del  cibo,  film che include anche la documentazione della cena degli avanzi per mille persone organizzata a Torino nel 2010. Di grande interesse cinematografico e civile l’anteprima mondiale di  Polvere di Niccolò Bruna e Andrea Prandstraller sulla vicenda Eternitamianto su cui il film rivela nuovi, inquietanti risvolti. Tra gli italiani troviamo altri film piemontesi come  A la vita! della  coppia Gastinelli Pellegrino, proposto in dialetto cuneese con sottotitoli italiani, e  La verifica instabile di Guido Morandini, un viaggio sul Po tra Torino e Venezia su una canoa gonfiabile e una bicicletta pieghevole.

Un’attenzione particolare è consacrata al tema delle foreste, a cui è dedicato l’anno 2011. A CinemAmbiente sei dei più bei film su questo tema e l’anteprima italiana di Of Forest and Men di Yann  Arthus-Bertrand narrato da Paola  Maugeri anch’essa  in giuria con Cimino e Mario Tozzi, lo scienziato e conduttore di trasmissioni ambientali che presenterà in esclusiva al Festival il suo  Itali@mbiente realizzato  con  i  contributi  video realizzati da semplici cittadini. CinemAmbiente è anche catalizzatore di  una  serie  di  eventi  tra  cui    la  seconda  edizione del Bike Pride e la prima di FierAmbiente il mercato della sostenibilità.

Nell’anno dello tsunami e dell’esplosione della centrale nucleare di Fukushima questa edizione del Festival è dedicata al Giappone e  lo  ricorda  nei  manifesti  con  le gru  di carta, un origami simbolo di lunga vita e pronta guarigione. Karl Bruckner nel suo romanzo  Il gran sole di Hiroshima raccontava che la piccola Sadako, una delle vittime dell’esplosione atomica di Hiroshima, negli ultimi mesi di vita ha cercato di costruire mille gru di carta nella speranza che si avverasse la leggenda secondo cui se si arriva a quel numero si avvera un desiderio. Il festival chiede al suo pubblico di fabbricare tante gru nella speranza che il Giappone  possa  superare  in  fretta  questo  momento  e  che Fukushima non sia un’altra Chernobyl.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

maggio 25, 2018

Alstom premiata in Germania per il treno a idrogeno

Il Coradia iLint di Alstom, il primo treno regionale del mondo a celle a combustibile idrogeno ha vinto il 4 maggio scorso il premio GreenTec Award 2018 nella categoria Mobility by Schaeffler. Il premio è stato ufficialmente conferito ad Alstom nel sito produttivo di Salzgitter, in Germania, dove si è svolta una cerimonia dedicata, prima [...]

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende