Home » Comunicati Stampa » 14° CINEMAMBIENTE – Environmental Film FestivalTorino:

14° CINEMAMBIENTE – Environmental Film FestivalTorino

maggio 31, 2011 Comunicati Stampa

CinemAmbiente conferma la sua collocazione tardo primaverile in occasione del 5 giugno, Giornata Mondiale dell’Ambiente, la più grande e diffusa manifestazione mondiale per promuovere azioni positive a tutela dell’ambiente. Si prospetta un’edizione ricca di contenuti e di grandi film.

Presidente della giuria sarà il grande Michael Cimino, che commenterà, con Alberto Barbera, il suo celebre  Verso il sole. Il Festival presenta  un  centinaio  di  film  selezionati  tra  le  circa mille  iscrizioni,  che  sono il segno della vitalità del «green cinema», ormai un vero genere cinematografico. Da non perdere il brasiliano Waste Land di Lucy Walker, film di apertura del Festival, candidato agli oscar, sull’artista delle discariche Vik Muniz, e lo spagnolo También la lluvia di Icíar Bollaín, sulla privatizzazione dell’acqua in Bolivia interpretato da Gael Garcia Bernal.

Il programma è costellato da anteprime nazionali che vanno dal divertente Solartaxi  - Around the World with the Sun sul giro del mondo di un giovanotto svizzero su un’automobile solare, a Taste the Waste di  Valentin  Thurn sullo  spreco  del  cibo,  film che include anche la documentazione della cena degli avanzi per mille persone organizzata a Torino nel 2010. Di grande interesse cinematografico e civile l’anteprima mondiale di  Polvere di Niccolò Bruna e Andrea Prandstraller sulla vicenda Eternitamianto su cui il film rivela nuovi, inquietanti risvolti. Tra gli italiani troviamo altri film piemontesi come  A la vita! della  coppia Gastinelli Pellegrino, proposto in dialetto cuneese con sottotitoli italiani, e  La verifica instabile di Guido Morandini, un viaggio sul Po tra Torino e Venezia su una canoa gonfiabile e una bicicletta pieghevole.

Un’attenzione particolare è consacrata al tema delle foreste, a cui è dedicato l’anno 2011. A CinemAmbiente sei dei più bei film su questo tema e l’anteprima italiana di Of Forest and Men di Yann  Arthus-Bertrand narrato da Paola  Maugeri anch’essa  in giuria con Cimino e Mario Tozzi, lo scienziato e conduttore di trasmissioni ambientali che presenterà in esclusiva al Festival il suo  Itali@mbiente realizzato  con  i  contributi  video realizzati da semplici cittadini. CinemAmbiente è anche catalizzatore di  una  serie  di  eventi  tra  cui    la  seconda  edizione del Bike Pride e la prima di FierAmbiente il mercato della sostenibilità.

Nell’anno dello tsunami e dell’esplosione della centrale nucleare di Fukushima questa edizione del Festival è dedicata al Giappone e  lo  ricorda  nei  manifesti  con  le gru  di carta, un origami simbolo di lunga vita e pronta guarigione. Karl Bruckner nel suo romanzo  Il gran sole di Hiroshima raccontava che la piccola Sadako, una delle vittime dell’esplosione atomica di Hiroshima, negli ultimi mesi di vita ha cercato di costruire mille gru di carta nella speranza che si avverasse la leggenda secondo cui se si arriva a quel numero si avvera un desiderio. Il festival chiede al suo pubblico di fabbricare tante gru nella speranza che il Giappone  possa  superare  in  fretta  questo  momento  e  che Fukushima non sia un’altra Chernobyl.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

maggio 30, 2017

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

“In Italia invece di valorizzare le figure che tutelano il territorio, si pensa ad affossarle. Alla Camera si sta consumando un vero attentato alla sopravvivenza dei Parchi, delle Aree Naturali, del Turismo Ambientale. I toni trionfalistici di alcuni deputati del PD non li comprendiamo dal momento in cui non ci sarà nulla da festeggiare qualora [...]

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende