Home » Comunicati Stampa »Idee » 222 VIP per il Pianeta. I primi cinque anni della rubrica VeryImportantPlanet di Greenews.info:

222 VIP per il Pianeta. I primi cinque anni della rubrica VeryImportantPlanet di Greenews.info

marzo 20, 2015 Comunicati Stampa, Idee

Era il 22 marzo 2010 quando, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, pubblicavamo l’intervista di Letizia Tortello alla scrittrice Alessandra Montrucchio, autrice del romanzo “E poi la sete“, in uscita quel giorno per Marsilio. Da allora, in questi primi cinque anni, abbiamo intervistato 222 personaggi più o meno noti del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica e della cultura, da Magda Gomes a Bobby Kennedy III, dal premio Nobel Dario Fo al disegnatore dell’eros Milo Manara, dalla sub Patrizia Maiorca al leggendario recordman del ciclismo Francesco Moser. Nessun addetto ai lavori né operatore della green economy, ma tutti “VIP“, potenziali testimonials stuzzicati non nel loro ego mediatico – già ampiamente noto al grande pubblico – ma nella loro sensibilità ambientale, un aspetto solitamente poco conosciuto e talvolta sorprendente (nel bene e nel male). Dall’effervescente spontaneità ecologica della giornalista di SkyTG24 Monica Peruzzi (record con 6.338 visualizzazioni in una delle nostre rarissime interviste video) all’urticante snobismo intellettualoide di Alessandro Baricco. Con alcune punte di lirismo, come le interviste al freeclimber Manolo e all’astronauta Umberto Guidoni.

Madamina, il catalogo è questo! Raccogliendo e analizzando un po’di dati e risposte abbiamo scoperto che un terzo degli intervistati ha espresso, come principale preoccupazione ambientale, l’inquinamento, seguito dal consumo di suolo e dai cambiamenti climatici. Seguono, nella lista delle ansie dei VIP, la qualità dell’acqua e dell’aria e l’utilizzo di OGM in agricoltura. Interessante anche il riscontro sulle abitudini personali per contribuire a ridurre l’impatto ambientale. Quasi la metà dichiara di praticare correntemente e scrupolosamente la raccolta differenziata dei rifiuti di casa (sarà vero o funziona perché fa fine ed è difficile da verificare?). Ma le attività più praticate sono relative alla mobilità sostenibile – una preoccupazione comprensibile per chi, come loro, è sempre in movimento, costretto a spostarsi per lavoro. Un terzo circa dice di usare frequentemente la bicicletta per gli spostamenti privati, mentre solo un 5% va abitualmente, appena può, a piedi o con i mezzi pubblici. Il treno resta il mezzo preferito tra questi.

Il mondo dei VIP, visto dalla nostra rubrica, è comunque più “umano”, meno banale e meno insensibile di quanto appaia sui rotocalchi e nelle trasmissioni gossippare. Se i più motivati si dedicassero – come alcuni già fanno - alla promozione di campagne ambientali, il risultato di influenza e emulazione, soprattutto sui giovani, potrebbe essere significativo.

Noi continueremo ad incalzarli, ogni venerdì su Greenews.info!

Andrea Gandiglio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

maggio 27, 2020

Non dimentichiamo l’usato: vale 24 miliardi di euro l’anno

Quanto la second hand economy sia ormai rilevante nell’economia nazionale italiana lo conferma la sesta edizione dell’Osservatorio Second Hand Economy condotto da BVA Doxa per Subito, piattaforma leader in Italia per la compravendita di oggetti usati, con oltre 13 milioni di utenti unici mensili, che ha evidenziato come il valore generato da questa forma di “economia [...]

Möves: a Milano al lavoro in eBike

maggio 20, 2020

Möves: a Milano al lavoro in eBike

Anche a Milano finisce il lockdown e nasce Möves (dal gergo dialettale milanese: “muoviamoci“), un progetto dedicato alle aziende del capoluogo lombardo che vogliono agevolare la mobilità in sicurezza dei propri dipendenti. In base ai dati emersi da un censimento, il numero di residenti milanesi che si sposta quotidianamente per recarsi al luogo di lavoro [...]

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

maggio 15, 2020

Superbonus 110%, Gabetti: “previsti 7 miliardi di investimenti per l’efficienza energetica”

Tra i provvedimenti varati dal Governo il nuovo “Decreto Rilancio” prevede l’innalzamento delle detrazioni dell’Ecobonus e del Sismabonus al 110% a partire dal 1° luglio 2020, aprendo importanti opportunità di rilancio per il settore immobiliare nel dopo emergenza Covid. “Grazie al ‘Decreto Rilancio’ e al Superbonus al 110% sarà possibile intervenire sulle nostre città con [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende