Home » Comunicati Stampa »Eventi »Idee » 24 ore di Alig’Art al Lazzaretto di Cagliari. Ma l’Expo continua…:

24 ore di Alig’Art al Lazzaretto di Cagliari. Ma l’Expo continua…

novembre 14, 2016 Comunicati Stampa, Eventi, Idee

Un Festival durato 24 ore, senza interruzione, giorno e notte, con incontri, mostre, giochi di comitato, dj set e video proiezioni notturni. Il 12 novembre è tornato al Lazzaretto di Cagliari, Alig’Art, organizzato dall’Associazione Sustainable Happiness. Una non stop frenetica (dalle 9 del sabato fino alle 9 della domenica) dal titolo E’ la fine del mondo! intorno a quattro tematiche: finanza ed economia, cibo e alimentazione, lavoro e commercio, ambiente e turismo. Sempre sotto l’insegna della sostenibilità.

C’è stata la storia dell’Accademia del cibo Casa Puddu, fondata dallo chef Roberto Petza e da Gianfranco Massa come sfida per una cultura etnoantropologica ed enogastronomica. L’esperienza della lotta all’abbandono della terra e degli orti urbani condivisi dell’Associazione Terre Colte; le “Apocalissi possibili” raccontate dal giornalista di PandoraTv e Megachip Pino Cabras e dello scrittore, sceneggiatore e regista Bepi Vigna. Con l’aiuto di Banca Etica è stato inoltre presentato un vademecum di “Sopravvivenza finanziaria”, mentre insieme ad Acta (l’Associazione dei freelance) si è riflettuto sulla vita da precari in perenne lotta per i diritti e si sono raccontate tragicomiche storie di freelance che ogni giorno devono spiegare che lavoro fanno “precisamente”. Ma si è parlato anche di tessitura, che significa metaforicamente discutere di relazioni, luoghi e comunità, grazie ai racconti delle Associazioni Casa Lussu e Peter Pan e le Cooperative Schema Libero e l’Aquilone. E poi l’immancabile focus sull’ambiente, “Cambiamenti Climatici: è la fine del mondo?”, con Sergio Ferraris (giornalista, direttore di Quale Energia), Igor Staglianò (giornalista e inviato RAI) e Stefania Divertito (giornalista di inchiesta e scrittrice).

E per finire i laboratori sull’ambiente di Game Design e di Introduzione alla Chimica delle Estrazioni e le visite guidate scolastiche all’”Expo“, nucleo centrale della manifestazione (dal 12 al 27 novembre), con la collettiva di artisti, designers, artigiani e creativi che esporranno le loro opere realizzate con materiali di recupero. Una mostra che riflette sull’ambiguità della società, per svelare ogni ipocrisia sull’ambiente: il bello e il brutto, il bene e il male. In una parola le contraddizioni del reale, le due facce di una quotidianità sempre in bilico tra ciò che è giusto e ciò che è ingiusto, tra il sostenibile e l’insostenibile.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende