Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » 24Bottles, il bello di bere l’acqua nell’acciaio inossidabile:

24Bottles, il bello di bere l’acqua nell’acciaio inossidabile

Oggi tutto il mondo celebra il World Water Day, la giornata mondiale dedicata alle risorse idriche. Ma l’acqua, risorsa vitale per noi e per il pianeta, troppo spesso diventa, nel commercio e nelle abitudini contemporanee, una “merce” il cui packaging crea orribili devastazioni, come il tristemente famoso Garbage Patch, l’isola di rifiuti nell’Oceano Pacifico, composta in gran parte da bottiglie di plastica abbandonate. La risposta di due giovani sognatori bolognesi è stata, nel 2013, 24Bottles, una start up per creare oggetti  utili e funzionali che rendano il mondo un posto più piacevole e meno inquinato.

Matteo Melotti Giovanni Randazzo, durante una calda estate italiana, alla vista di un meraviglioso paesaggio rovinato da cumuli di immondizia sparsi sulla spiaggia, sono rimasti folgorati da un’idea semplice quanto efficace, che recupera buone abitudini del passato:  “Il problema dei rifiuti  va affrontato alla radice,  ben  prima   che   un   oggetto   esaurisca   il   suo   utilizzo   e   si   trasformi   in   rifiuto - spiegano i due giovani imprenditori - Il   nostro  obiettivo   è   quello   di   creare   prodotti   resistenti   e   il   più   possibile   durevoli”.

Ecco come sono nate la bellissime bottiglie “di design” resistenti, leggere, colorate e infinitamente riutilizzabili. Con la collaborazione del designer Luca D’Ambrosio, 24Bottles ha dato infatti vita alla prima collezione sul mercato di bottiglie in acciaio inossidabile 18/8.

Ospiti fissi di fiere importanti quali Pitti Uomo, Ambiente Frankfurt e Maison&Objet, le bottiglie del marchio italiano hanno attirato l’attenzione di numerosi distributori ed ora sono già presenti in  20   paesi   nel   mondo, tra   cui   Stati   Uniti,   Australia   e   Giappone.“Siamo   in   continua   fase   di   miglioramento   ed   espansione – spiegano Matteo e Giovanni – e vediamo   crescere  l’interesse   verso  il   tema della  sostenibilità  anche  nell’ambito della  moda.  Noi   ci   poniamo   come   l’anello   di   congiunzione   tra   questi   due  mondi,  cercando di proporre collezioni e accessori sempre più raffinati e al passo coi tempi.  Pensiamo che l’estetica possa essere una leva per convincere il pubblico ad adottare  comportamenti e stili di vita sani”.

Oltre alla collezione di bottiglie in acciaio inossidabile 18/8 in diversi formati (250ml, 500ml, 1000ml) e con diverse textures, 24Bottles propone anche una serie speciale Thermo, che mantiene le bevande calde per 12 ore e in fresco per 24. Non solo acciaio però: 24Bottles realizza anche la Sportiva Bag, uno zaino-borsa dallo stile urbano e minimale, e un accessorio molto originale per chi ama andare in bicicletta con stile: il Porta Bottiglia in cotone rigenerato, ideato e realizzato totalmente in Italia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende