Home » Comunicati Stampa »Eventi » All’Italian PV Summit va in scena la competizione globale del fotovoltaico:

All’Italian PV Summit va in scena la competizione globale del fotovoltaico

maggio 4, 2012 Comunicati Stampa, Eventi

Alla quarta edizione dell’Italian PV Summit Europa, Stati Uniti e Cina si confrontano sulla competitività mercato globalizzato del fotovoltaico e sull’accesso ai mercati e le regole concorrenziali. La top-conference internazionale  del fotovoltaico si terrà a  Verona il 7 e 8 maggio. L’appuntamento, come di consueto, precede di due giorni l’apertura della tredicesima edizione della mostra-convegno internazionale Solarexpo.  Esperti internazionali si confronteranno su tematiche chiave quali: l’accelerazione della learning curve: la spinta dell’innovazione tecnologica alla discesa dei prezzi verso la grid parity; le politiche industriali strategiche, promozione dell’export e aiuti di stato; l’accesso non discriminatorio ai mercati interni; le clausole premium od ostative di domestic content negli schemi nazionali di incentivazione e le citazioni per dumping.

In questo contesto la conferenza porrà particolare attenzione alla questione della roadmap tecnologica e dei costi industriali, le politiche commerciali dei leader globali del fotovoltaico, la posizione delle associazioni internazionali dell’industria fotovoltaica e la posizione dei policy maker.  ”Le recenti notizie sulle difficoltà finanziarie di  alcuni dei maggiori gruppi industriali europei nel settore fotovoltaico, l’impatto di una notizia come quella che Q-cells – leader mondiale fino a pochi anni fa – abbia avviato il processo di insolvenza, sono solo la punta di un iceberg di un riassetto del sistema dovuto a una crisi di sovracapacità, che probabilmente durerà un paio di anni e che in realtà non lascia intatte nemmeno le imprese cinesi – ha detto Guido Agostinelli Managing Partner, Syntegra Solar e tra i relatori del Summit.

In questo  quadro  la  competizione  si  fa  sempre  più serrata; senza esprimere giudizi, considerando che il mercato è stato sostenuto per dieci anni da sussidi pagati essenzialmente dalle utenze di tre-quattro paesi, e che le industrie di questi trequattro paesi si trovano ora in difficoltà, non è sorprendente che il confronto sconfini in ambiti regolatori e nelle dispute commerciali”, conclude Agostinelli.

Tra i relatori della Session III Reinhold Buttgereit, Secretary General, EPIA – European Photovoltaic Industry Association; John Smirnow,Vice President of Trade & Competitiveness, SEIA – U.S. Solar Energy Industries Association; Tom Wu, Secretary General, APVIA – Asia Photovoltaic Industry Association; Jan Gerrit Westerhof, Coordinator of trade-related energy issues, Directorate General for Trade, European Commission; Melanie Hart, China Energy and Climate Policy Analyst, Center for American Progress.

Tra le aziende  Andrew Beebe, Chief Commercial Officer Suntech Power. Le conclusioni saranno tracciate da Guido Agostinelli, Managing Partner, Syntegra Solar; Götz Fischbeck, President, Smart Solar Consulting e Martin Simonek, Analyst Solar Insight, Bloomberg New Energy Finance .

Aziende leader come LG, Solsonica, Fimer, Aros, Yingli Solar, Conergy, Siemens e Unicredit hanno già confermato la sponsorship dell’ITALIAN PV SUMMIT, mentre Epia, Seia, Apvia ed Eurobat sono le associazioni supporter.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende