Home » Comunicati Stampa »Eventi » Al PAV inaugura “Diverse forme bellissime”:

Al PAV inaugura “Diverse forme bellissime”

febbraio 2, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Piero Gilardi - Eppur si muovono 2009Giovedì 4 febbraio, alle ore 18.30, nell’ambito dell’Art Program del PAV – Parco Arte Vivente, inaugura DIVERSE FORME BELLISSIME, la doppia personale di Piero Gilardi e Francesco Monico, a cura di Claudio Cravero.

DIVERSE FORME BELLISSIME, che è anche il titolo del programma artistico, educativo e formativo 2010 del PAV, fa riferimento ai recenti studi di Biologia evolutiva dello sviluppo e intende indagare nuove tematiche legate al vivente nella sempre più attuale esplorazione delle biodiversità. L’arte, infatti, con pratiche più vicine alla Biologia, alle nuove frontiere della Biotecnologia e alla Scienza della terra, può essere – secondo la definizione dell’artista Piero Gilardi – un motore per la creazione delle biodiversità.

Attraverso l’esposizione, Piero Gilardi (Torino, 1942), già ideatore del percorso interattivo del PAV Bioma, e Francesco Monico (Venezia, 1968), direttore della Scuola di Media Design & Arti Multimediali della NABA di Milano e direttore del programma di ricerca PhD planetary collegium mnode, intendono riflettere sull’ambiente nel quale viviamo come spazio in cui confluiscono il tecnologico e il biologico, dove l’impiego della tecnologia costituisce l’unico mezzo utile a riequilibrare il rapporto con la natura.

Al centro dell’installazione Eppur si muovono di Gilardi c’è la vita: un Ibiscus, autentico produttore di informazione. La pianta è collocata all’interno di una serra con condizioni di temperatura e umidità ottimali e la sua crescita è costantemente ripresa da una videocamera. Quando il visitatore la sfiora con le mani si attiva una proiezione sullo schermo retrostante che mostra i movimenti della pianta con un’accelerazione che li rende molto evidenti.

TAFKAV (The Artist Formerly Known As Vanda), invece, è l’installazione di Monico costituita da gabbie che racchiudono orchidee (Vanda cerulea) e aria, le cui variazioni galvanometriche sono trasmesse a un computer in grado di trasmutarle in sonorità musicali. Attraverso il complesso apparato sensoriale, il fiore diventa dunque strumento musicale, esplorando, in un’era di profonda mutazione antropologica, la comunicazione tra alterità. Infine, nell’opera-processo Is there love in the technoetic Narcissus, la nascita di un fiore (Narcisus Poeticus) è trasmessa in tempo reale in un flusso televisivo. Nello spazio del monitor scorrono testi, saggi e aforismi che esplorano ilconcetto di Narcisismo culturale umano, concetto non ancora realmente teorizzato.

Piero Gilardi, inoltre, sarà protagonista il 26 e il 27 febbraio di Progettare con il vivente, il workshop aperto al pubblico sulle tematiche del vivente esplorate nell’esposizione. Sempre condotti dalle Attività Educative e Formative del PAV, sono organizzati numerosi programmi per le scuole e per i vari pubblici che, articolati in percorsi laboratoriali, spaziano dalle Ibridazioni ai Microsguardi, dal Jardin Trouvè sino all’Atelier Bioma, sperimentazioni intorno alla collezione permanente del PAV.

Nell’ambito del programma annuale DIVERSE FORME BELLISSIME, Gilles Clément, teorico e paesaggista francese, oltre ad un convegno e un workshop nel mese di maggio – in collaborazione con l’Ambasciata di Francia – sarà impegnato in un intervento sul tetto verde della struttura del PAV. In occasione invece di ESOF 2010, vi sarà la prima personale in un’istituzione italiana di Brandon Ballengée, giovane protagonista americano della bioarte.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende