Home » Comunicati Stampa »Eventi » Al PAV inaugura “Diverse forme bellissime”:

Al PAV inaugura “Diverse forme bellissime”

febbraio 2, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Piero Gilardi - Eppur si muovono 2009Giovedì 4 febbraio, alle ore 18.30, nell’ambito dell’Art Program del PAV – Parco Arte Vivente, inaugura DIVERSE FORME BELLISSIME, la doppia personale di Piero Gilardi e Francesco Monico, a cura di Claudio Cravero.

DIVERSE FORME BELLISSIME, che è anche il titolo del programma artistico, educativo e formativo 2010 del PAV, fa riferimento ai recenti studi di Biologia evolutiva dello sviluppo e intende indagare nuove tematiche legate al vivente nella sempre più attuale esplorazione delle biodiversità. L’arte, infatti, con pratiche più vicine alla Biologia, alle nuove frontiere della Biotecnologia e alla Scienza della terra, può essere – secondo la definizione dell’artista Piero Gilardi – un motore per la creazione delle biodiversità.

Attraverso l’esposizione, Piero Gilardi (Torino, 1942), già ideatore del percorso interattivo del PAV Bioma, e Francesco Monico (Venezia, 1968), direttore della Scuola di Media Design & Arti Multimediali della NABA di Milano e direttore del programma di ricerca PhD planetary collegium mnode, intendono riflettere sull’ambiente nel quale viviamo come spazio in cui confluiscono il tecnologico e il biologico, dove l’impiego della tecnologia costituisce l’unico mezzo utile a riequilibrare il rapporto con la natura.

Al centro dell’installazione Eppur si muovono di Gilardi c’è la vita: un Ibiscus, autentico produttore di informazione. La pianta è collocata all’interno di una serra con condizioni di temperatura e umidità ottimali e la sua crescita è costantemente ripresa da una videocamera. Quando il visitatore la sfiora con le mani si attiva una proiezione sullo schermo retrostante che mostra i movimenti della pianta con un’accelerazione che li rende molto evidenti.

TAFKAV (The Artist Formerly Known As Vanda), invece, è l’installazione di Monico costituita da gabbie che racchiudono orchidee (Vanda cerulea) e aria, le cui variazioni galvanometriche sono trasmesse a un computer in grado di trasmutarle in sonorità musicali. Attraverso il complesso apparato sensoriale, il fiore diventa dunque strumento musicale, esplorando, in un’era di profonda mutazione antropologica, la comunicazione tra alterità. Infine, nell’opera-processo Is there love in the technoetic Narcissus, la nascita di un fiore (Narcisus Poeticus) è trasmessa in tempo reale in un flusso televisivo. Nello spazio del monitor scorrono testi, saggi e aforismi che esplorano ilconcetto di Narcisismo culturale umano, concetto non ancora realmente teorizzato.

Piero Gilardi, inoltre, sarà protagonista il 26 e il 27 febbraio di Progettare con il vivente, il workshop aperto al pubblico sulle tematiche del vivente esplorate nell’esposizione. Sempre condotti dalle Attività Educative e Formative del PAV, sono organizzati numerosi programmi per le scuole e per i vari pubblici che, articolati in percorsi laboratoriali, spaziano dalle Ibridazioni ai Microsguardi, dal Jardin Trouvè sino all’Atelier Bioma, sperimentazioni intorno alla collezione permanente del PAV.

Nell’ambito del programma annuale DIVERSE FORME BELLISSIME, Gilles Clément, teorico e paesaggista francese, oltre ad un convegno e un workshop nel mese di maggio – in collaborazione con l’Ambasciata di Francia – sarà impegnato in un intervento sul tetto verde della struttura del PAV. In occasione invece di ESOF 2010, vi sarà la prima personale in un’istituzione italiana di Brandon Ballengée, giovane protagonista americano della bioarte.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende