Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Smart City » A Barcellona il centro di eccellenza sulle smart city di Schneider Electric:

A Barcellona il centro di eccellenza sulle smart city di Schneider Electric

Schneider Electric, gruppo globale specializzato nella gestione dell’energia, ha annunciato la creazione a Barcellona, in Spagna, del suo primo Centro di eccellenza dedicato alle soluzioni smart per le città.  La missione del Centro di eccellenza sarà mettere a fattor comune tutte le competenze dell’azienda in tema di soluzioni smart city, frutto dell’esperienza, dei risultati e dei successi ottenuti nei progetti che l’azienda ha realizzato in tutto il mondo. Il centro offrirà alle città soluzioni capaci di produrre un positivo impatto economico e sociale, con concreti vantaggi per i cittadini. Il lavoro del centro di eccellenza consentirà di guidare e supportare le città nel loro percorso per mettere in pratica un nuovo paradigma di gestione dell’efficienza, di vivibilità, di sostenibilità negli ambienti urbani – grazie all’adozione di soluzioni smart ed allo sviluppo di nuovi modelli di business.

“Nei prossimi quarant’anni sperimenteremo una rivoluzione tecnologica nelle città. La crescente concentrazione di popolazione nei centri urbani e la sempre maggiore scarsità di risorse avranno importanti ripercussioni sulla mobilità urbana, sulla qualità dell’aria, sui servizi sanitari, e su molti altri elementi”,  ha dichiarato Julio Rodriguez, executive vice president Global operations di Schneider Electric. “Oggi Schneider Electric sta lavorando con più di duecento città in progetti  per la gestione intelligente dei sistemi urbani. Con questo Centro di eccellenza esaltiamo la nostra capacità di offrire soluzioni evolute alle città”. Insieme a Cisco, che ha a sua volta annunciato un investimento per la realizzazione di un centro di ricerca, Schneider Electric è la prima azienda a stabilire il proprio Centro di eccellenza nello Smart City Campus progettato dalla municipalità di Barcellona nel distretto di Sant Marti. Il centro di ricerca, che ospiterà circa 40 operatori, sarà completamente in funzione entro la metà del 2016. Cisco e Schneider Electric posizioneranno i loro centri di innovazione in uno spazio comune che in passato ospitava una fabbrica, Ca’ Alier; ciò incoraggerà la collaborazione e lo scambio.

“Barcellona è diventata un punto di riferimento mondiale nel campo delle città intelligenti. E’ la Capitale del Mobile World e nel 2014 è stata scelta come Capitale Europea dell’Innovazione”, ha aggiunto Xavier Trias, il Sindaco di Barcellona. “Il nuovo Centro di Innovazione ospitato nello Smart City Campus ed il comune accordo di collaborazione di Schneider Electric e di Cisco con la nostra città ci aiuteranno a rafforzare il nostro investimento sulla creazione di un modello di crescita economica nuovo, basato sulla tecnologia, sull’innovazione urbana e sui servizi, capace di migliorare il benessere delle persone e la qualità della vita”.

L’investimento di Schneider Electric nel settore smart city risponde alla crescente domanda di nuove soluzioni che consentano alle città di affrontare in modo efficiente e sostenibile i problemi creati dalla densità di popolazione. Schneider Electric, inoltre, desidera che il suo Centro di eccellenza di Barcellona diventi un polo di attrazione di talento e innovazione; lavorerà quindi nei prossimi mesi per stabilire collaborazione con alcune delle università di riferimento, quali la IESE Business School dell’Università della Navarra, in cui l’azienda ha già creato una Cattedra dedicata a Sostenibilità e Strategie di Business.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende