Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Smart City » A Barcellona il centro di eccellenza sulle smart city di Schneider Electric:

A Barcellona il centro di eccellenza sulle smart city di Schneider Electric

Schneider Electric, gruppo globale specializzato nella gestione dell’energia, ha annunciato la creazione a Barcellona, in Spagna, del suo primo Centro di eccellenza dedicato alle soluzioni smart per le città.  La missione del Centro di eccellenza sarà mettere a fattor comune tutte le competenze dell’azienda in tema di soluzioni smart city, frutto dell’esperienza, dei risultati e dei successi ottenuti nei progetti che l’azienda ha realizzato in tutto il mondo. Il centro offrirà alle città soluzioni capaci di produrre un positivo impatto economico e sociale, con concreti vantaggi per i cittadini. Il lavoro del centro di eccellenza consentirà di guidare e supportare le città nel loro percorso per mettere in pratica un nuovo paradigma di gestione dell’efficienza, di vivibilità, di sostenibilità negli ambienti urbani – grazie all’adozione di soluzioni smart ed allo sviluppo di nuovi modelli di business.

“Nei prossimi quarant’anni sperimenteremo una rivoluzione tecnologica nelle città. La crescente concentrazione di popolazione nei centri urbani e la sempre maggiore scarsità di risorse avranno importanti ripercussioni sulla mobilità urbana, sulla qualità dell’aria, sui servizi sanitari, e su molti altri elementi”,  ha dichiarato Julio Rodriguez, executive vice president Global operations di Schneider Electric. “Oggi Schneider Electric sta lavorando con più di duecento città in progetti  per la gestione intelligente dei sistemi urbani. Con questo Centro di eccellenza esaltiamo la nostra capacità di offrire soluzioni evolute alle città”. Insieme a Cisco, che ha a sua volta annunciato un investimento per la realizzazione di un centro di ricerca, Schneider Electric è la prima azienda a stabilire il proprio Centro di eccellenza nello Smart City Campus progettato dalla municipalità di Barcellona nel distretto di Sant Marti. Il centro di ricerca, che ospiterà circa 40 operatori, sarà completamente in funzione entro la metà del 2016. Cisco e Schneider Electric posizioneranno i loro centri di innovazione in uno spazio comune che in passato ospitava una fabbrica, Ca’ Alier; ciò incoraggerà la collaborazione e lo scambio.

“Barcellona è diventata un punto di riferimento mondiale nel campo delle città intelligenti. E’ la Capitale del Mobile World e nel 2014 è stata scelta come Capitale Europea dell’Innovazione”, ha aggiunto Xavier Trias, il Sindaco di Barcellona. “Il nuovo Centro di Innovazione ospitato nello Smart City Campus ed il comune accordo di collaborazione di Schneider Electric e di Cisco con la nostra città ci aiuteranno a rafforzare il nostro investimento sulla creazione di un modello di crescita economica nuovo, basato sulla tecnologia, sull’innovazione urbana e sui servizi, capace di migliorare il benessere delle persone e la qualità della vita”.

L’investimento di Schneider Electric nel settore smart city risponde alla crescente domanda di nuove soluzioni che consentano alle città di affrontare in modo efficiente e sostenibile i problemi creati dalla densità di popolazione. Schneider Electric, inoltre, desidera che il suo Centro di eccellenza di Barcellona diventi un polo di attrazione di talento e innovazione; lavorerà quindi nei prossimi mesi per stabilire collaborazione con alcune delle università di riferimento, quali la IESE Business School dell’Università della Navarra, in cui l’azienda ha già creato una Cattedra dedicata a Sostenibilità e Strategie di Business.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende