Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Chiaverano il Festival della Natura e della Fotografia:

A Chiaverano il Festival della Natura e della Fotografia

giugno 12, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Il suggestivo borgo medioevale di Chiaverano (TO) ospita da venerdì 12 giugno a domenica 14 il Festival della Natura e della Fotografia Naturalistica. In programma mostre, proiezioni e workshop dei più grandi fotografi naturalisti italiani e internazionali. Un’occasione per ammirare immagini eccezionali e uniche di animali, popoli e paesaggi ripresi in ogni angolo del mondo, nella cornice del più grande anfiteatro morenico d’Europa. Tantissimi appuntamenti caratterizzeranno le tre giornate del Festival, che vedranno anche la presenza di molti volti noti del mondo dello spettacolo e della divulgazione, come Alessandro Cecchi Paone, Vincenzo Venuto, Mariateresa Ruta, Edoardo Raspelli.

Venerdì alle 21, presso il Palazzetto di Chiaverano partirà l’edizione 2015 delle Olimpiadi della Fotografia Naturalistica, una delle più importanti manifestazioni internazionali dedicata alla fotografia di natura e di paesaggio. Dieci le nazioni in gara: Italia, Svizzera, Grecia, Germania, Russia, Olanda, Spagna, Vietnam e Sry Lanka, oltre alla Francia, campione uscente dell’ultima edizione. Tutte le proiezioni sono aperte al pubblico e gratuite, conduce la serata Alessandro Cecchi Paone. Un’occasione per ammirare le straordinarie immagini di animali, popoli e paesaggi scattate negli angoli più remoti e selvaggi del pianeta, proiettate con la tecnica degli slide show. Si tratta di una forma di espressione artistica che abbina fotografie in dissolvenza e musica in brevi clips della durata di 6 minuti: una sorta di danza delle immagini, molto spettacolare, capace di trasmettere emozioni e sensazioni di grande impatto emotivo, superiori a quelle di un video o di una semplice fotografia.

Sabato 13 giugno dalle 9 alle 12 presso il Palazzetto si terrà invece il corso, gratuito e aperto a tutti di giornalismo ambientale e fotogiornalismo, inserito nel programma di formazione continua per gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti. Relatori: il direttore editoriale di Oasis Alessandro cecchi Paone, il fondatore della LIPU Francesco Mezzatesta, l’inviato di Oasis Marco Urso e il giornalista de La Stampa Carlo Grande.

Sempre sabato, dalle 15 alle 19, e domenica 14 giugno dalle 10 alle 17, sarà la volta del mercatino dell’usato di macchine, obiettivi e accessori per sistemi Canon e Nikon, in collaborazione con Foto Dozzese Collection. Dalle 14.30 alle 17.00, i responsabili delle principali riviste italiane di natura, viaggi e fotografia incontreranno infine i fotografi e freelancers per la “Borsa della fotografia naturalistica e di viaggio”. L’obiettivo è quello di dare la possibilità a fotografi e testate di stabilire nuovi contatti e scambiersi esperienze. Ogni testata sarà rappresentata dal direttore, dall’art director o dal caporedattore. Tra le riviste presenti: Oasis, National Geographic, Geo, Foto Cult, Traveller, La Rivista del Trekking, Terre Sauvage, Focus Wild, Focus Junior, Le Scienze, Africa, Il Subacqueo, PleinAir,  Latitudes, La Nuova Ecologia, L’Arca di Noè.

Alle 21,30 presso il Palazzetto, il Talk Show, aperto al pubblico con ingresso gratuito: “Una sera a cena nel 2050”. Cosa ci troveremo nel piatto tra 50 anni? Davvero gli insetti saranno il cibo del futuro? Esiste veramente la dieta che allunga la vita? Quali sono i vantaggi delle diete vegetariane e vegane? Sono sicuri i cibi OGM? Esperti, dietologi, chef stellati e grandi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo si confronteranno in una tavola rotonda presentata da Alessandro Cecchi Paone e Edoardo Raspelli.

Infine, domenica 14 giugno, alle 21, presso il Palazzetto di Chiaverano, una serata all’insegna dell’avventura con le immagini e i racconti degli inviati di Oasis. Dalla preparazione dei viaggi al difficile lavoro sul campo tra deserti, tundre e foreste negli angoli più remoti e selvaggi del pianeta, fino alla scelta delle fotografie da pubblicare. Un lavoro duro e impegnativo, a volte pericoloso, ricco di fascino, delusioni e soddisfazioni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende