Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Chiaverano il Festival della Natura e della Fotografia:

A Chiaverano il Festival della Natura e della Fotografia

giugno 12, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Il suggestivo borgo medioevale di Chiaverano (TO) ospita da venerdì 12 giugno a domenica 14 il Festival della Natura e della Fotografia Naturalistica. In programma mostre, proiezioni e workshop dei più grandi fotografi naturalisti italiani e internazionali. Un’occasione per ammirare immagini eccezionali e uniche di animali, popoli e paesaggi ripresi in ogni angolo del mondo, nella cornice del più grande anfiteatro morenico d’Europa. Tantissimi appuntamenti caratterizzeranno le tre giornate del Festival, che vedranno anche la presenza di molti volti noti del mondo dello spettacolo e della divulgazione, come Alessandro Cecchi Paone, Vincenzo Venuto, Mariateresa Ruta, Edoardo Raspelli.

Venerdì alle 21, presso il Palazzetto di Chiaverano partirà l’edizione 2015 delle Olimpiadi della Fotografia Naturalistica, una delle più importanti manifestazioni internazionali dedicata alla fotografia di natura e di paesaggio. Dieci le nazioni in gara: Italia, Svizzera, Grecia, Germania, Russia, Olanda, Spagna, Vietnam e Sry Lanka, oltre alla Francia, campione uscente dell’ultima edizione. Tutte le proiezioni sono aperte al pubblico e gratuite, conduce la serata Alessandro Cecchi Paone. Un’occasione per ammirare le straordinarie immagini di animali, popoli e paesaggi scattate negli angoli più remoti e selvaggi del pianeta, proiettate con la tecnica degli slide show. Si tratta di una forma di espressione artistica che abbina fotografie in dissolvenza e musica in brevi clips della durata di 6 minuti: una sorta di danza delle immagini, molto spettacolare, capace di trasmettere emozioni e sensazioni di grande impatto emotivo, superiori a quelle di un video o di una semplice fotografia.

Sabato 13 giugno dalle 9 alle 12 presso il Palazzetto si terrà invece il corso, gratuito e aperto a tutti di giornalismo ambientale e fotogiornalismo, inserito nel programma di formazione continua per gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti. Relatori: il direttore editoriale di Oasis Alessandro cecchi Paone, il fondatore della LIPU Francesco Mezzatesta, l’inviato di Oasis Marco Urso e il giornalista de La Stampa Carlo Grande.

Sempre sabato, dalle 15 alle 19, e domenica 14 giugno dalle 10 alle 17, sarà la volta del mercatino dell’usato di macchine, obiettivi e accessori per sistemi Canon e Nikon, in collaborazione con Foto Dozzese Collection. Dalle 14.30 alle 17.00, i responsabili delle principali riviste italiane di natura, viaggi e fotografia incontreranno infine i fotografi e freelancers per la “Borsa della fotografia naturalistica e di viaggio”. L’obiettivo è quello di dare la possibilità a fotografi e testate di stabilire nuovi contatti e scambiersi esperienze. Ogni testata sarà rappresentata dal direttore, dall’art director o dal caporedattore. Tra le riviste presenti: Oasis, National Geographic, Geo, Foto Cult, Traveller, La Rivista del Trekking, Terre Sauvage, Focus Wild, Focus Junior, Le Scienze, Africa, Il Subacqueo, PleinAir,  Latitudes, La Nuova Ecologia, L’Arca di Noè.

Alle 21,30 presso il Palazzetto, il Talk Show, aperto al pubblico con ingresso gratuito: “Una sera a cena nel 2050”. Cosa ci troveremo nel piatto tra 50 anni? Davvero gli insetti saranno il cibo del futuro? Esiste veramente la dieta che allunga la vita? Quali sono i vantaggi delle diete vegetariane e vegane? Sono sicuri i cibi OGM? Esperti, dietologi, chef stellati e grandi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo si confronteranno in una tavola rotonda presentata da Alessandro Cecchi Paone e Edoardo Raspelli.

Infine, domenica 14 giugno, alle 21, presso il Palazzetto di Chiaverano, una serata all’insegna dell’avventura con le immagini e i racconti degli inviati di Oasis. Dalla preparazione dei viaggi al difficile lavoro sul campo tra deserti, tundre e foreste negli angoli più remoti e selvaggi del pianeta, fino alla scelta delle fotografie da pubblicare. Un lavoro duro e impegnativo, a volte pericoloso, ricco di fascino, delusioni e soddisfazioni.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende