Home » Comunicati Stampa » A Ciampino il decimo mercato della Terra Slowfood:

A Ciampino il decimo mercato della Terra Slowfood

ottobre 14, 2010 Comunicati Stampa

Mercati della terraIl gelataio artigianale dei Castelli che fa, naturalmente, il gelato con il vino, come vuole la tradizione, ma anche con il sakè, uno dei prodotti più apprezzati dalla comunità giapponese della capitale. L’azienda che produce il caciofiore, il formaggio con il caglio di cardi selvatici, come ai tempi degli antichi romani. I vini, i dolci, l’ortofrutta prodotti nel territorio romano e laziale, il meglio delle produzioni bio ed enogastronomiche tradizionali del centro Italia sono in vendita al Mercato della Terra di Ciampino, organizzato da Slow Food con la collaborazione dell’Associazione Apiaria e in programma ogni terza domenica del mese, a partire dal 17 ottobre.

A presentare questo decimo Mercato della Terra italiano, il primo nell’area della Capitale e del Centro Sud, sono il Presidente della provincia Nicola Zingaretti, il Sindaco di Ciampino Walter Enrico Perandini e l’Assessore allo Sviluppo Economico e Attività produttive del Comune Emanuela Gentile. Per Slow Food hanno partecipato Pierluigi Frassanito, responsabile internazionale del progetto “Mercati della Terra“, il referente del Mercato di Ciampino Roberto Muzi, la fiduciaria della condotta locale Lidia Puccio e Francesca Rocchi, Presidente Slow Food Lazio.

Il Mercato della Terra di Ciampino è il punto di partenza di un progetto che vede la Provincia di Roma protagonista di un forte impegno nel campo della difesa dei prodotti (e dei produttori) “buoni, puliti e giusti”, come li definisce Slow Food.

Per le prossime settimane sono stati organizzati una serie di appuntamenti di livello nazionale per valorizzare il territorio, per tornare a parlare di contadini, per riavvicinare in maniera equa e sostenibile i prodotti della terra a quelli della tavola. Allo stesso tempo, il Mercato della Terra di Ciampino sarà una delle tappe della battaglia contro il latte iper-trattato, quello privato di tutte le sue potenzialità vitali. Il 17 ottobre, così come in tutti gli appuntamenti mensili che seguiranno, saranno almeno due i produttori che proporranno latte crudo ai consumatori, per riaffermare le ragioni dei piccoli allevatori su quelle delle multinazionali lattiero-casearie. La FAO stima che nel mondo siano coinvolte nella produzione di latte circa 150 milioni di aziende a conduzione familiare, vale a dire circa 750 milioni di persone, la maggioranza delle quali nei Paesi in via di sviluppo, che vendono a circa 6 miliardi di consumatori il latte e i prodotti caseari.

“Il progetto dei Mercati della Terra rispecchia appieno luna delle finalità di Slow Food, quella di avvicinare produttori e consumatori, tanto da far diventare questi ultimi dei veri e propri co-produttori”, spiega il responsabile Slow Food del progetto di Ciampino Roberto Muzi. “Sono infatti i consumatori a orientare le scelte di chi produce. E saranno loro a combattere in prima linea contro lo spreco di chilometri, per prodotti locali che risparmino sui trasporti e rappresentino l’essenza del territorio. Per questo penso che il Mercato della Terra di Ciampino abbia anche un valore in più: insiste su un’area che aveva la vocazione alla produzione del vino ed è stata abbandonata alla speculazione edilizia. Di questa svolta dobbiamo ringraziare gli amministratori di Ciampino, che l’hanno creduta possibile”.

La prossima domenica 17 ottobre a Ciampino nel piazzale dell’ ASL in Via Calò, dalle 9.00 alle 14.00, si potrà incontrare quindi anche Roberto Troiani, l’artigiano del Castelli che sa trasformare il vino, il mosto e persino il sakè giapponese in deliziosi gelati. Tra i sapori più singolari: il mosto di Malvasia puntinata con marmellata di arance amare, o con mostarda e pera. Dalla collaborazione culturale e gastronomica con l’ambasciata Giapponese è recentemente nato il gelato ai fiori di fragoline di bosco al profumo di sakè.

Il Caseificio De Juliis porterà invece il caciofiore della campagna laziale, realizzato con il caglio vegetale di cardo così come lo descriveva nell’antica Roma Lucio Giunio Moderato Columella, assieme alla mozzapecora, la mozzarella confezionata con latte ovino, nata dal recupero di una ricetta di Apicio.

Ortofrutta, dolci e cosmetici saranno acquistabili degustando naturalmente il meglio dei vini Laziali, tra cui l’apprezzato bianco Castore etichetta bandiera della Cantina cooperativa Cincinnato, fondata nel 1947 e impegnata sin dagli anni 8O ad abbinare elevata qualità e accessibilità dei prezzi.

La colonna sonora del Mercato della Terra di Ciampino sarà garantita dal costruttore di zampogne e di strumenti della tradizione pastorale Marco Cignitti: musicista, ricercatore nel campo della musica popolare. Il liutaio laziale sarà impegnato in una dimostrazione-concerto sulle tecniche di costruzione e suono di strumenti a fiato originari della Valle dell’Aniene.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende