Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Ecomondo “l’Italia che vorrei”: il futuro ha inizio oggi:

A Ecomondo “l’Italia che vorrei”: il futuro ha inizio oggi

novembre 4, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Ecomondo 2010, Courtesy of DDMortara.itAlla 14esima edizione di Ecomondo, in corso a Rimini fino a sabato 6 novembre, il futuro è già iniziato. “Questa è la rassegna dell’Italia che vorrei, la rassegna dell’Italia di domani”,  ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo tagliando il nastro della fiera. “Ecomondo, Key Energy e Cooperambiente raccontano infatti la green economy possibile e attuale. Qui abbiamo la dimostrazione che esiste un grande settore dell’economia che ruota attorno all’ambiente e allo sviluppo sostenibile, un pezzo di economia in grandissima espansione”, ha aggiunto il Ministro.

Con la presenza di più di 1.000 tra enti, associazioni e imprese, i settori rappresentati a Ecomondo sono moltissimi e diversi: dall’energia alla gestione dei rifiuti. Trovano spazio anche i beni di consumo: i pannolini per bambini a basso impatto a fianco dei nuovi materiali e delle tecnologie per l’edilizia. Tutte aziende che lavorano nella green economy e che hanno fatto dell’ambiente e della sostenibilità un elemento di vantaggio competitivo.

Ecomondo ruota intorno a un futuro sostenibile da iniziare a costruire oggi, attraverso le scelte quotidiane di consumatori e aziende. Alla conferenza di apertura, il Primo Forum Internazionale Ambiente ed Energia, i relatori sono concordi nel ritenere la transizione verde un’importante opportunità per uscire dalla crisi economica in corso.

Il Forum, organizzato a Ecomondo dalla European House Ambrosetti in collaborazione con Conai, Legacoop, Legambiente, Regione Emilia-Romagna e Rimini Fiera, ha visto anche la partecipazione di Jean-Paul Fitoussi, economista di fama mondiale e coordinatore della Commissione per la Misurazione della Performance Economica e il Progresso Sociale voluta dal Governo francese (Commissione Stiglitz-Sen-Fitoussi), nonchè autore, nel 2008, con Eloi Laurent, del libro La Nuova Ecologia Politica.

Anche Fitoussi è convinto che gli investimenti in ricerca e innovazione eco-friendly possano essere un volano per uscire dalla complessa crisi economica attuale. L’economista francese consegna così al pubblico una lectio magistralis sulle ultime teorie economiche in materia di cause e conseguenze di crisi economica, diseguaglianza sociale, mercati finanziari. Per Fitoussi, l’obiettivo da raggiungere è l’aumento della qualità della vita degli individui, che passa, inevitabilmente, attraverso la piena occupazione. In questa prospettiva, proprio gli investimenti in ambiente, energia e ricerca potranno essere una leva capace di risollevare le sorti dell’economia europea. Il primo giorno di Ecomondo non poteva cominciare con un auspicio migliore.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

marzo 20, 2017

Verso il Testo Unico sull’Agricoltura Biologica. La soddisfazione di Federbio

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato, il 16 marzo, il testo unico sull’agricoltura biologica, da anni atteso dall’intero comparto. Il testo, che sarà trasmesso alle commissioni competenti in sede consultiva per l’espressione del parere di competenza, ha l’obiettivo di mettere ordine e dare valore a un settore in costante crescita e sempre più in [...]

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

marzo 20, 2017

Salva la Goccia! L’iniziativa di Green Cross per la Giornata Mondiale dell’Acqua

“Salva la goccia” 2017 inaugura un nuovo sport: le Olimpiadi della Sostenibilità. Per la Giornata Mondiale dell’Acqua, che si celebra il 22 marzo, la quinta edizione della campagna per il risparmio idrico realizzata da Green Cross Italia chiede a bambini e studenti, insegnanti e cittadini di aderire alla gara anti-spreco. Obiettivo: ridurre i litri che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende