Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Ecomondo “l’Italia che vorrei”: il futuro ha inizio oggi:

A Ecomondo “l’Italia che vorrei”: il futuro ha inizio oggi

novembre 4, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Ecomondo 2010, Courtesy of DDMortara.itAlla 14esima edizione di Ecomondo, in corso a Rimini fino a sabato 6 novembre, il futuro è già iniziato. “Questa è la rassegna dell’Italia che vorrei, la rassegna dell’Italia di domani”,  ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo tagliando il nastro della fiera. “Ecomondo, Key Energy e Cooperambiente raccontano infatti la green economy possibile e attuale. Qui abbiamo la dimostrazione che esiste un grande settore dell’economia che ruota attorno all’ambiente e allo sviluppo sostenibile, un pezzo di economia in grandissima espansione”, ha aggiunto il Ministro.

Con la presenza di più di 1.000 tra enti, associazioni e imprese, i settori rappresentati a Ecomondo sono moltissimi e diversi: dall’energia alla gestione dei rifiuti. Trovano spazio anche i beni di consumo: i pannolini per bambini a basso impatto a fianco dei nuovi materiali e delle tecnologie per l’edilizia. Tutte aziende che lavorano nella green economy e che hanno fatto dell’ambiente e della sostenibilità un elemento di vantaggio competitivo.

Ecomondo ruota intorno a un futuro sostenibile da iniziare a costruire oggi, attraverso le scelte quotidiane di consumatori e aziende. Alla conferenza di apertura, il Primo Forum Internazionale Ambiente ed Energia, i relatori sono concordi nel ritenere la transizione verde un’importante opportunità per uscire dalla crisi economica in corso.

Il Forum, organizzato a Ecomondo dalla European House Ambrosetti in collaborazione con Conai, Legacoop, Legambiente, Regione Emilia-Romagna e Rimini Fiera, ha visto anche la partecipazione di Jean-Paul Fitoussi, economista di fama mondiale e coordinatore della Commissione per la Misurazione della Performance Economica e il Progresso Sociale voluta dal Governo francese (Commissione Stiglitz-Sen-Fitoussi), nonchè autore, nel 2008, con Eloi Laurent, del libro La Nuova Ecologia Politica.

Anche Fitoussi è convinto che gli investimenti in ricerca e innovazione eco-friendly possano essere un volano per uscire dalla complessa crisi economica attuale. L’economista francese consegna così al pubblico una lectio magistralis sulle ultime teorie economiche in materia di cause e conseguenze di crisi economica, diseguaglianza sociale, mercati finanziari. Per Fitoussi, l’obiettivo da raggiungere è l’aumento della qualità della vita degli individui, che passa, inevitabilmente, attraverso la piena occupazione. In questa prospettiva, proprio gli investimenti in ambiente, energia e ricerca potranno essere una leva capace di risollevare le sorti dell’economia europea. Il primo giorno di Ecomondo non poteva cominciare con un auspicio migliore.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende