Home » Comunicati Stampa » A lezione di grani antichi: in Toscana una scuola per imparare a usarli:

A lezione di grani antichi: in Toscana una scuola per imparare a usarli

maggio 14, 2014 Comunicati Stampa

Imparare a lavorare i grani antichi, privi di modificazioni genetiche e alterazioni. Si sta facendo strada, anche come efficace risposta alla crescita dell’intolleranza al glutine e di altre allergie alimentari, la riscoperta di grani antichi, cereali rimasti esattamente come li ha creati madre natura, senza selezioni, innesti o alterazioni biologiche. Modifiche che l’uomo ha compiuto non solo recentemente, ma nel corso di molti secoli, arrivando a produrre tipi di grano particolarmente adatti alla lavorazione artigianale e industriale, ma lontani dalle caratteristiche originarie date al frumento dalla natura.

In provincia di Siena esiste ora una vera e propria scuola, unica in Italia per organizzazione e struttura, la cui attività va oltre corsi una tantum o lezioni sporadiche e che si divide fra la sede senese del Cescot e numerosi agriturismi della zona che ospitano le iniziative più ludiche e divulgative. Si tratta del “Laboratorio in Corso”, che ha l’obiettivo di insegnare agli addetti ai lavori, ma anche a semplici curiosi e appassionati, l’uso dei grani antichi per produrre il pane e altri prodotti da forno. Il Laboratorio ha compiuto in questi anni un processo di accreditamento e certificazione, tanto che i suoi corsi professionali sono formalmente riconosciuti dal Cescot, agenzia formativa di Confesercenti, con un attestato d’intervento formativo.

Direttore e fondatore del Laboratorio è Antonio Lamberto Martino, agronomo, studioso di scienze e tecnologie dell’alimentazione al San Raffaele di Roma e di Milano, figlio di panettieri e da sempre appassionato di grani, farine e relative lavorazioni. “Si stanno recentemente riscoprendo le proprietà straordinarie di questi grani e delle farine derivate – spiega il dottor Martino – anche come reazione alla costante crescita del fenomeno delle intolleranze alimentari. Si tratta di varietà di frumento diverse, con proprietà e caratteristiche differenti e che permettono di produrre pane, pasta e prodotti da forno di altissima qualità. Assaggiandoli si conosce il vero sapore del pane e si godono i benefici e le proprietà naturali di queste farine, poverissime di glutine”.

Per avvicinare il mondo dei grani antichi non solo agli addetti ai lavori, ma anche a semplici curiosi, sta per partire un particolare ciclo di incontri. Le lezioni (non valide per l’attestato Cescot) partiranno a maggio e proseguiranno fino a settembre, con un appuntamento ogni mese: il 24 maggio, il 14 giugno, il 12 luglio, il 2 agosto e il 13 settembre all’azienda agricola di Scorgiano (località Scorgiano 4, Monteriggioni – Siena). Si potrà scegliere di aderire a un unico incontro o a più eventi. Tutti i partecipanti trascorreranno la giornata imparando a fare il pane con farine di grani antichi coltivati e macinati a regime biologico nella provincia di Siena. La mattina inizierà alle 9 con le lezioni di impasto con grani di tipo “Verna” e “Sanatore Cappelli”. Ogni partecipante avrà la propria madia e sarà seguito direttamente dal dottor Lamberto Martino. Si proseguirà alle 12 con il pic-nic a base di salumi, formaggi, birra artigianale, dolce e frutta biologici e prodotti dall’azienda agricola. Quindi la visita all’azienda agricola di Scorgiano e agli allevamenti in regime biologico di cinta senese che qui hanno una lunga tradizione. Il numero uno del registro dei suini di Cinta Senese al momento della sua istituzione apparteneva infatti alla Tenuta di Scorgiano, negli anni Trenta del secolo scorso. Alle ore 17, il pane verrà infornato e ogni partecipante potrà portarlo a casa. Possono partecipare un massimo di 20 persone, con un totale di 40 accompagnatori. Infine, extra, nella stessa azienda agricola, si organizzano lezioni sulla panificazione e per la realizzazione di pizza, in date diverse da quelle elencate, su prenotazione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende