Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Milano fino al 20 settembre si semina “la Buona Pianta”:

A Milano fino al 20 settembre si semina “la Buona Pianta”

settembre 16, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Spettacoli, corsi, incontri, letture di racconti inediti, mostre e passeggiate botaniche per riscoprire il rapporto tra l’uomo e la natura. Con la partecipazione di Claudio Bisio, Diego Parassole, Lella Costa, Michele Serra, Roberto Vecchioni, Filippo Timi e altri ancora.

La quarta edizione di “A Seminar la Buona Pianta”  promossa da Aboca e curata da Giovanna Zucconi, arriva nel cuore di Milano. Dopo tre edizioni in Trentino, quest’anno dal 14 al 20 settembre gli spettacoli teatrali e musicali, i corsi di fitoterapia e di acquerello botanico, gli incontri, le letture di inediti, le mostre e le passeggiate botaniche si svolgeranno infatti tra l’Orto Botanico di Brera e il Palazzo Brera coinvolgendo anche  le strade e i giardini del capoluogo.

Il titolo di “A Seminar la buona pianta” è ‘rubato’ a Dante Aligheri e l’intenzione è quella di esplorare come letteratura, pittura, musica teatro raccontano il mondo vegetale. Con la consapevolezza che “le piante e noi abitiamo insieme anche in città”, dichiara Giovanna Zucconi.

Per contribuire a questo obiettivo ci saranno personaggi noti dello spettacolo, dell’arte e della scienza. Claudio Bisio, intervistato da Giovanna Zucconi, e Diego Parassole con un suo monologo, abbineranno la loro vena comica a contenuti di attualità ambientale per portare il pubblico, con “serie risate”, a riflettere sull’importanza della natura nella nostra vita di tutti i giorni. Lella Costa sarà la voce in anteprima de “Il diluvio sotto di noi” un melologo di Fabio Vacchi su testo di Michele Serra. Racconterà con ritmo e poesia l’epopea delle acque di Milano, che dopo anni di sfruttamento a fini industriali sono  finite in un dimenticatoio nel sottosuolo della città rischiando di trasformarsi da storica risorsa vitale ed economica in un vero e proprio diluvio sotto i nostri piedi. Stefano Mancuso, docente universitario e fondatore della neurobiologia vegetale, svelerà con prove scientifiche come le piante abbiano sensi, provino emozioni e prendano persino decisioni strategiche per sopravvivere. E poi ancora Eva Cantarella e Lucia Tomasi Tongiorgi parleranno dei vegetali nel mito e nell’arte mentre Gian Luca Balocco e Michelangelo Pistoletto spiegheranno come le arti raccontano le piante. Spazio anche alla video arte con la presentazione del filmato “Botanica Urbana” del video maker Marco Buzzini.

Non mancheranno momenti di riflessione con l’incontro dal titolo “Vietato non calpestare le aiuole” per discutere di agroecologia in città con la partecipazione del ministro Maurizio Martina, Chiara Bisconti, Geremia Gios, Fabio Taffetani, Carlo Modonesi e il meteorologo Luca Mercalli.

Domenica 20 settembre, grande passeggiata botanica in città. Per scoprire e riconoscere, insieme agli esperti botanici di Aboca, le piante che crescono spontaneamente tra asfalto, pietre e cemento. E per assistere a reading e musica nei parchi cittadini. Ai Giardini Montanelli con gli scrittori Vanessa Diffenbaugh, Michela Murgia e Andrea Vitali e con Vittorio Cosma al pianoforte. Alla Guastalla con Roberto Vecchioni che legge in anteprima un suo testo “Vegetale”. Alla Triennale con Tullio Pericoli e la mostra “Attraverso l’albero”,  e con Filippo Timi sul palcoscenico. Gran finale al Teatro Burri in parco Sempione con le spumeggianti burle musicali della Banda Osiris.

Tutti gli incontri presso la Sala Napoleonica di Palazzo Brera e durante la passeggiata botanica sono gratuiti, senza prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende