Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Milano fino al 20 settembre si semina “la Buona Pianta”:

A Milano fino al 20 settembre si semina “la Buona Pianta”

settembre 16, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Spettacoli, corsi, incontri, letture di racconti inediti, mostre e passeggiate botaniche per riscoprire il rapporto tra l’uomo e la natura. Con la partecipazione di Claudio Bisio, Diego Parassole, Lella Costa, Michele Serra, Roberto Vecchioni, Filippo Timi e altri ancora.

La quarta edizione di “A Seminar la Buona Pianta”  promossa da Aboca e curata da Giovanna Zucconi, arriva nel cuore di Milano. Dopo tre edizioni in Trentino, quest’anno dal 14 al 20 settembre gli spettacoli teatrali e musicali, i corsi di fitoterapia e di acquerello botanico, gli incontri, le letture di inediti, le mostre e le passeggiate botaniche si svolgeranno infatti tra l’Orto Botanico di Brera e il Palazzo Brera coinvolgendo anche  le strade e i giardini del capoluogo.

Il titolo di “A Seminar la buona pianta” è ‘rubato’ a Dante Aligheri e l’intenzione è quella di esplorare come letteratura, pittura, musica teatro raccontano il mondo vegetale. Con la consapevolezza che “le piante e noi abitiamo insieme anche in città”, dichiara Giovanna Zucconi.

Per contribuire a questo obiettivo ci saranno personaggi noti dello spettacolo, dell’arte e della scienza. Claudio Bisio, intervistato da Giovanna Zucconi, e Diego Parassole con un suo monologo, abbineranno la loro vena comica a contenuti di attualità ambientale per portare il pubblico, con “serie risate”, a riflettere sull’importanza della natura nella nostra vita di tutti i giorni. Lella Costa sarà la voce in anteprima de “Il diluvio sotto di noi” un melologo di Fabio Vacchi su testo di Michele Serra. Racconterà con ritmo e poesia l’epopea delle acque di Milano, che dopo anni di sfruttamento a fini industriali sono  finite in un dimenticatoio nel sottosuolo della città rischiando di trasformarsi da storica risorsa vitale ed economica in un vero e proprio diluvio sotto i nostri piedi. Stefano Mancuso, docente universitario e fondatore della neurobiologia vegetale, svelerà con prove scientifiche come le piante abbiano sensi, provino emozioni e prendano persino decisioni strategiche per sopravvivere. E poi ancora Eva Cantarella e Lucia Tomasi Tongiorgi parleranno dei vegetali nel mito e nell’arte mentre Gian Luca Balocco e Michelangelo Pistoletto spiegheranno come le arti raccontano le piante. Spazio anche alla video arte con la presentazione del filmato “Botanica Urbana” del video maker Marco Buzzini.

Non mancheranno momenti di riflessione con l’incontro dal titolo “Vietato non calpestare le aiuole” per discutere di agroecologia in città con la partecipazione del ministro Maurizio Martina, Chiara Bisconti, Geremia Gios, Fabio Taffetani, Carlo Modonesi e il meteorologo Luca Mercalli.

Domenica 20 settembre, grande passeggiata botanica in città. Per scoprire e riconoscere, insieme agli esperti botanici di Aboca, le piante che crescono spontaneamente tra asfalto, pietre e cemento. E per assistere a reading e musica nei parchi cittadini. Ai Giardini Montanelli con gli scrittori Vanessa Diffenbaugh, Michela Murgia e Andrea Vitali e con Vittorio Cosma al pianoforte. Alla Guastalla con Roberto Vecchioni che legge in anteprima un suo testo “Vegetale”. Alla Triennale con Tullio Pericoli e la mostra “Attraverso l’albero”,  e con Filippo Timi sul palcoscenico. Gran finale al Teatro Burri in parco Sempione con le spumeggianti burle musicali della Banda Osiris.

Tutti gli incontri presso la Sala Napoleonica di Palazzo Brera e durante la passeggiata botanica sono gratuiti, senza prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende