Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Milano il primo “Efficencycloud Day” dedicato alla community dell’efficienza energetica:

A Milano il primo “Efficencycloud Day” dedicato alla community dell’efficienza energetica

gennaio 13, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il 21 gennaio prossimo a Milano si terrà il primo efficiencycloud-day, evento organizzato dall’omonima business community dell’efficienza energetica, lanciata pochi mesi fa da iCasco, società del network VedoGreen, che ha già raccolto oltre 80 partecipanti tra i player del settore. Gli stessi saranno protagonisti della giornata nella capitale lombarda (presso l’hotel LaGare) per un’overview completa su trend, investimenti ed opportunità di un comparto chiave per l’economia del Paese.

Sarà Pietro Valaguzza, AD di iCASCO, a fare gli onori di casa aprendo i lavori della giornata, che si articoleranno attorno alle parole chiave network, business community e best practice nella prima parte; smart metering, audit e assicurazione nella seconda. “Sono molto orgoglioso di questo primo momento reale della nostra community virtuale! In meno di un anno abbiamo raccolto moltissime adesioni al nostro portale per i progetti di efficienza energetica, che si è inoltre arricchito di altri servizi e prodotti utili a tutti i partecipanti. L’evento di networking riassume il pay-off - network virtuale, business reale - lanciato nel 2014 da iCASCO e che incarna la nostra visione: il mondo online non è che un continuum con l’offline e con il business”, conclude Valaguzza.

Durante la mattinata, aperta solo ai membri di efficiencycloud, la platea avrà l’occasione di consolidare i rapporti già sviluppati con gli altri iscritti e di presentare i propri piani industriali. Si susseguiranno, infatti, 10 client case a cura di CGT, Comat, Didelme Sistemi, E.S.A Holding, Ecosteer Limited, Filippetti, MEC System, OM.E.G, Rina Services, Studio Legale SV e Susi Partners AG. I contribuiti rispecchieranno, in questo modo, i vari tasselli della filiera in questione poiché le aziende chiamate a presentare la propria esperienza all’interno della community spaziano tra fondi di investimento, E.S.Co, fornitori di tecnologia, studi legali, consulenti ed enti certificatori.

Nel pomeriggio, invece, si apriranno le porte a tutti coloro che vorranno partecipare all’evento. Oltre alla consegna degli efficiencycloud-awards, nelle categorie Smart E.S.Co, Smart Technology, Smart Utility, Smart Finance, Smart Industry e Smart Service, i cui vincitori saranno selezionati da una giuria composta da professionisti con competenze tecniche e finanziarie che hanno collaborato con i iCASCO durante il 2015, saranno presentati i tre Side Events che nascono da una serie di partnership che efficiencycloud, ha in essere, tra gli altri, con Menowatt GE, Acotel Net e Bartucci SpA.

Nel primo side event, denominato Efficient Metering-un progetto di smart city, Adriano Maroni, AD di Menowatt GE, aprirà i lavori della sessione dedicata alle tecnologie per lo sviluppo delle Smart City e Smart Metering, per la tele-gestione delle utenze gas e acqua e per un sistema intelligente di pubblica illuminazione. La parola passerà poi al Direttore Ricerca e Sviluppo della medesima azienda, Roberto Marcucci, al Presidente di IREN Servizi e Innovazione Tommaso de Alessandri e al Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini.

Il secondo side event è dedicato agli audit energetici ed è incentrato sulla presentazione della soluzione ETA. In questo caso, a rompere il ghiaccio sarà Luca Cidonio, Business Development Manager di Bartucci SpA, seguito da Claudio Gribaudo, Responsabile Commerciale di Acotel Net e da Claudio Olivo, EGE titolare dello Studio Olivo.

Il terzo ed ultimo side event è denominato Energy Efficiency Protect- il nuovo prodotto assicurativo per l’efficienza. In questo caso Valaguzza, che aprirà i lavori, e Paolo Ubaldini, broker assicurativo, presenteranno l’innovativa soluzione assicurativa che garantisce la differenza tra quanto previsto contrattualmente e l’effettivo risparmio conseguito, mitigando così il rischio under-perfomance per i contratti a rendimento energetico garantito.

E’ possibile accreditarsi gratuitamente alla sessione pomeridiana dell’evento sul sito lasciando la propria mail nell’apposito form.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende