Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Milano il primo “Efficencycloud Day” dedicato alla community dell’efficienza energetica:

A Milano il primo “Efficencycloud Day” dedicato alla community dell’efficienza energetica

gennaio 13, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il 21 gennaio prossimo a Milano si terrà il primo efficiencycloud-day, evento organizzato dall’omonima business community dell’efficienza energetica, lanciata pochi mesi fa da iCasco, società del network VedoGreen, che ha già raccolto oltre 80 partecipanti tra i player del settore. Gli stessi saranno protagonisti della giornata nella capitale lombarda (presso l’hotel LaGare) per un’overview completa su trend, investimenti ed opportunità di un comparto chiave per l’economia del Paese.

Sarà Pietro Valaguzza, AD di iCASCO, a fare gli onori di casa aprendo i lavori della giornata, che si articoleranno attorno alle parole chiave network, business community e best practice nella prima parte; smart metering, audit e assicurazione nella seconda. “Sono molto orgoglioso di questo primo momento reale della nostra community virtuale! In meno di un anno abbiamo raccolto moltissime adesioni al nostro portale per i progetti di efficienza energetica, che si è inoltre arricchito di altri servizi e prodotti utili a tutti i partecipanti. L’evento di networking riassume il pay-off - network virtuale, business reale - lanciato nel 2014 da iCASCO e che incarna la nostra visione: il mondo online non è che un continuum con l’offline e con il business”, conclude Valaguzza.

Durante la mattinata, aperta solo ai membri di efficiencycloud, la platea avrà l’occasione di consolidare i rapporti già sviluppati con gli altri iscritti e di presentare i propri piani industriali. Si susseguiranno, infatti, 10 client case a cura di CGT, Comat, Didelme Sistemi, E.S.A Holding, Ecosteer Limited, Filippetti, MEC System, OM.E.G, Rina Services, Studio Legale SV e Susi Partners AG. I contribuiti rispecchieranno, in questo modo, i vari tasselli della filiera in questione poiché le aziende chiamate a presentare la propria esperienza all’interno della community spaziano tra fondi di investimento, E.S.Co, fornitori di tecnologia, studi legali, consulenti ed enti certificatori.

Nel pomeriggio, invece, si apriranno le porte a tutti coloro che vorranno partecipare all’evento. Oltre alla consegna degli efficiencycloud-awards, nelle categorie Smart E.S.Co, Smart Technology, Smart Utility, Smart Finance, Smart Industry e Smart Service, i cui vincitori saranno selezionati da una giuria composta da professionisti con competenze tecniche e finanziarie che hanno collaborato con i iCASCO durante il 2015, saranno presentati i tre Side Events che nascono da una serie di partnership che efficiencycloud, ha in essere, tra gli altri, con Menowatt GE, Acotel Net e Bartucci SpA.

Nel primo side event, denominato Efficient Metering-un progetto di smart city, Adriano Maroni, AD di Menowatt GE, aprirà i lavori della sessione dedicata alle tecnologie per lo sviluppo delle Smart City e Smart Metering, per la tele-gestione delle utenze gas e acqua e per un sistema intelligente di pubblica illuminazione. La parola passerà poi al Direttore Ricerca e Sviluppo della medesima azienda, Roberto Marcucci, al Presidente di IREN Servizi e Innovazione Tommaso de Alessandri e al Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini.

Il secondo side event è dedicato agli audit energetici ed è incentrato sulla presentazione della soluzione ETA. In questo caso, a rompere il ghiaccio sarà Luca Cidonio, Business Development Manager di Bartucci SpA, seguito da Claudio Gribaudo, Responsabile Commerciale di Acotel Net e da Claudio Olivo, EGE titolare dello Studio Olivo.

Il terzo ed ultimo side event è denominato Energy Efficiency Protect- il nuovo prodotto assicurativo per l’efficienza. In questo caso Valaguzza, che aprirà i lavori, e Paolo Ubaldini, broker assicurativo, presenteranno l’innovativa soluzione assicurativa che garantisce la differenza tra quanto previsto contrattualmente e l’effettivo risparmio conseguito, mitigando così il rischio under-perfomance per i contratti a rendimento energetico garantito.

E’ possibile accreditarsi gratuitamente alla sessione pomeridiana dell’evento sul sito lasciando la propria mail nell’apposito form.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende