Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Milano il primo “Efficencycloud Day” dedicato alla community dell’efficienza energetica:

A Milano il primo “Efficencycloud Day” dedicato alla community dell’efficienza energetica

gennaio 13, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Il 21 gennaio prossimo a Milano si terrà il primo efficiencycloud-day, evento organizzato dall’omonima business community dell’efficienza energetica, lanciata pochi mesi fa da iCasco, società del network VedoGreen, che ha già raccolto oltre 80 partecipanti tra i player del settore. Gli stessi saranno protagonisti della giornata nella capitale lombarda (presso l’hotel LaGare) per un’overview completa su trend, investimenti ed opportunità di un comparto chiave per l’economia del Paese.

Sarà Pietro Valaguzza, AD di iCASCO, a fare gli onori di casa aprendo i lavori della giornata, che si articoleranno attorno alle parole chiave network, business community e best practice nella prima parte; smart metering, audit e assicurazione nella seconda. “Sono molto orgoglioso di questo primo momento reale della nostra community virtuale! In meno di un anno abbiamo raccolto moltissime adesioni al nostro portale per i progetti di efficienza energetica, che si è inoltre arricchito di altri servizi e prodotti utili a tutti i partecipanti. L’evento di networking riassume il pay-off - network virtuale, business reale - lanciato nel 2014 da iCASCO e che incarna la nostra visione: il mondo online non è che un continuum con l’offline e con il business”, conclude Valaguzza.

Durante la mattinata, aperta solo ai membri di efficiencycloud, la platea avrà l’occasione di consolidare i rapporti già sviluppati con gli altri iscritti e di presentare i propri piani industriali. Si susseguiranno, infatti, 10 client case a cura di CGT, Comat, Didelme Sistemi, E.S.A Holding, Ecosteer Limited, Filippetti, MEC System, OM.E.G, Rina Services, Studio Legale SV e Susi Partners AG. I contribuiti rispecchieranno, in questo modo, i vari tasselli della filiera in questione poiché le aziende chiamate a presentare la propria esperienza all’interno della community spaziano tra fondi di investimento, E.S.Co, fornitori di tecnologia, studi legali, consulenti ed enti certificatori.

Nel pomeriggio, invece, si apriranno le porte a tutti coloro che vorranno partecipare all’evento. Oltre alla consegna degli efficiencycloud-awards, nelle categorie Smart E.S.Co, Smart Technology, Smart Utility, Smart Finance, Smart Industry e Smart Service, i cui vincitori saranno selezionati da una giuria composta da professionisti con competenze tecniche e finanziarie che hanno collaborato con i iCASCO durante il 2015, saranno presentati i tre Side Events che nascono da una serie di partnership che efficiencycloud, ha in essere, tra gli altri, con Menowatt GE, Acotel Net e Bartucci SpA.

Nel primo side event, denominato Efficient Metering-un progetto di smart city, Adriano Maroni, AD di Menowatt GE, aprirà i lavori della sessione dedicata alle tecnologie per lo sviluppo delle Smart City e Smart Metering, per la tele-gestione delle utenze gas e acqua e per un sistema intelligente di pubblica illuminazione. La parola passerà poi al Direttore Ricerca e Sviluppo della medesima azienda, Roberto Marcucci, al Presidente di IREN Servizi e Innovazione Tommaso de Alessandri e al Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini.

Il secondo side event è dedicato agli audit energetici ed è incentrato sulla presentazione della soluzione ETA. In questo caso, a rompere il ghiaccio sarà Luca Cidonio, Business Development Manager di Bartucci SpA, seguito da Claudio Gribaudo, Responsabile Commerciale di Acotel Net e da Claudio Olivo, EGE titolare dello Studio Olivo.

Il terzo ed ultimo side event è denominato Energy Efficiency Protect- il nuovo prodotto assicurativo per l’efficienza. In questo caso Valaguzza, che aprirà i lavori, e Paolo Ubaldini, broker assicurativo, presenteranno l’innovativa soluzione assicurativa che garantisce la differenza tra quanto previsto contrattualmente e l’effettivo risparmio conseguito, mitigando così il rischio under-perfomance per i contratti a rendimento energetico garantito.

E’ possibile accreditarsi gratuitamente alla sessione pomeridiana dell’evento sul sito lasciando la propria mail nell’apposito form.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende