Home » Comunicati Stampa » A Milano le bici girano in metro e sul tram:

A Milano le bici girano in metro e sul tram

aprile 30, 2013 Comunicati Stampa

A Milano, a partire dal 4 maggio prossimo, che coincide fra l’altro con lo svolgimento della manifestazione nazionale per la “#Mobilità Nuova”, i ciclisti potranno portare gratuitamente la propria bici al seguito su tutta la rete metropolitana dal lunedì al venerdì, dall’inizio del servizio alle 7,00, dalle 10,30 alle 16 e dalle 20 sino al termine del servizio; il sabato e la domenica l’accesso per le bici sarà gratuito per tutto il giorno.

“Si tratta di un altro importante passo avanti nella integrazione tra bici e trasporto pubblico a seguito delle richieste che abbiamo sottoposto in occasione degli incontri degli ultimi mesi con la direzione della società ATM, che gestisce il trasporto pubblico a Milano e in 51 Comuni della Provincia n.d.r – dichiara Eugenio Galli, responsabile nazionale FIAB del Servizio Legale e presidente FIAB Cliclobby Milano.

Il trasporto delle biciclette sui mezzi pubblici, partito in via sperimentale lo scorso 25 ottobre sulle linee 2 e 3 della metropolitana, dal prossimo 4 maggio entrerà in una nuova fase con l’estensione anche alle linee metropolitane M1, M5 e ai tram delle linee 7 e 31
anche se, per ora, con un orario differenziato rispetto alla metropolitana. Per i mezzi di superficie il trasporto sarà consentito dall’inizio del servizio sino alle 7,00 e dalle 20 al termine delle corse; tutto il giorno il sabato e la domenica.

La sperimentazione verrà sospesa, secondo il regolamento ATM, nel mese di dicembre.

“La delegazione di FIAB Ciclobby, presente alla riunione insieme a #SIC e Genitori Antismog – spiega Eugenio Galli –  ha espresso al management un sentito apprezzamento per un percorso che, dopo essere giaciuto immobile per un decennio, sta dimostrando nei fatti una sua concreta linearità, nell’arco di pochi mesi, con passaggi graduali ma significativi. Ciò che rende positivo e utile anche il percorso di partecipazione recentemente avviato con l’Azienda, che confidiamo possa portare presto a ulteriori novità”.

FIAB Ciclobby Milano in questa fase sperimentale, sollecita tutti gli utenti a far pervenire proposte o segnalazioni che possano essere utili per il miglioramento del servizio, in uno spirito di positiva collaborazione con ATM alla casella di posta: presidente@ciclobby.it. Per dettagli sul regolamento di trasporto è possibile consultare il sito BiciInMetro.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende