Home » Comunicati Stampa » A Milano un nuovo sponsor del “verde” ogni due giorni:

A Milano un nuovo sponsor del “verde” ogni due giorni

agosto 6, 2012 Comunicati Stampa

Mantenere la città più bella e verde anche in estate è più facile se partecipano anche i cittadini. Per questo il Comune di Milano, anche in agosto, prosegue con il programma di ricerca di nuovi partner disposti a partecipare nella valorizzazione e manutenzione del verde pubblico. Ad oggi sono 323 le aree verdi gestite con collaborazione o sponsorizzazione dei milanesi. Dal 1 luglio, inoltre, dopo la pubblicazione del nuovo bando che consente  di sostenere, anche solo economicamente, la cura del verde lasciando al Comune la gestione della manutenzione, è arrivata una richiesta ogni due giorni.

In questa nuova formula il bando viene ripubblicato ogni due mesi, aggiornato con le aree verdi ancora da assegnare: per questa prima tornata, la scadenza è il 31 agosto. Nonostante l’estate, i milanesi continuano a scrivere al Comune per chiedere informazioni anche in questi giorni. Invece, tra le 51 domande ricevute nel 2012, sono 38 quelle che si sono trasformate in contratti di collaborazione e solo 7 le richieste escluse, dopo il parere dei consigli di Zona, perché riguardavano aree verdi non adottabili. Da qui a fine anno le aree verdi con contratti in scadenza, che verranno rimesse a disposizione dei milanesi, sono 159.

Chiunque può prendersi cura direttamente del verde cittadino oppure degli arredi e delle attrezzature come panchine, giochi, aree cani, aree fitness, strutture sportive comunali come i campi per le bocce, il basket, il calcio o il tennis, che si trovano nei parchi, nei giardini, nelle aiuole o negli spazi destinati a verde pubblico antistanti a negozi, condomini e locali pubblici. Possono farlo soggetti pubblici o privati, singoli cittadini, associazioni, condomini, enti, università, scuole, società, banche, negozi, bar, chioschi, studi professionali.

Il Comune seleziona, di volta in volta, le domande in base alla qualità della proposta: le domande sono valutate da una commissione apposita, sulla base di criteri tecnici, ambientali e sociali delle aree verdi pubbliche messe a disposizione, in base al valore economico dell’intervento, al tipo di progetto, alla durata dell’impegno e agli eventuali contenuti sociali. Le richieste di sponsorizzazione di singole aree possono essere assegnate direttamente, mentre le domande plurime sono oggetto di un’ulteriore valutazione.

L’accordo con il Comune di Milano può avere la durata da un anno fino al massimo di tre anni e la scadenza di ogni contratto è fissata sempre al 31 dicembre. Al termine sarà sempre possibile ripresentare la domanda di collaborazione e riproporre la propria candidatura. Sul sito del Comune, nella sezione dedicata al verde urbano sono disponibili tutte le informazioni e il bando per adottare il verde milanese.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende