Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Modena la Settimana della Bioarchitattura e della Domotica:

A Modena la Settimana della Bioarchitattura e della Domotica

ottobre 30, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e patrocinata da più di 20 enti, tra cui il Ministero dell’Ambiente, si terrà nell’innovativa Casa Ecologica di Modena, la Settimana della Bioarchitettura e della Domotica, dal 16 al 20 novembre 2015. 5 giorni di seminari tecnici, workshop e convegni gratuiti, targati Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, sui temi: città Smart, progettazione green, nuovi protocolli CasaClima, Smart Energy, architetture in legno.

Ad aprire la kermesse lunedì 16 il convegno Smart & Green, dedicato alle città intelligenti e sostenibili, che approfondirà l’eco-sostenibilità dello sviluppo urbano e il miglioramento della pianificazione urbanistica e dei trasporti cercando un dibattito sullo stato dell’arte.

Martedì 17 si parlerà, con taglio operativo, di strumenti per la corretta progettazione di edifici a energia quasi zero e di evoluzioni normative in materia di certificazione energetica regionale, della nuova figura di esperto in gestione dell’energia, per concludere con il tema della contabilizzazione obbligatoria per condomini.

Mercoledì 18 il focus sarà invece sulla progettazione multidisciplinare con esempi eccellenti di Building Information Modeling applicato alle nuove costruzioni e al recupero, come nel caso della Certosa di Pavia presentato dal Politecnico di Milano. La presidente della Fondazione Italiana per la Bioarchitettura e l’Antropizzazione Wittfrida Mitterer interverrà sul tema “L’edilizia del futuro”: rigenerare, riqualificare, riusare il costruito. Nel corso dell’incontro verrà presentata anche il nuovo Opificio Golinelli di Bologna.

Mobilità sostenibile e social housing saranno invece al centro del seminario che giovedì 19 presenterà il progetto europeo save@work-UfficiS@lvaenergia, che mira a coinvolgere edifici pubblici adibiti ad uso ufficio in una gara di risparmio energetico. Nel pomeriggio è in programma un seminario organizzato in collaborazione con l’Agenzia per l’energia Alto Adige – CasaClima e il CasaClima Network Emilia-Romagna sul “Futuro della qualità costruttiva”: nuova direttiva, impiantistica innovativa e case history targati CasaClima.

Venerdì 20 novembre la manifestazione aprirà infine con la premiazione dei vincitori del Premio Sostenibilità 2015, che ogni due anni seleziona e valorizza le buone pratiche nazionali del progettare e costruire green. Due le categorie per 38 progetti: Edilizia ex-novo e Ristrutturazione/restauro. Novità di questa edizione, la menzione speciale Green Industries rivolta al progetto che ha introdotto le soluzioni più innovative per l’edilizia produttiva. In chiusura, il convegno “Architettura in legno, architettura dei luoghi”, organizzato in collaborazione con EdicomEdzioni

Le sessioni di lavoro sono a ingresso libero e gratuito e godono dell’attribuzione di crediti formativi da parte di Ordini e Collegi professionali. L’iscrizione è obbligatoria su Settimanabioarchitetturaedomotica.it.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende